Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Stati andini > Perù > Costa meridionale del Perù > Nazca (città)

Nazca (città)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Nazca
Nazca-lineas-perro-c01.jpg
Stato
Regione
Posizione
Mappa del Peru
Nazca (città)
Nazca

Nazca (o Nasca) è una città nella Costa meridionale del Perù appartenente al territorio peruviano nel Dipartimento di Ica.

Da sapere[modifica]

Nazca è un avamposto polveroso del deserto costiero del Perù, raso al suolo più volte da rovinosi terremoti. Il suo interesse turistico sarebbe dunque ridotto al lumicino se non fosse per la presenza nei suoi immediati paraggi delle cosiddette linee di Nazca, tracciati creati dall'uomo che formano figure stilizzate di piante e animali visibili solo dall'alto. Le figure più grandi raggiungono dimensioni di 300 m. I disegni furono realizzati dal popolo dei Nazca che nel IV secolo a.C. strappò ai Parasca il predominio su queste terre desertiche riuscendo a mantenerlo fino al VII secolo d.C.

Si ignora il movente che indusse il popolo dei Nazca a tracciare le linee anche se in proposito sono state formulate le ipotesi più disparate.


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

Nazca si trova sulla Carretera Panamericana, 443 km a sud di Lima. Cuzco è invece 420 km più ad est. Ambo le strade sono in buone condizioni considerando gli standard peruviani.

Sulla Panamericana in direzione di Lima stanno Ica (130 km), il capoluogo dipartimentale e Pisco (205 km)


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Linee di Nazca (20 km a nord dell'abitato sulla Carretera Panamericana). Le linee si trovano una ventina di km a nord dell'abitato in corrispondenza della carrettera panamericana ai cui margini è stato allestito un mirador (Torre d'osservazione). Per salire in cima al mirador si paga un biglietto d'ingresso. Tuttavia la vista è limitata a sole tre figure che non si distinguono nemmeno tanto bene. Per vederle tutte e in maniera nitida, occorrerà sorvolarle in aereo o in elicottero. Al locale aeroporto stanno gli sportelli di 6/7 compagnie charter che si offrono di portare a spasso per i cieli di Nazca gli aspiranti visitatori in piccoli aerei da diporto. Altrimenti ci si può rivolgere a una delle tante agenzie presenti in città. Una, l'[http:/www.alegriatoursperu.com Alegría Tours], appartiene ai proprietari dell'albergo Alegria riportato più avanti. Un modo di sorvolo più ravvicinato avviene in elicottero ed è offerto dalla agenzia [http:/www.mysteryperu.com Mystery Peru]. A bordo non troverete nessuna guida che vi dia spiegazioni su quello che si dispiega sotto i vostri occhi.
  • Museo Antonini, Avenida de la Cultura 600 (10 minuti a piedi da Plaza de Armas). Ecb copyright.svg Ingresso a pagamento. Inaugurato nel 1999, il museo Antonini espone reperti provenienti da scavi archeologici dei dintorni, tra cui alcune mummie
  • Acueductos de Cantalloc (4 km a sudovest di Nazca sulla carretera Puquio–Cuzco). Sistema sotterraneo di canali in pietra destinati ad irrigare i campi desertici circostanti. I canali hanno una forma a serpentina per rallentare il flusso delle acque. Molti risalgono ad epoca Inca e sono ancora in funzione. Ingresso a pagamento.
  • Casa-Museo María Reiche, Località San Pablo, Carretera Panamericana Sur Km 420 (A 26 km dall'abitato in direzione di Ica). Museo dedicato a María Reiche, matematica di origine tedesca che visse molti anni in questa umile casa dedicandosi allo studio delle linee di Nazca.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • Hotel Alegría, Lima 168, +51 056 522444. Albergo di 43 stanze, alcune delle quali con A/C. Nel prezzo è inclusa la 1^ colazione. Accesso gratuito a Internet. Se ne farete richiesta sarete prelevati gratis al capolinea degli autobus extraurbani. Servizio di ristorante, piscina. I proprietari dell'albergo gestiscono anche un'agenzia turistica


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Cementerios de Chauchilla (40 km a sud di Nazca) Necropoli del periodo Inca-Chincha risalente a un periodo di tempo compreso tra l'XI e il XV secolo d. C. Solo 12 delle centinaia sono aperte al pubblico. Molte sono state depredate da tombaroli l locali (huaqueros in spagnolo)

Itinerari[modifica]

Da Nazca è possibile procedere sulla Carretera Panamericana in direzione sud fino alla città di Arequipa (circa 580 km). Da lì si potrà proseguire per Puno (altri 300 km) e, una volta effettuate le escursioni alle isole del lago Titicaca, a Cuzco (388 km).

Se non avete voglia o tempo di fare un giro così lungo potete prendere a Nazca un autobus che vi condurrà in 7/8 ore direttamente a Cuzco risalendo una strada di montagna mantenuta in buone condizioni.


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.