Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Stati andini > Venezuela > Guayana venezuelana > Bolívar (stato)

Bolívar (stato)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Bolívar (stato)
La capitale Ciudad Bolivar, famosa per la sua architettura coloniale
Localizzazione
Bolívar (stato) - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Bolívar (stato) - Stemma
Bolívar (stato) - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Bolívar è uno degli stati federati della Guayana venezuelana in Venezuela.

Da sapere[modifica]

Il suo nome è ovviamente un omaggio al Libertador Simón Bolívar.

Cenni geografici[modifica]

È situato nella parte sud-orientale del paese. Confina a nord con il fiume Orinoco che lo separa dagli Stati di Delta Amacuro, Monagas, Anzoátegui e Guárico, a sud con il Brasile e lo Stato di Amazonas (Venezuela), a est con gli Stati di Delta Amacuro e la zona contesa fra Guyana e Venezuela e a ovest con gli Stati di Apure e Amazonas. Forma, con quest'ultimo Stato e con il Delta Amacuro, una macroregione conosciuta come Guayana venezuelana.

Il Bolívar è il più esteso fra gli Stati del Venezuela comprende infatti poco più di un quarto dell'intero territorio del Paese.

Il territorio è molto ricco di fiumi, oltre all'Orinoco il fiume più importante è il fiume Caronì dal quale è ricavata la gran parte dell'energia elettrica nazionale.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

Il Bolívar è uno Stato remoto. Mentre le città del nord sono ben collegate con il resto del Paese, la parte meridionale è scarsamente popolata e ha poche strade.


Come spostarsi[modifica]

In aereo[modifica]

Molte aree sono raggiungibili solo in aereo. Piccoli mezzi a sei posti trasportano i turisti diretti al Salto Angel da Ciudad Bolívar al Parco nazionale di Canaima.

In auto[modifica]

La route 10, invece, è una strada asfaltata che corre non distante del confine orientale del Bolívar, che collega il Venezuela col Brasile. Passa attraverso El Callao, El Dorado, San Isidro e Santa Elena. Questo percorso è fiancheggiato da diverse cascate spettacolari.


Cosa vedere[modifica]

  • Salto Angel — Con un tratto di caduta ininterrotta dell'acqua di 807 metri è la cascata più alta del mondo. Sono l'attrazione principale dello Stato di Bolívar.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.