Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Jakutsk
Veduta del centro
Stemma e Bandiera
Jakutsk - Stemma
Jakutsk - Bandiera
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Russia
Reddot.svg
Jakutsk
Sito istituzionale

Jakutsk (russo: Якутск, jakuto: D'okuuskaj) è una città della Russia orientale, capoluogo della Sacha-Jacuzia.

Da sapere[modifica]

Jakutsk si è conquistata fama di città più fredda del mondo ma merita una visita per la grande bellezza naturale dei paesaggi circostanti. Essendo una delle terre più remote del mondo, Jakutsk attrae soprattutto turisti dotati di spirito di avventura.

Cenni geografici[modifica]

Jakutsk è situata nella valle Tuymaada, attraversata dal tratto medio del Lena, il più orientale dei tre grandi fiumi siberiani (gli altri due sono l'Ob' e l'Enisej) che fluiscono nel Mar Glaciale Artico.

La zona intorno è pianeggiante, cosparsa di innumerevoli laghi di natura alluvionale, caratterizzati da bassi fondali e da rive sabbiose. I più grandi di questi laghi sono: Saysary, Teploye, Taloe, Khating-Yuryakh e Sergelyakh. Tra il centro città e la riva sinistra del fiume Lena si interpone una piana erbosa, il cosiddetto prato verde, regolarmente soggetto a inondazioni durante la fase primaverile dello scioglimento dei ghiacci.

Il centro città è attraversato da un canale poco profondo che ha inizio dal porto fluviale. Il fondo del canale viene regolarmente dragato per permettere la navigazione di piccole imbarcazioni.

Quando andare[modifica]

Jakutsk è situata alla latitudine di 62° N ed è caratterizzata da un clima decisamente continentale, con record di escursioni sia giornaliere che annuali.

La temperatura media di gennaio si aggira sui -42° C mentre a luglio, il mese piu caldo, il termometro si attesta mediamente sui +19° C. Luglio è anche il mese ideale per programmare un viaggio a meno che non si voglia sperimentare di persona il brivido del freddo estremo di gennaio, quando qualsiasi cosa lasciata all'aperto, come un tessuto o un vestito, solidifica diventando dura come una pietra.

La primavera, anche inoltrata,con le sue giornate soleggiate, è ancora il periodo ideale per praticare sport invernali come pattinaggio su ghiaccio, sci di fondo o anche escursioni su slitte trainate da cani. Ovviamente le temperature primaverili sono ancora basse per coloro che provengono da latitudini inferiori ma non tali da escludere attività all'aria aperta. A marzo ad esempio, la temperatura è attestata su -22,5° C.

I mesi estivi di giugno-luglio offrono la possibilità di godersi il sole di mezzanotte e di risalire in canoa il corso dei fiumi.

Il riscaldamento globale causa la distruzione di strati sempre più profondi del permafrost, trasformando il ghiaccio in una poltiglia fangosa e mettendo in pericolo la stabilità degli edifici.

Cenni storici[modifica]

Jakutsk fu fondata da un distaccamento di cosacchi sotto la guida di Pyotr Beketov che nel 1632 eressero un fortino sulla riva destra del fiume Lena donde si sviluppo l'agglomerato urbano cui fu dato nel 1647 il nome di Yakutsk.

Jakutsk divenne presto uno dei più importanti avamposti russi dell'estremo oriente russo e nel 1822 fu proclamata città. Nel 1851 fu designata capitale amministrativa della Repubblica autonoma di Yakutia.

Oggi Yakutsk è una delle città più dinamiche dell'Estremo Oriente russo.

Come orientarsi[modifica]

Il centro è costituito dalla piazza Lenin che si apre all'incrocio del viale omonimo con la via Kirova.

Il fiume Lena scorre ad est della piazza Lenin e il porto fluviale sta a nord est del centro. La stazione degli autobus è situata invece in direzione opposta, ad ovest della piazza Lenin.

Quartieri[modifica]

  • Città vecchia (Старый город) - Ricostruita nello stile architettonico del XIX secolo, la città vecchia è l'isola pedonale immediatamente a sud della piazza Lenin delimitata dalle vie Ammosov, Arzhakov e dalla Piazza dei Caduti in Guerra (Аммосова, Аржакова, плошадь Павших бойов). Alcune stradine della città vecchia sono pavimentate con assi di legno e su di esse si affacciano diversi locali, negozi e mercati. Qui si trovano i monumenti ai fondatori e ai caduti, la colonna che commemora il 375° anniversario dell'inclusione della Yakutia nell'impero russo e il Museo Ammosov.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Aeroporto di Jakutsk
  • 62.093333129.7716671 Aeroporto di Jakutsk (IATA: YKS). L'aeroporto dispone di una sola pista (una pista più vecchia funge da parcheggio per aeromobili in disuso) e ha una capacità di 700 passeggeri all'ora. Al 2020 i voli erano gestiti dalle seguenti compagnie:
* Aeroflot - (Krasnojarsk e Mosca–Sheremetyevo),
* S7 Airlines
* Ural Airlines
Il maggior numero di voli è gestito dalle due compagnie regionali:
* Yakutia Airlines
* Polar Airlines. Aeroporto di Jakutsk su Wikipedia Aeroporto di Jakutsk (Q1431588) su Wikidata

In nave[modifica]

  • 62.0468129.77182 Porto fluviale.

In treno[modifica]

  • 61.8675129.9563893 Stazione Nizhniy Bestyakh (Вокзал Нижний-Бестях) (Sulla riva destra del fiume Lena, 25 km a sud est del centro). Nizhny Bestyakh railway station (Q15926872) su Wikidata

In autobus[modifica]

  • 62.0288129.71634 Stazione degli autobus interurbani.,


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • 62.01661129.704051 Museo dei mammut (Музей мамонта), u. Kulakovskovo, 48, 4° piano, +7 4112 36-16-47. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-18:00. Nella Jakuzia sono stati rinvenuti resti di mammut straordinariamente ben conservati e sono in mostra in questo museo.


Eventi e feste[modifica]

  • Yhyach (Ысыах). Yhyach su Wikipedia Yhyach (Q2390522) su Wikidata


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Teatro di arte drammatica Pushkin
Circo statale della Repubblica di Sakha-Yakutia
  • 62.028333129.7355561 Teatro di arte drammatica Pushkin (Государственный академический русский драматический театр им. А. С. Пушкина), Viale Lenin, 21. Russian Drama Theatre A. Pushkin (Q16693042) su Wikidata
  • 62.028125129.7170883 Circo statale della Repubblica di Sakha-Yakutia (Государственный цирк Республики Саха (Якутия)), Ulitsa Poyarkova, 22, +7 914 110-31-35. Simple icon time.svg Lun-Ven 10:00-18:00.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 62.0329129.73961 Trapeza (Трапеза), Ordzhonikidze, 5, +7 4112 42-0208. Questo posto offre un servizio con piatti locali e russi a prezzi ragionevoli. Serve anche piatti di sushi. Dispone di una veranda dove si può cenare d'estate.
  • 62.0285129.72972 Ristoro della stamperia (Столовая Дома печати), Ordzhonikidze, 31, +7 4112 34-38-25. Ecb copyright.svg ~. Simple icon time.svg Lun-Dom 12-15. Locale all'interno dell'edificio ove vengono stampati i giornali della repubblica Sacha -Jakuzia. I prezzi sono abbordabili e le porzioni grandi. L'ambiente è quello dei bei tempi andati dei Soviet.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.