Scarica il file GPX di questo articolo

Oceania > Australia > Territorio del Nord > MacDonnell Ranges Occidentali

MacDonnell Ranges Occidentali

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
MacDonnell Ranges Occidentali
MacDonnell Ranges
Ormiston Gorge
Stato
Stato federato
Catena montuosa
Altezza
Sito del turismo

MacDonnell Ranges Occidentali (West) sono situati nel Territorio del Nord, e più precisamente nel Centro Rosso dell'Australia, ad Ovest di Alice Springs.

Da sapere[modifica]

Vista di Ormiston Gorge
Ormiston Creek, un piccolo fiume nella valle
Serpentine Gorge, in cima al punto di vista

I MacDonnell Ranges Occidentali sono una delle più belle, se non la più bella, catena muntuosa nel centro dell'Australia. Sono inoltre facilmente raggiungibili da Alice Springs con un viaggio in giornata, anche se, volendo visitare tutti i punti di interesse è consigliabile spendere una notte nel parco. È suggerito accompagnare a questa visita anche un tour dei MacDonnell Ranges Orientali, seppur solo per mezza giornata.

Cenni geografici[modifica]

I MacDonnell Ranges Occidentali si estonono per oltre 200 km ad ovest di Alice Springs. Il primo parco naturale (Simpsons Gap), si trova a soli 18 km dalla città, rendendolo molto popolare soprattutto nel weekend.

Flora e fauna[modifica]

Il parco, a prima vista, può risultare un grosso arido deserto. In realtà molti sono gli animali che risiedono in questa zona, a partire dai canguri delle rocce, dalle innumerevoli specie di uccelli ed altri animali della famiglia dei marsupiali. Non mancano ovviamente i serpenti a cui bisogna sempre prestare molta attenzione. Sappiate che durante il giorno le temperature possono essere molto alte, e quindi gli animali tendono ad uscire nelle ore vicino all'alba e al tramonto.

Le piante in questa parte d'Australia sono tipiche dell'outback, ovvero grasse e legate alle zone desertiche. La mulga è una tipica pianta del centro Australia, con tronco molto duro, usato per la creazione di utensili da parte degli aborigeni. Sono presenti anche molti gum-tree, alberi a tronco bianco e levigato.

Se siete così fortunati d'arrivare dopo una pioggia noterete subito come poca acqua possa improvvisamente svegliare il deserto. Il verde vince sul marrone e il rosso. Le piante crescono con una velocità impensabile. È come se la natura improvvisamente voglia sfruttare quella poca acqua per concentrare un anno di vita in pochi giorni, magari una settimana.

Quando andare[modifica]

Il caldo e l'umidità sono un fattore importante per considerare la visita ai MacDonnell Ranges Occidentali. Durante le ore calde nei mesi di gennaio e febbraio le temperature nei Gorge potrebbero arrivare fino a 45-50gradi. Ellery Creek Big Hole offre una bel laghetto per rinfrescarsi.

Chiaramente non si viene in Australia solo per questo parco quindi non rimane che essere preparati alle condizioni del periodo che si visita questo continente, che possono essere, in base ai mesi, completamente differenti, e qualche volta anche sorprendenti. Riassumendo in poche parole:

  • da novembre a marzo le temperature possono salire fino a 45-50 gradi durante il giorno, e possono anche esserci delle giornate di pioggia, anche se non sono rari periodi di anni senza pioggia. In questi mesi concentrate le visite al mattino molto preso (alba) ed in tardo pomeriggio.Mediamente ogni 10-15 anni vi sono anche dei straripamenti e alluvioni, controllate le condizioni meteorologiche prima di partire.
  • da giugno fino a settembre le temperature durante la giornata solo molto piacevoli, intorno ai 20 gradi perfetti per visitare e camminare nei siti. Attenzione che le notti possono essere molto fredde, anche sotto zero, e anche di giorno potrebbero esserci quel vento fresco che richiede un maglione. Se campeggiate nel parco portatevi l'equipaggiamento giusto per la notte. Se avete un alloggio caldo in Alice Springs questo probabilmente è il periodo migliore.
  • negli altri mesi le temperature sono più moderate

Cenni storici[modifica]

I Ranges hanno una vita da 310 a 340 milioni di anni e sono emersi a seguito di forti movimenti tellurici che hanno cambiato una buona parte della parte centrale dell'Australia.

