Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Cono sud > Uruguay > Uruguay settentrionale

Uruguay settentrionale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Uruguay settentrionale
Insegna di benvenuto nel porto di Paysandú
Stato

Uruguay settentrionale è una regione dell'Uruguay.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Paysandú — Capoluogo dell'omonimo dipartimento, fondato nel 1749.
  • Rivera — Città fondata nel 1867 situata al confine col Brasile.
  • Salto — Città in cui abbondano le coltivazioni di limoni di fronte al Rio Uruguay da Concordia in Argentina.
  • Tacuarembó — Importante centro per la cultura dei Gaucho.

Altre destinazioni[modifica]

  • Guichon — Luogo nei pressi di Paysandú in cui gli ultimi charrúa furono sottomessi nel 19° secolo, oggi trasformato in un popolare resort. C'è un monumento che commemora le vittime charrúa a Salsipuedes. I resti di Tapera de Melchora Cuenca, la moglie indigena di Artigas' (comandante uruguaiano).
  • Montes del Queguay — Riserva in procinto di diventare parco nazionale nei pressi di Paysandú.
  • Palmeti — Particolarmente abbondanti nei pressi di Paysandú e costituiti da palme locali (Yatay o Butia). Al confine, sulla parte argentina, queste palme sono protette all'interno del Parco nazionale di El Palmar.
  • Valle del Lunarejo — Parco nazionale nei pressi di Rivera.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.