Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Sinai
Il castello di Saladino sull'isola del Faraone a Taba
Localizzazione
Sinai - Localizzazione
Stato
Avviso di viaggio! ATTENZIONE: A causa degli attacchi terroristici, molti governi raccomandano a tutti di non viaggiare nel nord del Sinai, tra cui Taba e la sua autostrada diretta a Suez e al Cairo. Sono sconsigliati i viaggi non essenziali nel sud del Sinai, eccetto Sharm el-Sheikh.
Avvisi turistici governativi
(Ultimo aggiornamento: ottobre 2021)

Sinai è una penisola tra il Mar Rosso e il Mediterraneo appartenente all'Egitto eccezion fatta per la Striscia di Gaza.

Da sapere[modifica]

Il Sinai è famoso soprattutto per i suoi magnifici fondali marini: il tratto meridionale del golfo di Aqaba è annoverato tra i migliori siti al mondo dove praticare le immersioni subacquee.

Territori e mete turistiche[modifica]

Amministrativamente il Sinai è diviso in due governatorati:

  • Governatorato del Sinai del Sud — È la zona dove è situata la totalità delle attrazioni della regione.
  • Governatorato del Sinai del Nord — È una zona che non offre garanzie di sicurezza e la maggior parte dei governi occidentali scoraggia i propri cittadini dall'intraprendere il viaggio nella regione. Il Sinai del Nord manca di attrazioni a parte un litorale sabbioso dai paesaggi tropicali ma quasi completamente privo di alloggi turistici.

Centri urbani[modifica]

Golfo di Aqaba

  • 28.49688734.5155021 Dahab (دهب) — Località balneare sul golfo di Aqaba, particolarmente apprezzata per la possibilità di praticare immersioni subacquee direttamente dalla spiaggia.
  • 28.97427534.6631182 Nuweiba — Porto sul Golfo di Aqaba realizzato nel 1985. Nuweiba dispone anche di alberghi indirizzati a turisti che amano fare vita da spiaggia o appassionati di immersioni subacquee. Un km più a nord si incontra il villaggio di Tarabin ben noto per i suoi alloggi costituiti da tende in stile beduino Proseguendo in direzione di Taba e delle sue spiagge si trovano forme analoghe di alloggio.
  • 27.95478834.3685413 Sharm el-Sheikh (شرم الشيخ, Sharm al-Shaykh, lett. "Baia dello sceicco",) — La più famosa località balneare dell'Egitto, costituita principalmente da villaggi turistici e grandi complessi alberghieri.
  • 29.49223834.8969044 Taba — Situata all'estremità settentrionale del Golfo di Aqaba, Taba è l'ultimo centro abitato egiziano prima della frontiera con Israele.

Golfo di Suez

  • 28.24052833.6239195 El-Tor — Capoluogo del Governatorato del Sinai del Sud, El-Tor è situata sul golfo di Suez ed è adatta per la pratica del kitesurf.
  • 29.58684732.7089176 Ras Sedr — Località balneare sul golfo di Suez dove parecchie famiglie benestanti egiziane hanno la loro seconda casa. Ras Sedr è considerata anche uno dei migliori siti al mondo per la pratica del kitesurf. Gli appassionati di questo sport si fanno appuntamento ogni anno sulla spiaggia La Hacienda dove sono sorti alberghi apposta per loro.

Sinai del Nord

  • 31.123233.80567 Al-Arish (العريش) — Capoluogo del Governatorato del Sinai del Nord, Al-Arish è nota perché da qui parte la Arab Gas Pipeline, un gasdotto che termina la sua corsa a Tripoli di Libia. Intorno stanno candidi arenili circondati da palmeti. La città ha sviluppato un turismo domestico con pochi visitatori internazionali.
  • 31.243434.1899648 Rafah (رفح) — La città alla frontiera con la Striscia di Gaza. Nel 2015 il governo egiziano ha provveduto a demolire interi quartieri a ridosso della linea di confine con l'intento di creare una zona cuscinetto e impedire l'afflusso di clandestini sul suo territorio.

Altre destinazioni[modifica]

  • 28.53923233.9749281 Monte Sinai — Con i suoi 2 285 metri di altezza è la seconda montagna più alta dell'Egitto dopo il Monte Caterina (2 637 m) che si trova a circa 4,1 km a sud-ovest. È chiamato anche Gebel Musa (letteralmente “Montagna di Mosè”). Ai piedi del Monte sorge il monastero di Santa Caterina.
  • 27.74601234.2410142 Parco nazionale di Ras Muhammad — Il parco si trova a 12 km dalla città di Sharm El Sheikh e si estende su una superficie di 480 km², inclusi 135 km² di superficie terrestre e 345 km² di superficie acquatica. Ras Mohammad comprende due isole, Tiran e Sanafir. L'isola di Tiran si trova a circa 6 km al largo della costa del Sinai.
  • 28.70928333.6616483 Wadi Feiran — Valle lunga circa 130 km. che ha inizio dal monte Sinai e sfocia nel golfo di Suez. Nella valle è situato il monastero di Santa Caterina.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 27.98162834.3886161 Aeroporto Internazionale di Sharm el-Sheikh. È il terzo aeroporto più trafficato in Egitto dopo quelli del Cairo e di Hurghada. Aeroporto Internazionale di Sharm el-Sheikh su Wikipedia Aeroporto Internazionale di Sharm el-Sheikh (Q326268) su Wikidata

Anche la città di Taba, situata sul confine con Israele ha un aeroporto internazionale con voli da varie città europee.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Monastero di S. Caterina
  • 28.55597433.9760242 Monastero di Santa Caterina — Del VI secolo d.C., figura tra i più antichi monasteri cristiani ancora esistente. Sorge in una valle del Sinai, alle pendici del monte Horeb dove, secondo la tradizione, Mosè avrebbe ricevuto i comandamenti.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]

Prima di intraprendere il viaggio consultare:


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.