Scarica il file GPX di questo articolo
America del Sud > Cono sud > Argentina > Terra del Fuoco > Ushuaia

Ushuaia

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Ushuaia
Ushuaia, Tierra del Fuego.jpg
Stemma
Ushuaia - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Argentina
Ushuaia
Ushuaia
Sito istituzionale

Ushuaia è una città della Terra del Fuoco, nel sud dell'Argentina.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Ushuaia, città più meridionale al mondo, si trova sulla costa meridionale dell'Isola Grande della Terra del Fuoco, in un paesaggio circondato da montagne che domina il Canale di Beagle.

Quando andare[modifica]

Ushuaia in considerazione della sua posizione geografica nell'emisfero sud ha un clima particolare, inverni non eccessivamente rigidi (temperature medie attorno ad 1 °C) ed estati decisamente fresche (medie di circa 10 °C), precipitazioni leggermente più abbondanti nei mesi autunnali.

Cenni storici[modifica]

La storia della colonia di Ushuaia, raccontata nel libro Ultimo confine del mondo di Lucas Bridges, inizia nel 1868, quando i missionari della South American Missionary Society scelsero la sua baia per costruirvi un primo edificio, Casa Stirling (un prefabbricato in legno di tre stanze portato dalle Isole Falkland nell'ottobre di quell'anno e assemblato sul posto), al quale poi si aggiunse il resto della colonia.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

La strada nazionale argentina numero 3 collega Ushuaia a Buenos Aires passando per il Cile. È necessario caricare l'auto su un traghetto per attraversare lo stretto di Magellano.

In nave[modifica]

Molte navi da crociera si fermano in questa città.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La città si trova vicina al 55º parallelo, il che implica che nelle notti dei giorni vicini al solstizio d'inverno, il Sole non scenda mai di più di 12 gradi al di sotto dell'orizzonte, permettendo di intravedere uno scorcio di luce anche nella totalità delle ore notturne ed in particolare a mezzanotte.

Faro Les Éclaireurs
Il faro in capo al mondo
  • 1 Faro di San Juan de Salvamento, Isola degli Stati. Reso famoso da Jules Verne nel Il faro in capo al mondo.
  • Faro Les Éclaireurs (9 km a est di Ushuaia). Conosciuto nella zona come il faro alla fine del mondo è spesso confuso con quello reso famoso da Jules Verne.
  • Museo della Fine del Mundo. Ecb copyright.svg 20$. Museo con importanti esemplari dell'avifauna locale e con una biblioteca sulla natura della Terra del Fuoco.
  • Museo marittimo, Yagones y Gobernador Paz. Il museo, situato in una vecchia prigione, dispone di una vasta collezione di reperti sulla storia della Terra del Fuoco.
Un treno della Tren del Fin del Mundo
  • El Tren del Fin del Mundo (Ferrocarril Austral Fueguino). Originalmente costruita per trasportare prigionieri alla prigione di Ushuaia, oggi è una ferrovia turistica: la più meridionale ferrovia ancora funzionante.
  • 2 Paseo del Centenario.
  • Parco nazionale della Terra del Fuoco (Parque Nacional Tierra del Fuego) (A 12 km dal centro città.).


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Locali notturni[modifica]

  • 2 Náutico Disco Club.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Rancho Patagónica.
  • 2 Rodriguez Candido Segundo, Pastor Juan Lawrence, 721, +54 2901 424409.
  • 3 Tauro Hugo Jose, Onas, 590, +54 2901 422807.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

Internet café si trovano su Avendida San Martín. I prezzi sono 5 $/h.

Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).