Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Europa centrale > Ungheria > Ungheria centrale > Budapest > Buda

Buda

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Buda
(Budapest)
La corte del palazzo reale
Stemma e Bandiera
Buda - Stemma
Buda - Bandiera
Stato
Regione

Buda è un distretto della città di Budapest.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

L'area collinare di Hegyvidék comprende il punto più alto della città, la collina János hegy con i suoi 527 m. A nord/nordest si trova il distretto III altresì noto come Vecchia Buda (Óbuda) che si affaccia sul fiume Danubio dinnanzi ai distretti XIII e IV di Pest. A sudest, dinnanzi a Belváros, si trova il distretto I chiamato Bel-Buda, il quale rappresenta il centro città di Buda. A sud è limitata dal distretto XI di Nuova Buda detto anche Újbuda.

Ad est è delimitata dal corso del Danubio.


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Le aree principali di Buda sono:

L'area collinare di Hegyvidék comprende entrambi i distretti XII e II. È la zona più esclusiva, con ville, ambasciate e residenze straniere. Questa è la parte più "verde" della città. A nord/nordest si trova Óbuda che si affaccia sul fiume Danubio dinnanzi ai distretti XIII e IV di Pest. A sudest, dinnanzi a Belváros, si trova Bel-Buda. A sud è limitata dal distretto XI di Nuova Buda detto anche Újbuda. Nelle sue vicinanze si trovano le cittadine di Budakeszi e Budaörs.

La vecchia Buda detta Óbuda (ufficialmente Óbuda-Békásmegyer) rappresenta l'intero distretto III, il nucleo intorno all'area protetta della piazza Kolossy, con parecchi edifici secolari. Ad est è delimitata dal Danubio all'altezza dei distretti IV e XIII. A sud/sudovest si trova la zona collinare del distretto II nota come Hegyvidék. Nel nord-ovest ci sono i villaggi di Solymár e Üröm mentre nel nord c'è quello di Budakalász. Al suo territorio appartiene anche l'Isola Óbuda. Il centro di quartiere si colloca nelle piazza Florian e nella piazza principale.

Il centro città di Buda (Bel-Buda), coincidente col distretto I, comprende l'area della "città d'acqua" (Víziváros, e la strada Fő utca), il Distretto del Castello di Buda (Budai Várnegyed), Tabán e Krisztinaváros. I confini del distretto sono Gellért Hill, la stazione ferroviaria Déli e, nel suo punto più settentrionale, testa di ponte del Ponte Margherita sul lato di Buda. Delimitato dal Danubio, si affaccia sul distretto V noto come Belváros.

L'area di Újbuda e Tétény, detta la Nuova Buda, comprende la maggior parte dell'area sud/sudovest di Buda, ed è una zona pianeggiante. La costruzione di una nuova area residenziale è iniziata nel 1900; l'attuale quartiere è stato realizzato nel 1930. È delimitata a nord da Hegyvidék e da Bel-Buda, ad est, sul lato Pest oltre il fiume, dal distretto IX (Ferencváros), con cui è collegata tramite quattro ponti sul Danubio, mentre a sudest, sempre sul sul lato di Pest, dal distretto XXI (Csepel). Gli eufonici nomi delle varie parti del distretto richiamano alla mente i ricordi di insediamenti medievali e dei paesaggi dei dintorni. Tétény chiamato ufficialmente Budafok-Tétény è la parte più meridionale, con piccole colline e famose cantine. Nei suoi pressi si trovano le comunità di Diósd e Érd.

Come arrivare[modifica]

La linea metro 2 rossa (BKV m 2 jms.svg) attraversa il Danubio da Pest nella parte nord di Belváros. Si ferma in tre principali nodi di trasporto: Piazza Batthyány (ammirare la vista al Parlamento prima di passare al treno suburbano HÉV di Szentendre), Piazza Szell Kalman (ex Piazza Moszkva, porta di accesso alla Collina del Castello) e la stazione ferroviaria meridionale (Déli pályaudvar).

La linea metro 4 verde (BKV m 4 jms.svg) attraversa il Danubio, in un punto a sud del centro della città.

Si può prendere i tram 4, 6, 47, 49 da Pest. Tutte queste linee (ad eccezione del numero 4) attraversano la piazza meridionale di Moricz Zsigmond Korter, a sud di Gellérthegy. Il 4 e il 6 gestiti moderni tram sono in contrasto con alcune delle altre vetture attualmente in uso. Il 47 e il 49 vanno da Piazza Deak (l'hub centrale per le linee della metropolitana di Budapest), verso Ponte della Libertà (Szabadság Híd) nel sud di Buda.

Piazza Clark Adam (Clark Ádám tér) è all'estremità occidentale del Ponte delle Catene (Széchenyi Lánchíd), che è considerato il più bello tra i ponti sul Danubio. La piazza ospita anche la statua zero che indica l'inizio (o la fine) dei viaggi dalla capitale, come indicato sui cartelli sulle strade principali.

