Scarica il file GPX di questo articolo

Bayreuth

Da Wikivoyage.
Bayreuth
Marktplatz Bayreuth
Stemma
Bayreuth - Stemma
Stato
Stato federato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Germania
Bayreuth
Bayreuth
Sito istituzionale

Bayreuth è una città della Franconia.

Da sapere[modifica]

Volendo seguire la divisione ufficiale della Franconia in due parti, Bayreuth è a pieno titolo capitale storica, culturale e amministrativa della cosiddetta "Alta Franconia". La sua vita culturale ruota intorno alla figura del celebre compositore Richard Wagner, che seppure di origini sassoni (era nato a Lipsia), qui costruì il suo teatro e inaugurò una stagione prospera nel panorama musicale tedesco con l'opera "L'anello dei Nibelunghi".

Dalla morte del compositore, ogni anno a Bayreuth ha luogo un festival in suo onore e le principali attrazioni culturali fanno anch'esse - quasi tutte - riferimento a quest'imponente figura, non ultimo il Museo Wagner e il teatro del Margravio (da non confondere con quello di Wagner), iscritto da qualche anno nella lista dei siti UNESCO tedeschi

Cenni storici[modifica]

Bayreuth viene menzionata per la prima volta nel 1194 e potrebbe essere stata fondata dai conti di Andechs. Circa 60 anni più tardi la città (ancora solo un piccolo villaggio) venne sottoposta al controllo dello stato degli Hohenzollern, e quando quest'ultimo venne diviso, Bayreuth si trovò ad esser parte della provincia di Kulmbach. La svolta nella sua storia avvenne nel 1603, quando il margravio Cristiano di Kulmbach (chiamato anche Brandeburgo-Kulmbach) decise di spostarvi la sua residenza. Lo sviluppo della nuova capitale dapprima fu stagnante a causa della guerra dei trent'anni, ma successivamente molti famosi edifici barocchi vennero aggiunti alla città. In particolar modo durante il regno della margravia Guglielmina, figlia di Federico Guglielmo I di Prussia, svariati parchi e castelli furono edificati, e fanno ancora parte dell'attuale aspetto di Bayreuth. Nel 1769 l'ultimo margravio del Brandeburgo-Kulmbach (altresì detto Brandeburgo-Bayreuth) morì senza lasciare un erede, e lo stato venne annesso dal confinante Ansbach. Bayreuth così non fu più una capitale di stato. Ben presto divenne prussiana (1792), poi francese (1806) ed infine bavarese (1810). Nel 1872 il compositore Richard Wagner vi si trasferì. Successivamente Bayreuth divenne palcoscenico dell'ideologia nazista e i dirigenti nazisti visitarono spesso il festival di Wagner, cercando anche di trasformare la città in un modello per la loro ideologia. Nell'aprile 1945, la città venne pesantemente bombardata e molti monumenti insigni andarono perduti. Il festival di Wagner ricominciò nel 1951 e nel 1975 venne fondata l'università che contribuì ampiamente all'ulteriore crescita della città.

Come orientarsi[modifica]

Teatro di Wagner

La città di Bayreuth consta di quasi quaranta quartieri, ognuno assimilabile ad un piccolo borgo con le sue proprie caratteristiche. Tra questi centrali sono:

  • Città antica — com'è facile capire è la parte più antica della città i cui edifici più antichi risalgono al XV secolo. Non bisogna confonderla come il "centro storico", la parte culturalmente più viva e cuore della città, sito in posizione centrale. Qui città antica è riferito solamente all'età dei primi insediamenti.
  • Birken — è il quartiere più popolato della città, dominato dall'università di Bayreuth e pertanto molto vivace data la presenza massiccia di abitazioni e locali per giovani studenti.
  • Insel — quartiere industriale a Nord della città, dove ha peraltro sede una celebre industria di cioccolata, può essere interessante per il museo dedicato alle macchine da scrivere tedesche.
  • Wendelhöfen — è il quartiere in cui si trova il celebre teatro di Wagner, circondato da una magnifica e rigogliosa natura in cima ad una collinetta.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dopo la chiusura dell'aeroporto di Bayreuth, gli scali più vicini sono quelli di Hof e di Norimberga serviti dalla Lufthansa.

