Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Calcutta nord
(Calcutta)
Incrocio a cinque punti di Shyambazar Panch Mathar More: uno dei luoghi più famosi e frequentati della parte settentrionale di Calcutta
Stato
Stato federato

Calcutta nord è un distretto della città di Calcutta.

Da sapere[modifica]

Shovabazar Rajbari thakur dalan durante il Durga Puja

Calcutta nord è la zona più antica di Calcutta, un affascinante distretto dominato da vicoli stretti e centinaia di edifici centenari. Comprende Barabazar, Chitpur Road, Bagbazar, Belgachhia, Shyambazar, Shobhabazar, Maniktala, Jorasanko e la zona di College Street. Qui si trovano anche la stazione di Sealdah, uno dei più grandi snodi ferroviari dell'India, e la stazione di Calcutta di nuova costruzione.


Come orientarsi[modifica]

Qui di seguito una lista dei principali punti di riferimento della zona:

  • 1 Istituto Bose, 93/1 Acharya Prafulla Chandra Rd (Situato vicino al Rajabazar Science College). Un istituto di ricerca scientifica fondato da Acharya Jagadish Chandra Bose nel 1917 in quella che fu la sua residenza. Ora è il campus principale a capo di diverse filiali.
  • 2 Medical College di Calcutta. Fondato nel 1835, fu il primo Medical College in Asia.
  • 3 Shovabazar Rajbari, 33 & 36 Raja Nabakrishna Deb St. Il Rajbari, ora in parte in rovina, fu probabilmente costruito intorno o prima del 1757. Il Durga Puja fu iniziato nel 1757, dopo la vittoria britannica nella battaglia di Plassey.
Rabindra Sarani, precedentemente nota come Chitpore Road, è ora considerata un'estensione del Burrabazar
  • 4 Università Presidency. Istituita come Hindu College nel 1817, ribattezzata come Presidency College nel 1855 e trasformato in università nel 2010.
  • 5 Teatro Star (Vicino all'incrocio di Hatibagan).
  • 6 Università di Calcutta. La prima università indiana in stile occidentale fondata il 24 gennaio 1857.


Come arrivare[modifica]

Stazione ferroviaria di Sealdah
Thakur Bari

In treno[modifica]

I binari suburbani superficiali attraversano il confine orientale di Calcutta nord. Il sistema ferroviario circolare copre i bordi occidentali e settentrionali del nord di Calcutta. Le stazioni presenti in questa zona sono:

  • 7 Stazione ferroviaria di Calcutta (Chitpore). Stazione ferroviaria circolare.
  • 8 Stazione ferroviaria di Tala. Stazione ferroviaria circolare.
  • 9 Stazione ferroviaria di Baghbazar. Stazione ferroviaria circolare.
  • 10 Stazione ferroviaria di Sovabazar Ahiritola. Stazione ferroviaria circolare.
  • 11 Stazione ferroviaria di Barabazar. Stazione ferroviaria circolare.
  • 12 Stazione ferroviaria di Bidhannagar Road.
  • 13 Stazione ferroviaria di Patipukur. Stazione ferroviaria circolare.
  • 14 Stazione ferroviaria di Sealdah. La stazione ferroviaria di Sealdah fu realizzata con la posa della linea principale della Eastern Bengal Railway nel 1862. È tra le stazioni ferroviarie più trafficate del Paese con un numero enorme di persone che si recano in città per lavoro.

In autobus[modifica]

Le strade più lunghe a Calcutta hanno un allineamento nord-sud e in quanto tale il trasporto su strada è disponibile da Calcutta nord ad altre parti di Calcutta. Tuttavia, il trasporto su strada rallenta durante le ore di punta lavorative.

In metropolitana[modifica]

La metropolitana è il modo più veloce e più conveniente per raggiungere la zona nord di Calcutta. Tuttavia, c'è solo un percorso che corre lungo la città da nord a sud. Ciò significa che potrebbe essere necessario passare ad altre modalità di trasporto per raggiungere la propria destinazione. Ci sono corse ogni 10/15 minuti al costo di 5/15₹. Il servizio è in funzione nei seguenti orari: Lun-Sab 7:02-21:49 e Dom 10:02-21:49.

