Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Rostov sul Don
Ростов-на-Дону
Rostov Montage 2016.png
Stemma e Bandiera
Rostov sul Don - Stemma
Rostov sul Don - Bandiera
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Russia
Rostov sul Don
Rostov sul Don
Sito istituzionale

Rostov sul Don è una città dell'Oblast' di Rostov in Russia.

Da sapere[modifica]

Rostov sul Don è la più grande città e il centro della Russia meridionale, nonché la decima città più popolosa della Russia.

Cenni geografici[modifica]

Si trova in prossimità della foce del fiume Don e a poca distanza dal Mar d'Azov che a sua volta è legato al Mar Nero.

Quando andare[modifica]

Il clima della città presenta molte differenze in base alle stagioni. Se in inverno le temperature sono molto rigide, in estate diventano molto calde con picchi persino di 40° C. I migliori mesi in cui andare sono senza dubbio le mezze stagioni.

Cenni storici[modifica]

La città sorse attorno al 1750 come un insediamento di mercanti e per questa ragione veniva chiamata Kupecheskaya (insediamento di mercanti). Nel XIX secolo la città venne definita la “Chicago della Russia” a causa della sua espansione economica e industriale divenendo una tra le cinque città più importanti della Russia. Nel 1930 Rostov e Nakhichevan diventano un’unica entità amministrativa.

Durante la seconda guerra mondiale la città subì l’occupazione nazista e la distruzione di edifici nonché la morte di 40.000 civili. Nel dopoguerra la città di è risollevata tramite un processo di ricostruzione guardando con importanti prospettive al futuro anche legate al suo aumento di popolazione.

Nel 2018 ha ospitato alcune partite del Mondiale di calcio FIFA.

Come orientarsi[modifica]

La città si sviluppa lungo il fiume Don, vero riferimento geografico. Il centro della città è compreso lungo il percorso pedonale della 1 Pushkinskaya ulitsa che dal parco della Rivoluzione, dove cioè si trova il Teatro drammatico di Rostov giunge sino alla Stazione centrale. La piazza del teatro (dove si trova il teatro drammatico) ha di fronte il monumento ai liberatori della Guerra Patriottica, considerato il cuore della città, al centro delle più importanti manifestazioni.

La città è collegata alla sponda opposta del Don tramite ponti:

  • 1 Ponte Voroshilovskiy — costruito nel 2010 in appena 3 anni di lavori.
  • 2 Ponte Temernitskiy


Come arrivare[modifica]

Aeroporto di Rostov

In aereo[modifica]

  • 3 Aeroporto internazionale di Rostov sul Don (IATA: ROV) (A 9 km dalla città). È un aeroporto con voli nazionali, nonché voli da e per Europa e Asia. Le principali compagnie che vi volano sono:
  • Air Company Scat
  • Austrian Airlines
  • Flydubai
  • Lufthansa
  • Rossija Airlines hub
  • Rostvertol-Avia hub
  • RusLine
  • S7 Airlines
  • UTair
  • Uzbekistan Airways
  • Turkish Airlines Aeroporto di Rostov sul Don su Wikipedia Aeroporto di Rostov sul Don (Q1432638) su Wikidata

In auto[modifica]

Autostrada M4

In nave[modifica]

  • 4 Porto di Rostov. Collegamenti con le città di: Azov, Konstantinovsk, Romanov, Yeisk, Volgograd, Astrakhan, Kazan, Samara, Saratov. River Station (Rostov-on-Don) (Q28856416) su Wikidata
Stazione di Rostov

In treno[modifica]

  • 5 Rostov-Glavniy (Ростов-Главный). È una delle stazioni più importanti della rete ferroviaria del Caucaso settentrionale (Rostov Oblast, Krasnodar Krai, Stavropol Krai, Repubblica di Adygeya, Karachay-Cherkessia, Ossezia del Nord, Ingusnia, Cecenia, Daghestan e Kalmykia) e della tratta "San Pietroburgo-Rostov-Caucaso". Stazione di Rostov sul Don su Wikipedia stazione di Rostov sul Don (Q2028336) su Wikidata

In autobus[modifica]

  • 6 Autostazione dei bus (Avtovokzal), pr. Sholokhova, 126, +7 863 251-08-67.


Come spostarsi[modifica]

la mappa dei tram

Con mezzi pubblici[modifica]

Rostov è coperta da un servizio di bus, filobus e tram. Qui potete vedere la mappa dei filobus. Sul sito dell'Ente dei trasporti di Rostov è possibile ottenere tutte le informazioni in inglese.

In taxi[modifica]

La città è coperta da Uber il cui costo delle corse è molto economico. Tuttavia con si può sempre rivolgere al servizio taxi ufficiale.

In auto[modifica]

Il traffico è intenso nelle ore di punta. In molte parti i parcheggi sono a pagamento con parchimetro.

Cosa vedere[modifica]

