Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Estremo Oriente > Cina > Cina settentrionale > Mongolia Interna > Mongolia Interna centrale

Mongolia Interna centrale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Mongolia Interna centrale
Ponte dei dinosauri in amore (Sauropodi Kissing Bridge) in una strada nel deserto del Gobi, nei pressi di Erenhot
Stato

Mongolia Interna centrale è una regione della provincia della Mongolia Interna in Cina.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Chifeng (赤峰; Chìfēng) — L'esistenza umana nella zona Chifeng può essere fatta risalire quasi diecimila anni fa.
  • Erenhot (二连浩特; Erlian o Èr​lián​hào​tè) — Situata nel deserto del Gobi, dotata di una notevole gamma di strutture per i residenti e per i viaggiatori che attraversano il confine.
  • Fengzhen (丰镇; Fēngzhèn) — A 200 km dalla capitale della Mongolia, Hohhot.
  • Jining (集宁; Jíníng) — Chiamata la "città delle foibe" a causa delle numerose miniere di carbone oggi abbandonate.
  • Tongliao (通辽; Tōngliáo) — L'insediamento umano in Tongliao e dintorni Khorchin zona risale almeno al 1000 a.C.
  • Xilinhot (锡林浩特; Xī​lín​hào​tè​) — Capoluogo della Lega di Xilin Gol con una radicata cultura mongola.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.