Vai al contenuto

Da Wikivoyage.

Brogliano
Municipio
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Abitanti
CAP
Posizione
Mappa dell'Italia
Mappa dell'Italia
Brogliano
Sito istituzionale

Brogliano è una città del Veneto nel Vicentino.

Da sapere[modifica]

Il piccolo paese è situato nella valle del fiume Agno fra Valdagno e Trissino e sorge sulla riva destra e sulla collina adiacente al corso d'acqua. Negli ultimi decenni il principale centro abitato e le frazioni hanno assunto sempre più carattere di zone residenziali, anche se non mancano piccole aree industriali e commerciali. Il paese si presenta vivibile e non particolarmente trafficato, anche se è collegato con i centri vicini tramite la strada provinciale 102 (che consente di arrivare a Trissino a Sud e a Valdagno a Nord) e le strade provinciali 38 e 39 (che mettono in comunicazione le frazioni in collina). La strada provinciale 39, mediante un ponte che attraversa l'Agno, permette anche di raggiungere Cornedo Vicentino e la trafficata provinciale 246 che rappresenta il principale asse viario dell'intera valle. Le aree collinari del comune risultano meno coltivate rispetto alla pianura circostante e possono regalare piacevoli passeggiate ed escursioni in bicicletta.

Cenni geografici[modifica]

Il principale centro urbano è situato a circa 170 metri sul livello del mare, tuttavia il territorio e le frazioni si trovano per lo più sui vicini rilievi collinari. Il comune confina ad Ovest con Nogarole Vicentino, a Sud con Trissino, a Est con Castelgomberto e Cornedo Vicentino e a Nord con Valdagno e Cornedo Vicentino.

Quando andare[modifica]

Il turismo a Brogliano è influenzato dall'assenza di musei, pertanto le stagioni più adatte ad una visita sono la primavera, l'estate e l'autunno, che permettono di praticare attività all'aria aperta. Tra febbraio e settembre le associazioni locali organizzano eventi e manifestazioni adatte a giovani e a famiglie.

Cenni storici[modifica]

Il toponimo potrebbe derivare dal lat. mediev. BROILU(M) e BROLIU(M) derivati dal lat. tardo BROGILU(S), di origine celtica, tuttavia, viste le forme antiche Burgugliano e Bergugliano, sembrerebbe provenire da un antroponimo latino *BURGULIUS unito al suffisso aggettivale -ANUS.

Brogliano seguì le vicende politiche delle città vicine e, nel corso degli ultimi secoli, rimase un centro prevalentemente agricolo. Le principali attività commerciali, industriali e manifatturiere sono sempre state concentrate nei paesi vicini e questo ha portato ad una stagnazione demografLugoica nel XX secolo finché, negli ultimi trent'anni, il paese ha assunto importanza soprattutto come area residenziale, come certifica il rapido incremento degli abitanti.

Come orientarsi[modifica]

Mappa a tutto schermo Brogliano

I principali assi viari di Brogliano sono la strada provinciale 102, sostanzialmente parallela al fiume Agno e alle altrettanto importanti via Palladio e Viale dello Sport, e la provinciale 39, perpendicolare alle strade appena citate. Quest'ultima arteria viaria, insieme alla provinciale 38, collega il capoluogo alle frazioni.

Frazioni[modifica]

Il comune prevede nel suo statuto, oltre al paese di Brogliano, solamente la frazione storica di Quargnenta, tuttavia è costituito da numerosi abitati sparsi fra i colli limitrofi e ben lontani dal capoluogo.

Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

La via più rapida è la provinciale 246 (collegata a Brogliano dalla provinciale 39 o, più a ud, dalla provinciale 102) che può essere raggiunta dai principali centri veneti utilizzando l'autostrada A4 (uscita di Montecchio-Alte-Ceccato) o le arterie viarie che collegano Vicenza e Verona (in particolare la strada regionale 11).

In treno[modifica]

Brogliano non è collegato tramite la rete ferroviaria, pertanto è necessario fermarsi alla stazione di Vicenza (linea Milano-Venezia) ed usufruire di un mezzo su ruote.

In autobus[modifica]

Il trasporto pubblico a Brogliano è garantito da autocorse della società SVT. Gli autobus si possono prendere nei pressi della stazione ferroviaria di Vicenza.

Come spostarsi[modifica]

Il modo più rapido per spostarsi all'interno del piccolo paese di Brogliano è a piedi o in bicicletta.

In auto[modifica]

Per raggiungere gli abitati sparsi fra le colline è consigliato l'utilizzo dell'auto.

Cosa vedere[modifica]

Nel territorio comunale non sono presenti musei e ville di pregio e le architetture religiose non sono particolarmente antiche. Oltre ad un'escursione pedonale o ciclabile lungo la Pista ciclopedonale Valle dell'Agno, è possibile immergersi nella natura percorrendo la provinciale 39 in direzione di Quargnenta o la provinciale 38 e imboccando una delle vie laterali che conducono verso prati o aree boschive collinari, ideali per passeggiate adatte a tutti.

Eventi e feste[modifica]

Le locali pro loco organizzano eventi e feste in particolare tra febbraio (il carnevale) e settembre (con la famosa festa della birra). In maggio, oltre alla festa di primavera, c'è sempre la tradizionale camminata, evento pensato per le famiglie. In estate, invece, sono più frequenti i momenti di aggregazione pensati per i giovani che culminano con la festa dell'estate a fine luglio.

Cosa fare[modifica]

Oltre alle passeggiate o ai giri in bicicletta lungo i suggestivi sentieri della collina, non vi è la possibilità di praticare molte altre attività sportive, se non al campo di calcio in Viale dello Sport o presso il Centro di equitazione alpina “Piccole Dolomiti” in via Nardi n°2, nei pressi di Quargnenta.

Acquisti[modifica]

Creazzo è servito da una sola farmacia, la Regazzini, in via Generale Tomba n°15. In via Palladio sono presenti il supermercato Coop (al n°84) e molti altri negozi.

Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Brogliano ha soltanto due ristoranti, l'osteria La Pentolaccia (in via Generale Tomba n°26) e Al Wafa Kebab (in viale Stazione n°12). Se si vuole fare un pasto veloce in via Andrea Palladio si può andare ai due bar della città: Gero's pub (al n°50) o al bar Vecchio Veneto (al n°23). Nel territorio comunale, comunque, sono presenti molti agriturismi in cui è anche possibile mangiare.

Dove alloggiare[modifica]

Nel territorio comunale sono presenti un albergo (la Locanda Perinella, in via Bregonza n°19) e alcuni agriturismi sparsi fra i colli all'interno di una suggestiva cornice naturale.

Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

Il comune ospita un solo ufficio postale, in Piazza Roma n°39.

Internet[modifica]

Il territorio è coperto dalla rete internet dei principali operatori privati, tuttavia la velocità è buona solo in prossimità della valle dell'Agno.

Nei dintorni[modifica]

Si suggerisce di proseguire la visita in direzione di Recoaro, per poter ammirare le bellezze delle prealpi venete.

Itinerari[modifica]

Le possibilità sono molte, ad esempio si può percorrere la Pista ciclopedonale Valle dell'Agno, oppure fare una passeggiata tranquilla sul Monte Bregonza o immergersi nella natura lungo l'Anello Ecoturistico Piccole Dolomiti.

Informazioni utili[modifica]

Gli uffici comunali, in piazza Roma n°2, sono orientati a rispondere più alle esigenze dei cittadini che a quelle dei turisti, pertanto, per ottenere informazioni più precise, è utile contattare la pro loco di Brogliano (in piazza Roma n°8).

Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.