Palazzo di marmo

La metropolitana va da Noapara (ai margini settentrionali) fino a Kavi Subhas (Nuova Garia) nel sud-est. L'intero percorso della metropolitana all'interno di Calcutta nord è sotterraneo. Le stazioni della metropolitana di Calcutta nord sono:

  • 15 Stazione metro Noapara.
  • 16 Stazione metro Dum Dum.
  • 17 Stazione metro Belgachia.
  • 18 Stazione metro Shyambazar.
  • 19 Stazione metro Shovabazar Sutanuti.
  • 20 Stazione metro Girish Park.
  • 21 Stazione metro Mahatma Gandhi Road.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La parte settentrionale di Calcutta ospita i vecchi edifici appartenenti agli Zamindar (proprietari), altri ricchi bengalesi che commerciavano con gli inglesi. Conserva il patrimonio culturale di Calcutta. Le strutture dell'edificio danno un'impressione della gente reale che le occupava. L'area è generalmente affollata e ha alcuni mercati interessanti tra cui i famosi Posta, Burrabazar, il mercato dei libri di College Street, dove con un po 'di pazienza è possibile rintracciare molti libri fuori stampa. Mentre a College Street è d'obbligo una visita al College St Coffee House. Sempre attorno all'area si trovano il Calcutta Medical College, il Presidency College e l'Università di Calcutta, tutti pionieri nel loro campo all'interno del Paese.

  • Bauddha Dharmankur Sabha, 1 Buddhist Temple St (Vicino alla sede della Indian Airways), +91 33 2211 7138. Un monastero buddista fondato nel 1892 e gestito dall'Associazione buddista del Bengala. Il distinto edificio rosso è per lo più costituito da una scuola e una guest house. C'è un piccolo santuario buddista nascosto al primo piano.
  • 1 Datta Ancestral Home (Luogo di nascita di Vivekananda), 3 Gour Mohan Mukherjee St. L'edificio del XVIII secolo era in condizioni fatiscenti, peggiorando giorno dopo giorno. La Missione Ramkrishna l'ha acquisita, insieme ad un lotto adiacente, nel maggio 1999. La missione ha restaurato la casa ancestrale di Swamiji senza cambiare alcuna delle sue caratteristiche architettoniche originali. Ospita la casa natale di Swamiji, la sala di meditazione (primo piano) e il museo, dove sono conservati alcuni degli articoli usati da Swamiji, suo padre, sua madre e i suoi fratelli.
  • 2 Museo della polizia di Calcutta, 113 Acharya Prafulla Chandra Rd, +91 33 23607704 (direttore). Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-17:00. Il museo cerca di raccogliere, conservare e interpretare oggetti legati alla storia della polizia di Calcutta. Le mostre comprendono vari oggetti sequestrati durante la lotta per la libertà del Paese.
  • 3 Mahabodhi Society of India, 4A Bankim Chatterjee St (Vicino a College St), +91 33 2219 9294. Un piccolo ma interessante tempio buddista di Theravedan situato in un edificio storico. C'è una biblioteca e una sala del santuario al secondo piano. Le lezioni di meditazione si svolgono ogni prima e terza domenica del mese.
  • 4 Mahajati Sadan, 166 Chittaranjan Ave. Auditorium e centro culturale pianificati come parte del movimento per l'indipendenza di Netaji Subhas Chandra Bose. La prima pietra fu posata nel 1939 da Rabindranath Tagore, che la chiamò Mahajati Sadan (Casa della Nazione). È stato completato dal Dr. B.C.Roy nei primi anni cinquanta.
  • 5 Marble Palace, Chorbagan, 46, Muktaram Babu Street, Jorasanko (Vicino a Tagore House; stazione metro Mahatma Gandhi Road). Simple icon time.svg 10:00-16:00. Costruito nel 1840 da Raja Rajendra Mullick, ora un museo. Vi si può trascorrere il pomeriggio tra preziosi oggetti d'arte tra cui opere di Rubens e Sir Joshua Reynold. Il palazzo di marmo era la residenza privata di Zamindar (proprietario del terreno) Raja Rajendro Mullick, che aveva costruito questo palazzo nel 1835. Si trova in una parte congestionata della città. Un vero giardino, di forse un acro con un maniero palladiano nel centro. Oggi questo posto ha una collezione incongrua di statue e dipinti. C'è anche uno zoo privato che ospita una collezione di uccelli provenienti da diversi angoli del mondo.
  • 6 Parashnath Jain Temple (Vicino alla stazione metro Belgachia). L'ingresso è ufficialmente riservato ai soli gianisti dal 2012 per ordine della direzione.
  • 7 Parashnath Jain Temple (A Gouribari). Meno visitato di quello di Belgachia.
  • 8 Museo Rabindra Bharati (Jorasanko Thakur Bari o La casa dei Tagore), 6/4 Dwarakanath Tagore Lane, Jorasanko, +91 33 22181744, @ . Ecb copyright.svg ₹50; studenti ₹25. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:30-17:00. Il Jorasanko Thakur Bari è la casa ancestrale della famiglia Tagore. L'università Rabindra Bharati fu fondata qui nel 1962.
  • 9 Raja Rammohan Roy Memorial Museum, 85A, Raja Rammohan Roy Sarani, +91 33 2360 5122. I cimeli nel museo sono costituiti da fotografie, schizzi, dipinti e brani tratti dagli scritti di Rammohun e altri riprodotti, per quanto possibile, in facsimile. Anche mobili d'epoca e rappresentazioni di diorami progettate per ricreare i tempi. Insieme, non solo ci danno gli scorci delle varie sfaccettature di una delle più grandi personalità dell'età moderna, ma allo stesso tempo ci riportano indietro in un periodo storico in cui l'India era al crocevia, e Rammohun ha annunciato l'avvento dell'era moderna.
  • 10 Vidyasagar Smriti Mandir, 36 & 36/1 Vidyasagar St (Approcciabile da Acharya Prafulla Chandra Road o da Raja Rammohan Roy Sarani), +91 33 22413018. L'ex casa residenziale di Pandit Ishwar Chandra Vidyasagar, riformatore sociale, pioniere della lingua e figura chiave per la rinascita del Bengala, attualmente è stata trasformata in un college femminile che gestisce vari corsi professionali e di lingua. L'edificio del patrimonio, ribattezzato col nome odierno, ha una parte adibita a museo.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

