Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Kingston
Porto di Kingston
Bandiera
Kingston - Bandiera
Stato
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
Fuso orario
Posizione
Mappa della Giamaica
Reddot.svg
Kingston
Sito istituzionale

Kingston è la capitale della Giamaica.

Da sapere[modifica]

Kingston è la capitale, principale città e porto marittimo della Giamaica, ai piedi delle Blue Mountains, sulla costa sudorientale dell'isola.

La maggior parte della popolazione è di origine africana, ma non mancano altri gruppi etnici come europei e asiatici.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 29,2 29,2 29,4 29,9 30,1 30,9 31,5 31,7 31,2 30,6 30,1 29,7
Minime (°C) 20,5 20,6 21,1 22,1 23,2 23,9 23,6 23,7 23,7 23,3 22,4 21,4
Precipitazioni (mm) 32 27 24 39 100 93 45 96 111 182 97 50

Kingston ha un clima tropicale. L'oceano contribuisce a rendere l'aria più mite e permette di suddividere principalmente due periodi meteorologici: la stagione calda va da maggio a novembre e quella più fresca da dicembre ad aprile. Durante il periodo secco dell'anno, non vi sono molte precipitazioni anche se talvolta non mancano temporali estivi. Kingston è strettamente connessa al clima delle vicine Blue Mountains.

Nebbia, grandine, temporali equatoriali e tornado sono estremamente rari.

Cenni storici[modifica]

Kingston è stata fondata nel 1692, come luogo di rifugiati e sopravvissuti del terremoto del 1692 che distrusse Port Royal. Prima del terremoto Kingston viveva soprattutto di agricoltura. Dopo il terremoto i profughi si insediarono vicino al mare e a causa delle zanzare morirono circa 2.000 persone. La città incominciò a crescere in seguito all'ennesima distruzione di Port Royal.

Nel 1716 Kingston era diventata la città più grande e popolosa della Giamaica.

La prima scuola gratuita fu costruita nel 1729 e nello stesso anno si costruì il primo teatro su Harbour Street, poi spostato nel 1774 a North Parade. Entrambi sono ancora attivi.

Nel 1780 la popolazione toccò gli 11.000 abitanti.

Gravemente danneggiata dal terremoto del 1907, Kingston divenne la capitale della Giamaica indipendente nel 1962.

Come orientarsi[modifica]

La capitale è divisa in varie aree, numerate una ad una. Un esempio può essere "Kingston 12" nominata in alcune canzoni reggae.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 17.935556-76.78751 Aeroporto Internazionale Norman Manley (IATA: KIN) (Palisadoes), +1876 924 8452-6, . Aeroporto Internazionale Norman Manley su Wikipedia Aeroporto Internazionale Norman Manley (Q1432206) su Wikidata


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

Kingston detiene il triste primato di città con più omicidi pro-capite (stesso andamento della Giamaica che ha tra i più alti tassi di criminalità).

Come restare in contatto[modifica]

Tenersi informati[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.