Entrambi i MacDonnell Ranges sono stati abitati dalla popolazione aborigena, gli Arrernte, per migliaia di anni. Una buona parte di questa si è oggi spostata purtroppo in Alice Springs dove non si è pienamente integrata, perdendo così le tradizioni tramandate da generazione in generazione.

L'uomo bianco si è spostato per la prima volta in questa zona a fine 800 per la ricerca dell'oro, senza però troppa fortuna.

Territori e mete turistiche[modifica]


Come arrivare[modifica]

Il centro abitato da tenere come base è Alice Springs da cui partono i MacDonnell Ranges Occidentali. Esiste una stazione di benzina a Glene Helen Gorge ma è consigliato comunque fare il pieno in città prima di partire.

In aereo[modifica]

L'aeroporto si trova in Alice Springs da cui potrete affittare una macchina o optare per un viaggio organizzato.

Interno della Serpentine Gorge

In auto[modifica]

La Larapinta Drv (statale 6) parte da Alice Springs e segue i MacDonnell Ranges Occidentali. A circa 50 km dalla città girate per la Namatjira Drv (statale 2) che vi porterà fino a Glen Helen Gorge (è facile perdere la Namatjira Drv in quanto non sembra la strada principale, fate attenzione)

La strada è asfaltata per circa 130 km fino al Glen Hellen Gorge, dopodiché è sterrata. Il 4WD è essenziale se avete intenzione di proseguire oltre. Il limite di velocità è 110 km. È facile passare questo limite, vista l'assenza del traffico e la strada sempre e comunque dritta, ma non è suggerito in quanto la polizia installa frequentemente laser per il controllo della velocità. Non sono rari anche controlli del livello alcolico.

Se avete deciso di affittare una macchina a Alice Springs, accertatevi del kilometraggio incluso, per non avere brutte sorprese al ritorno. Oltre le solite compagnie come Avis, Budget e Europcar, è consigliato anche verificare con Outback Auto Rentals [1], un fornitore locale, e AutoEurope [2], uno dei rari operatori che affittano a chilometraggio illimitato. Attenzione che tendono a fatturare i Km oltre 100/giorno, fate scrivere unlimited mileage sul contratto, per non avere brutte sorprese dopo (controllate la carta di credito comunque e fatevi dare il numero di telefono, nel caso potete almeno ritelefonare). Inoltre l'assicurazione della macchina normalmente non copre se viaggiate fuori strada, anche sterrato, con un 2WD (se lo fate per pochi Km, fate attenzione e riducete la velocità).

In autobus[modifica]

Greyhound Australia [3] è l'unica compagnia ufficiale di bus che collega Alice Springs. Qui potrete affittare una macchina o optare per un viaggio organizzato.

Permessi/Tariffe[modifica]

Ellery Greek Big Hole, perfetto per una nuotata

I Ranges sono accessibili senza bisogno di permessi. Solo se si desidera campeggiare dovrete pagare 3$-5$, da inserire in una scatola nella busta fornita.

Come spostarsi[modifica]

Simpsons Gap

Scaricate una mappa [4] dei MacDonnell Ranges Occidentali. L'automobile è il mezzo essenziale per spostarsi nel parco. È possibile farlo anche in bici, soprattutto se si vuol visitare unicamente Simpsons Gap, a 17 km dal Alice Springs, esiste anche un tracciato dedicato unicamente alle bici. Alternativamente potete optare per un viaggio organizzato che vi prenderà dal vostro alloggio al mattino presto e vi riporterà in tardo pomeriggio. Alcuni operatori sono:


Cosa vedere[modifica]