Il memoriale
  • 1 Zmievskaya Balka Memorial Complex (Змиевская Балка Мемориальный Комплекс), Zmiyevskiy pr-d, 1. Simple icon time.svg 10:00-14:00. Questo complesso ricorda il massacro di ben 27.000 persone compiuto nel 1942 dai nazisti proprio in quel luogo. Sul posto è presente anche un piccolo museo. È sito in periferia e per raggiungerlo è più semplice prendere un taxi. Massacro di Zmievskaya Balka su Wikipedia massacro di Zmiëvskaja balka (Q3492840) su Wikidata
La Cattedrale di Rostov
  • 2 Cattedrale della Natività della Vergine, ul. Stanislavskogo, 58, +7 863 210-19-00. È la cattedrale della diocesi di Rostov. La chiesa è stata eretta tra il 1854 e il 1860, mentre il campanile tra il 1875 e il 1887. In epoca sovietica perse la sua funzione divenendo un magazzino. Nel 1942 il campanile fu fatto saltare in aria, ne seguì un restauro che nel ha determinato l’apertura il 21 settembre 1999 in occasione del 250° compleanno della città di Rostov. Per l’occasione venne consacrata dal,Patriarca di Mosca Alexy II. Cathedral of the Nativity of the Blessed Virgin Mary (Q2600681) su Wikidata
Monumento ai Liberatori
  • 3 Monumento ai Liberatori, Teatralnaya pl. Monumento dedicato ai liberatori della città dall'oppressione nazista durante la seconda guerra mondiale venne eretto nel 1982. In cima alla colonna alta 72 m vi è una statua della dea Nike. Qui si celebrano i festeggiamenti annuali in ricordo della vittoria nella Grande Guerra Patriottica ossia la Seconda Guerra mondiale.
Sinagoga di Rostov
  • 4 Sinagoga di Rostov, Gazetnyy Pereulok, 18/68, +7 863 262-47-59. Questa sinagoga venne costruita nel 1872 grazie alle sovvenzioni dell’industriale I.M. Yelitser secondo uno stile art nouveau e con elementi orientaleggianti. Nel 1935 venne chiusa e trasformata in una fabbrica chimica. L’edificio è tornato alla comunità ebraica nel 1999 e completato nel 2005.
Chiesa della Resurrezione
  • 5 Chiesa della Resurrezione (Церковь Святого Воскресения). Chiesa armena completata nel 2011. Church of the Resurrection, Rostov-on-Don (Q28746791) su Wikidata
  • 6 Chiesa dell’ultima cena (Церковь Тайной Вечери). Questa chiesa consacrata nel 2004 sorge su una precedente chiesa poi demolita. Le messe sono celebrate in russo, polacco, spagnolo e inglese. The Last Supper Church, Rostov-on-Don (Q3585752) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

  • Vista di Rostov dal fiume Don
    1 Parco Gorky. Il più importante parco della città. Molto frequentato anche la sera.
  • 2 Giro in barca sul Don (Lungofiume). Ecb copyright.svg 150 rub (set 2017). Giro di un'ora circa risalendo il Don per alcuni chilometri. A bordo è possibile ordinare da bene o da mangiare. Il servizio è attivo in estate.
  • 3 Centro Culturale russo-italiano "Dante Alighieri" (Российско-итальянский культурный центр «Данте Алигьери»), st. Nansen 109, +7 (863) 299-39-20, @ . Centro culturale russo-italiano per diffondere la cultura. Esegue corsi e incontri.
  • 4 Ruota panoramica (Колесо обозрения), Teatralnaya pl., 1а. Un ottimo modo per vedere la città dall'alto.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • 1 Rostov-Arena (Ростов-Арена), Levoberezhnaya ul. Lo stadio dei mondiali di calcio del 2018.
  • 2 Teatro musicale di Stato (Ростовский государственный музыкальный театр), Bol'shaya Sadovaya Ulitsa, 134, +7 863 264-07-07. Questo edificio venne completato nel 1999, il suo vasto palco è secondo solo al Bolshoi di Mosca. Rostov State Musical Theater (Q4398492) su Wikidata
Teatro drammatico
  • 3 Teatro drammatico Maxim Gorky (Rostovskiy Akademicheskiy Teatr Dramy Im. M.gor'kogo), Teatral'naya Ploshchad', 1. Lo stile di questo teatro è stato riprodotto in altri due, uno a Londra (accanto alla Cattedrale di San Basilio) e l’altro a Osaka. Venne aperto nel 1934 ma fu danneggiato dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Venne restaurato e riaperto solo nel 1963 e oggi è un importante riferimento culturale per la città. Drama Theatre in Rostov-on-Don (Q4398487) su Wikidata


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 McDonald's (Макдоналдс), Beregovaya ul., 12 (Sul lungofiume di Rostov.), +7 863 210-41-83. Simple icon time.svg 06:00-24:00.

Prezzi medi[modifica]

  • 2 Suli Da Guli (Сули Да Гули), Beregovaya ul., 23А (Vicino al porto.), +7 988 554-88-88. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-24:00. Ristorante con cucina georgiana e russa, con tavoli esterni.
  • 3 Ris (Рис), Pushkinskaya ul., 169, +7 863 288-88-00. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-02:00. Ristorante giapponese, fa parte di una catena russa.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

Molte strade secondarie, anche nel centro della città risultano avere scarsa illuminazione, se non in diversi casi quasi del tutto assente. Anche nel parco Gorky molte parti di esso sono in ombra o al buio. Essendo Rostov una città nota per la presenza di criminalità in tutta la Russia (la mafia di Rostov) è sempre consigliabile usare la massima cautela soprattutto di sera.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Tana
Scavi di Tana
  • 7 Tana (Tanais) (Prendere E 58 e poi A 280. A 50 minuti d'auto.). Ecb copyright.svg da 50 a 380 rub (set 2017). Simple icon time.svg Lun-Dom 9:00-17:00. Sito archeologico greco dell'antica città sul Don. E' possibile visitare gli scavi con le fortificazioni e i musei. Nel sito si trovano anche le ricostruzioni di una capanna e un plastico delle fortificazioni. Il biglietto varia in funzione di ciò che si vuole visitare, se solo il sito o anche i musei.
Sono pochi i mezzi pubblici per raggiungerlo, vi è tuttavia il treno che ferma proprio nella stazione di Tanais. Bisogna tuttavia considerare gli orari perché la frequenza dei treni non è sempre molto favorevole. Tana (città) su Wikipedia Tana (Q1153416) su Wikidata


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Rostov sul Don
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Rostov sul Don
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.