Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Rotta delle emozioni
Rota das Emoções
São Luís
Tipo itinerario
Stato
Regione
Inizio
Fine

Rotta delle emozioni (in portoghese Rota das Emoções) è un itinerario che si svolge attraverso il Brasile.

Introduzione[modifica]

Uno dei viaggi più spettacolari che si possano fare in Brasile. Attraverso tre diversi stati nel Brasile del nordest, da Maranhão e Piauí a Ceará. Con la possibilità di camminare a piedi nudi attraverso un paesaggio incredibilmente bello di milioni di dune e lagune nel Parco nazionale dei Lençóis Maranhenses, godersi l'atmosfera tranquilla dei villaggi di pescatori e provare gli sport acquatici a vento, sperimentando l'affascinante cultura del Brasile del nordest.

Come arrivare[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Come arrivare a São Luís.

Il viaggio può iniziare a São Luís o Fortaleza, oppure da uno dei punti intermedi tramite gli aeroporti di Cruz (JDD), Parnaíba (PHD) e Barreirinhas (BRB).

Tappe[modifica]

Maranhão[modifica]

  • -2.52972-44.302781 São Luís Una città con forte influenza portoghese, con splenditi edifici coloniali ornati di azulejos e un centro storico pieno di fascino, dichiarato patrimonio dell’umanità dall'UNESCO.
  • -2.501378-43.2532062 Santo Amaro Scenario del film House of Sand e poco sfruttato turisticamente. Da qui si ha accesso alla Lagoa da Gaivota, al Rio Alegre ed alla comunità Betânia, inoltre si possono organizzare il trekking a piedi attraverso il parco, con tappa finale ad Atins.
  • -2.75-42.833 Barreirinhas Un vivace paesino adagiato lungo le rive del Rio Preguiça con diverse sistemazioni, ristoranti, agenzie, alcune banche dove prelevare contanti e un piccolo mercato con artigianato locale.
  • -2.577848-42.6976074 Caburé Una lingua di sabbia che divide le acque dell'oceano da quelle del rio per poi incontrarsi, ci sono soltanto alcune pousadas con ristorante, ma il posto è fantastico per chi ama la tranquillità.
  • -2.56973-42.742685 Atins Un remoto villaggio bagnato dall’oceano dove l’asfalto non è ancora arrivato, dove si trascorre il tempo su un'amaca all'ombra di una palma!
  • -2.722439-42.5362976 Paulino Neves Con le sue strade di sabbia bianca e il suo ponte di legno sul Rio da Fome.
  • -2.76107-42.276327 Tutóia
  • -2.88143-41.9015158 Araioses

Piauí[modifica]

  • -2.844583-41.8188149 Ilha Grande
  • -2.90472-41.7766710 Parnaíba Punto di partenza per la navigazione sul delta del Parnaíba, addentrandosi tra i sui canali di mangrovie e il suo labirinto di isole, come Igoronhon, Paulino, Caju e Canarie.
  • -2.879431-41.66599911 Luis Correia
  • -2.910867-41.40856612 Barra Grande Una spiaggia di acque limpide e calme, un paradiso per i kitesurf, che vengono alla ricerca degli alisei che soffiano senza sosta.
  • -2.931566-41.33924713 Cajueiro da Praia Base per una visita a Portal do Socó dove nel 1994 e stato creato il santuario dei lamantini nei laghi di Timonha e Ubatuba

Ceará[modifica]

  • -3.035663-41.24687614 Chaval Una piccola città, punto di partenza per gite in barca con i pescatori locali lungo il fiume Timonha, conosciuta anche come Cidade das Pedras. Tra le più famose formazioni rocciose, spiccano Pedra do Céu, Pedra da Carnaúba, Pedra da Santa, Pedra do Letreiro e Pedra da Baliza.
  • -3.020578-41.13813315 Barroquinha Una delle città più tranquille della Rotta delle Emozioni, ci si innamora delle sue spiagge selvagge, dune, palme da cocco, fiumi, lagune e mangrovie straordinariamente preservate.
  • -2.900385-40.8432316 Camocim Piccola e affascinante cittadina coloniale.
  • -2.795556-40.517517 Jericoacoara Un ex villaggio di pescatori nascosto fra alte dune di sabbia, dove le strade non esistono, le spiagge si perdono a vista d'occhio, il sole sorge e tramonta sul mare.
  • -2.914793-40.17728818 Cruz
  • -3.71851-38.5338919 Fortaleza È una delle maggiori città del Brasile. Non ha molti monumenti e il suo interesse è costituito dalle spiagge.

Sicurezza[modifica]

Nei dintorni[modifica]


ItinerarioBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.