  • Burrabazar (Letteralmante: grande mercato). Il mercato all'ingrosso di Calcutta è distribuito tra Burrabazar e Posta. Il luogo in cui si trova è il vecchio Sutanuti Hut prima che arrivassero gli inglesi. Con l'afflusso dei Marwaris (una classe commerciale) durante il dominio britannico dal nord dell'India, fu trasformato in Burrabazar. Il detto dice che se uno è disposto a pagare un prezzo, qualunque cosa è disponibile al Burrabazar. Il mercato prospera vendendo grandi quantità a prezzi convenienti.
  • Hatibagan-Shaymbazar market, Spread along Bidhan Sarani.
  • Manicktala market. Un grande mercato per molte varietà di pesce.
  • Mullick Ghat. Mercato dei fiori all'ingrosso. Alla base del ponte Howrah, sul lato di Kolkata, c'è il vivace mercato dei fiori della città. I fiori sono una parte essenziale della vita in città, vengono acquistati non solo per le preghiere del tempio ma anche per le decorazioni di nozze, eventi e festival.
  • Orchid Point, 3/1A Upendra Chandra Banerjee Road, Kankurgachhi. Vi si trovano le principali marche.


Come divertirsi[modifica]

  • 1 Indian Coffee House, 1F, 15 Bankim Chatterjee Street (Difronte a College Street), +91 33 2241 4869. Un venerando edificio gestito dalla Società cooperativa indiana Coffee Workers. I soffitti alti, la vernice scrostata, i lucernari e gli operai in uniforme tradizionale creano un'immagine da film anni '20 o '30. Inoltre, il caffè e il cibo sono buoni ed economici.
  • 2 Paramount Juices & Shakes, 1D, Bankim Chatterjee Street, College Square, +91 33 22192433.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Allen Kitchen, 40/1, Jatindra Mohan Avenue (Vicino alla stazione metro Sovabazar Sutanuti). Simple icon time.svg 16:00-21:00. Famoso per la sua cotoletta di gamberi. Uno dei più antichi ristoranti di Calcutta, fondato alla fine del XIX secolo.
  • 2 Chinese Breakfast, Sun Yat Sen Street (Dietro Poddar Court). Ecb copyright.svg Snack sotto ₹30. Simple icon time.svg Prima delle 8:30. Una deliziosa esperienza a Calcutta, dove i pesci cinesi vengono cotti a vapore, fritti o in zuppa. Molti dei cinesi che si riuniscono nel bazar vengono qua.
  • 3 Golbari (New Punjabi Hotel), 211, Acharya Prafulla Chandra Road (All'incrocio a cinque punti di Shyambazar). Famoso per il Kosha Mangsho (carne di capra piccante).
  • 4 Niranjan Agar (Accanto all'uscita nord occidentale della stazione metro Girish Park). Simple icon time.svg 16:00-21:00. Famosa friggitoria. Prova le loro uova di anatra, i koftas di montone e la speciale frittura di pesce.
  • 5 Mitra Cafe (Diagonalmente di fronte alla stazione metro Shyambazar). Famoso per il suo Brain Chop. Da provare anche le varie costolette, cotolette o Afgani.