Vista di Simpsons Gap
  • Simpsons Gap[5], di notevole importanza spirituale per gli Arrernte, è uno dei più spettacolari gap dei MacDonnell Ranges Occidentali. Se riuscite, visitatelo al mattino presto o in tarda serata, queste sono le ore in cui i rock-wallabies (canguri che vivono tra le rocce, con le zampe nere) escono per mangiare e passeggiare. Esiste un tracciato dedicato unicamente alle bici che vi porta dalla città. Il parco è facilmente raggiungibile da Alice Springs, circa 18 km a ovest.
  • Simpsons Gap Visitor Centre, per raccogliere informazioni sul parco
  • Standley Chasm (ingresso 8$), una spaccatura di pochi metri nella montagna rossa. La visita rende il meglio nel mezzo della giornata quando alcuni raggi di sole riescono a trovare lo spiraglio per illuminare questo spazio. Si trova a 50 km dalla città, appena prima del bivio per la Namatjira Drv.
  • Ellery Creek Big Hole, non è soltanto un laghetto dove è possibile fare una piacevole nuotata, ma anche un sito geologico riconosciuto a livello internazionale. Fate la Dolomite Walk per apprezzarla a pieno. Se fate il bagno nei mesi più freschi fate attenzione alla temperatura dell'acqua, può essere veramente gelida. Dista circa 90 km da Alice Springs.
  • Serpentine Gorge, parcheggiate la macchina e seguite il letto del fiume per circa un Km a piedi. Arriverete in questo canyon con l'accesso bloccato da una pozza d'acqua (vietato nuotare). La vista è magnifica ma niente comparata a quella che avrete dalla cima del canyon, a cui avrete accesso attraverso un tortuoso e ripido sentiero sulla destra, ben segnato. Se avete la forza, vi lascerà a bocca aperta. Sono 100 i km che separano Serpentine dalla città.
  • Ocre Pits, a 110 km, è stato usato dagli aborigeni per la raccolta della polvere colore ocra.
  • Ormiston Gorge[6], uno dei canyon più grandi dei MacDonnell Ranges, con una vista mozzafiato e una pozza di dimensioni notevoli in cui è possibile anche nuotare. Molti sono i tracciati in questo Gorge. Il più bello è il Pound Walk Loop che vi porterà tutto attorno, con una durata di circa 3 ore, con partenza alla destra del parcheggio. Se la giornata è calda optate per il Ghost Gum Walk, con partenza alla sinistra del parcheggio, circa 1 ora. Il lookout è impressionante.


Cosa fare[modifica]

Le principali attività ricreative sono legate alle camminate nei siti sopra riportati. In particolare vengono suggeriti i sentieri in Ormiston Gorge.

Acquisti[modifica]

Non vi sono negozi o supermercati lungo i MacDonnell Ranges Occidentali. Fate la vostra spesa a Alice Springs

Dove mangiare[modifica]

Gum-tree (albero della gomma) in Simpsons Gap

Glen Helen Resort [7](130 km dalla città) ha un ristorante per colazione/pranzo (5$-20$) e cena (20$-30$). Altrimenti organizzate il mangiare a Alice Springs.

Organizzate il bere a Alice Springs. Portate con voi molta acqua, almeno 4-5 litri al giorno.

Dove alloggiare[modifica]

Le soluzioni sono abbastanza limitate al campeggio nel parco, in zone predefinite e al Glen Helen Resort.

  • Glen Helen Resort. Ecb copyright.svg 10$-160$. L'unica alternativa al campeggio. Il Glen Helen Resort può offrire comunque una serata diversa e particolare.
  • 'Campeggi situati in Ormiston e Ellery Creek (3$-5$)

È consigliato alloggiare a Alice Springs sia per la qualità che i prezzi più contenuti.

Sicurezza[modifica]

Nessun problem con furti o malvivenza, ovviamente. Fate solo attenzione a possibili serpenti anche se rarissimi nel resort. Se siete in campeggio, ricordatevi di chiudere sempre la tenda, per non trovarvi delle sorprese di notte.

Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

Avrete il segnale per il telefonino nei posti sopra elencati, a meno di essere in qualche gorge. Se pensate di avventurarvi in 4WD per molti giorni, soprattutto in tracciati poco battuti, considerate l'opzione di affittare un telefono satellitare.


Nei dintorni[modifica]

Escursioni[modifica]

  • tutto il giorno: prima tappa è il Simpson Gap Visitor Center per avere più informazioni e mappe dei tracciati. Il centro apre alle 5am. Dopodiché andate direttamente a Ormiston Gorge, qui fate il Ghost Gum Walk. Aree picnic sono disponibili per pranzo. Sulla via del ritorno fermatevi al Serpentine Gorge, dove avrete una vista eccezionale del lato est dei MacDonnell Ranges. Tappa successiva è Ellery Creek Big Hole per una rinfrescata e nuotata nel laghetto. Ultimo stop in Simpsons Gap, probabilmente in tardo pomeriggio, quando potrete vedere i canguri spuntare dalle rocce rosse. In totale circa 300 km partendo e ritornando in Alice Springs.
  • mezza giornata: limitate la visita a Simpsons Gap e Standley Chasm. In totale circa 130 km partendo e ritornando in Alice Springs.


2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene informazioni su come arrivare e sulle principali attrazioni o attività da svolgere.