Scarica il file GPX di questo articolo

Africa > Africa occidentale > Ghana > Pianure settentrionali del Ghana

Pianure settentrionali del Ghana

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Pianure settentrionali del Ghana
Bolgatanga street.jpg
Stato

Pianure settentrionali del Ghana è una regione appartenente al territorio ghanese.

Da sapere[modifica]

Gran parte della regione fa parte delle tradizionali rotte commerciali col Burkina Faso. È caratterizzata dalla savana con baobab e villaggi con le tipiche capanne sviluppane lungo i secoli.

Lingue parlate[modifica]

La principale lingua è il Dagbani.

Alcune parole da tenere a mente sono:

  • Anntiri: Buongiorno (durante la mattina)
  • Anula: Buongiorno (durante il pomeriggio) o buonpomeriggio
  • Dasciba: Buonasera

Al quale si risponde con un lungo e amichevole: Naaaaaaaa.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Bolgatanga — La città, colloquialmente chiamata Bolga, sorge nella valle del Volta Rosso.
  • Wa — È il centro principale del gruppo etnico Wala.

Altre destinazioni[modifica]

  • Parco nazionale Mole (Mole National Park) — Nella zona della savana occidentale, il parco è l maggiore del paese e offre rifugio a una fauna variegata, scimmie, elefanti, ippopotami.
  • Sirigu — Scenico villaggio nella regione nordorientale del Paese.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Bongo "lunare" — Insolite formazioni rocciose. Salire le colline e trovare l'enorme roccia in cima ad altre tre più piccole che funziona da tamburo quando ci colpisce.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.