  • 6 New Madras Tiffin, 138, Bidhan Sarani, Hatibagan, +91 9804237342. Simple icon time.svg 10:00-22:00. Buon vegetariano dell'India meridionale. Da provare assolutamente gli articoli di Mysore, Dosa, Dahi vada e Kulfi
  • 7 Only 4 Chinese Gazab (Gazab), 34C, Shyampukur Street, Hatibagan, +91 33 30859011. Simple icon time.svg 12:00-22::30. Prodotti cinesi di qualità indiana e ottimo maiale. Prova anche il loro Darsaan con gelato alla vaniglia.
  • 8 Rupa, 222A, Acharya Prafulla Chandra Rd (All'incrocio a cinque punti di Shyambazar). Pranzo bengalese di qualità. Famoso per lo Shukto - Bhaat (piatto bengalese di zucca amara e riso) e Kosha Mangsho (carne di capra piccante).
  • Chittaranjan Mistanna Bhandar, 73, Shyampukur Street, Shyambazar (Vicino alla scuola Shambazar A.V.). Un negozio centenario di dolci famoso per i dolci bengalesi come Rosogolla, Rajbhog, Chomchom, ecc. Da provare: Rosogolla e Modhuporko.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Anand Bhavan, 95 Chittaranjan Ave (Di fronte al Medical College di Calcutta), +91 33 22374014.
  • 1 AV Hotels Pvt Ltd, 1 Shambhu Mullick Lane, Burrabazar, +91 33 22687741, +91 33 2268-7746, +91 33 2268-7748, +91 33 2268-7749. Cucina vegetariana dell'India del nord.
  • Hotel Avenue Club, 95A Chittaranjan Ave (Di fronte al Medical College di Calcutta), +91 33 2236-4988, +91 33 22257337.
  • 2 Hotel De Bengal, 17 Mahatma Gandhi Rd, +91 33 2360-3512.
  • Lovely Guest House, 17 Manindra Mitra St (Di fronte al Surendranath College, appena fuori Mahatma Gandhi Road).
  • Mahabodhi Society of India, 4A Bankim Chatterjee Rd (Accanto a College St), +91 33 2219-9294. Ecb copyright.svg Camera con bagno privato ₹250, camera con bagno in comune ₹150; posto in dormitorio di ₹60. La pensione fa parte del monastero buddista e, anche se semplice, ha molto carattere.
  • Padma Hotel, 131 Acharya Jagadish Chandra Bose Rd (Vicino al cavalcavia di Sealdah), +91 33 2227-0552.
  • 3 Palace Hotel, 31/2 Mahatma Gandhi Rd, +91 33 2350-0634.
  • 4 Santiniketan Hotel, 16B, Mahatma Gandhi Rd, +91 33 23501661.

Prezzi medi[modifica]

  • 5 Ashoka Hotel, 133, Acharya Jagadish Chandra Bose Rd (Di fronte a Sealdah Court, attraverso il cavalcavia), +91 33 66039939.
  • 6 Raja Guest House Pvt. Ltd., 8/2 Bhawani Dutta Ln (Vicino al Presidency College), +91 33 2241-3827.


Per i posti dove dormire nella zona di Sudder Street si veda Esplanade, per la zona di Ballygunge si veda Calcutta sud. Per le altre aree, si veda la pagina dell'area pertinente.


Come restare in contatto[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.