Buda ha due stazioni ferroviarie: la stazione ferroviaria meridionale (Déli pályaudvar), già menzionata, è il capolinea della linea 2 rossa della metropolitana (BKV m 2 jms.svg). La stazione ferroviaria Kelenföldi, situata in periferia, sta diventando sempre più importante, infatti molti treni in partenza da Keleti pályaudvar fermano qui.

Piazza Batthyany (Batthyány tér), un hub di trasporto combinato in cui c'è vi è la stazione M2 (BKV m 2 jms.svg), il capolinea del BKV hev symbol.svg5 (l'unico sotterraneo in tutta Budapest), in direzione nord verso Óbuda, verso le periferie, e per Szentendre dove si trova all'estremità meridionale la bell'ansa del Danubio. Anche un paio di citybus e due linee di tram terminano qui la loro corsa.


Come spostarsi[modifica]

Tram convenienti per andare lungo la riva del fiume (lato Buda): 19, 41 e 18. Vi è anche un percorso bicicletta in parallelo ad esso. Autobus numero 7 e 173 (o il 7E e 173E servizio espresso) hanno corse molto frequenti via Buda verso la stazione orientale di Pest (Keleti) e sono un modo molto facile e conveniente per andare in giro, anche se durante le ore di punta possono essere piuttosto affollati.

Altri mezzi di trasporto[modifica]

Tram a cremagliera
  • Tram a cremagliera (Fogaskerekű). Usarlo sulle colline di Buda è una ottima escursione fuori dal centro cittadino. Il tram a cremagliera, che è ufficialmente il tram 61, parte da Városmajor. Si arrampica attraverso le boscose colline di Buda per arrivare in vetta. Dal 1868 una linea tranviaria trainata da cavalli percorreva ad orari prestabiliti la tratta da Lánchíd a Zugliget ed era gestita dalla società ferroviaria pubblica di Buda (Budai Közúti Vaspálya Társaság). Nikolaus Riggenbach (il progettista della prima linea europea di treni a cremagliera di Vitznau-Rig inaugurata nel 1871) con un collega si candidò per la costruzione della linea ferroviaria a cremagliera che porta a Svábhegy. La prima corsa si svolse alle 16:00 del 24 giugno 1874, e il traffico regolare iniziò il giorno seguente. Dal 2 Luglio 1929, i nuovi veicoli alimentati elettricamente eseguono corse ogni 15 minuti. Nel 1973 ha visto una ricostruzione completa, durante la quale l'intero tracciato è stato rinnovato e nuovi veicoli introdotti.
    • 3 Stazione inferiore (Városmajor) (Prendere la M2 BKV m 2 jms.svg della piazza Szell Kalman e poi un autobus tra: 56, 59 o 61).
    • 4 Stazione superiore (Széchenyi-hegy) (Dalla stazione M2 BKV m 2 jms.svg della Piazza Szell Kalman prendere l'autobus 21 fino alla fermata Ordas út e poi camminare per 500 m, vicino al terminal della ferrovia dei bambini).
  • Ferrovia dei bambini (Gyermekvasút officially MÁV Zrt. Széchenyi-hegyi Gyermekvasút), Hűvösvölgy, +36 1 397 5392, fax: +36 1 397 5396, @ info@gyermekvasut.hu. Ecb copyright.svg Solo andata 700HUF; A/R 1400HUF; Studenti metà prezzo. Simple icon time.svg Maggio-Settembre tutti i giorni, altrimenti Mar-Dom. Usarla sulle colline di Buda è una ottima escursione fuori dal centro cittadino. Il tram a cremagliera accetta abbonamenti locali, ma il Gyermekvasút non lo fa; qui le tariffe aggiornate. Nelle vecchie mappe si trovano le indicazioni per la Ferrovia dei pionieri (Úttörővasút) che è l'antico nome della ferrovia dei bambini di epoca sovietica. Oggi corrisponde alla linea 7. Nel 1947, le Ferrovie dello Stato Ungheresi (MÁV) decisero di costruire una ferrovia sarebbe stata gestita da bambini. La prima tratta, dal Széchényi Hill alla stazione Előre (ora Virágvölgy) fu inaugurata il 31 luglio 1948. La seconda tratta fino a Ságvári-liget (ora Szépjuhászné), fu completata l'anno seguente, mentre l'ultima sezione, per Hűvösvölgy, aprì a fine agosto 1950.
    • 5 Stazione inferiore (Dalla stazione M2 BKV m 2 jms.svg della Piazza Szell Kalman poi l'autobus 61 fino alla fermata Hűvösvölgy, poi 5 minuti a piedi verso la Stazione inferiore. Portano qui anche i seguenti autbus: 29, 57, 63, 64, 64A, 157, 164, 257 e 264).
    • 6 Stazione superiore (Széchenyi-hegyi állomás) (Prendere il tram a cremagliera per la stazione superiore e camminare per 200 metri).


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita al distretto. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).