In auto[modifica]

Bayreuth si trova lungo l'autostrada A9 che partendo da Norimberga arriva fino a Berlino.

In autobus[modifica]

  • 1 Stazione degli autobus, Goethestraße. Da questa stazione in via Goethe (Goethestraße) partono e arrivano regolarmente bus a lunga percorrenza che offrono collegamenti con molte altre grandi città tedesche.


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

L'autobus rappresenta l'unico mezzo pubblico con cui è possibile muoversi in città. A discolpa della mancanza di altri mezzi pubblici si può però dire che il sistema di trasporto in bus è organizzato in maniera eccellente con collegamenti continui (ogni 20 minuti circa) che attraversano la città. Punto focale del sistema è la 2 Hohenzollernplatz, dove ha sede la stazione centrale degli autobus interurbani. Sul sito ufficiale dell'azienda dei trasporti pubblici è possibile trovare mappe e informazioni utili per spostarsi in città.

Cosa vedere[modifica]

  • Quest'elemento è iscritto nelle liste UNESCO dei patrimoni dell'umanità 1 Teatro dell'Opera (Markgräfliches Opernhaus). Il teatro margraviale è uno dei teatri barocchi più celebri e lussuosi d'Europa. Dal 2012 è diventato patrimonio mondiale dell'umanità. Al momento e fino al 2018 rimarrà chiuso per restauri, ma in compenso all'entrata della museo annesso è possibile visitare una piccola esposizione sulla storia dell'edificio.
  • 2 Teatro di Wagner (Richard-Wagner-Festspielhaus). Simple icon time.svg 10:00-14:00 (tranne il lunedì) solo tramite visite guidate. Meno importante artisticamente di quello del margravio, questo teatro è però molto più caro ai cittadini di Bayreuth, devoti come sono al compositore R. Wagner. Architettonicamente è impressionante per le sue dimensioni e per l'acustica che si produce anche senza l'uso dei microfoni; fu realizzato nel 1872 per volere dello stesso Wagner ed è oggi interamente visitabile prenotando una visita guidata.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

  • 1 Godersi un bagno alle terme (Lohengrin Therme), Kurpromenade 5 (quartiere di Seulbitz), +49 921 792 400. Con le sue tredici vasche e ogni tipo di bagno esistente (dalla classica europea alla sauna svedese) è un tempio moderno del relax e attrae moltissimi clienti tra abitanti e turisti.
  • 2 Cinema (Cineplex), Hindenburgstraße. Il Cineplex è un'enorme centro con sette sale in cui durante la settimana sono proiettati film di diverso genere. Se il tedesco rientra fra le vostre conoscenze, il cineplex può essere un modo piacevole di passare una serata a Bayreuth.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Modellino dell'antica Bayreuth
  • A Eckersdorf si trova lo Schlosspark Fantasie un parco tematico con al centro un castello con tanto di giardino artistico ad appena 2 km dalla città.
  • Neudrossenfeld (11 km Nord-Ovest sulla statale 85) - paesino famoso per il suo castello e la sua antica chiesa.
  • Goldkronach (13 km Nord-Est) - antica cittadina mineraria, un tempo sede di attività estrattive di oro e argento.
  • Weidenberg (13 km Est) - con la sede del Museo del vetro e la sua bella chiesetta cimiteriale.
  • Hollfeld (24 km Ovest sulla statale 22) - sito al centro della Bassa Franconia, Hollfeld ospita bei musei e atelier artistici.
  • Pegnitz (27 km a Sud, raggiungibile con le statali 2 e 85) - celebre città storica con le sue rovine boeme.
  • Creußen (14 km Sud, raggiungibile con le statali 2 e 85) - città d'origine medievale con un centro storico ancora ben conservato.
  • Wunsiedel (45 km Nord-Est sulla statale 303)


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).