Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa centrale > Germania > Germania settentrionale > Bassa Sassonia > Regione di Hannover > Hannover

Hannover

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Hannover
Il centro di Hannover con il campanile della Marktkirche visto dal palazzo comunale
Stemma
Hannover - Stemma
Stato
Stato federato
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Germania
Hannover
Hannover
Sito del turismo
Sito istituzionale

Hannover è la capitale della Bassa Sassonia, stato federato della Germania.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]

Distretti[modifica]

  1. Mitte — Trasformato in gran parte in isola pedonale, il centro di Hannover accoglie la stazione centrale (Hannover-Hauptbahnhof) che si affaccia sulla Ernst-August-Platz con l'omonimo centro commerciale inaugurato nel 2008. Procedendo in direzione sud, sulla breve via della stazione (Bahnhofstrasse) si raggiunge piazza Kröpcke e il vicino teatro dell'opera. Kröpcke è dotata di stazione sotterranea dove si incrociano quasi tutte le linee della metro leggera di Hannover. A ovest del teatro dell'opera si estende l'Alstadt (Città vecchia) incentrata sulla piazza del mercato con l'antico palazzo municipale, la Marktkirche, il Ballhof e il museo di storia naturale. La sezione ovest del centro prende il nome di Calenberger, un piacevole quartiere frequentato da studenti che racchiude altri monumenti quali la basilica di San Clemente. Dall'altro lato della stazione sta l'Oststadt, il settore orientale del centro attraversato dalla Hamburger Allee. Dalla stazione vi si accede tramite la Lister Meile, una strada di shopping riservata ai pedoni nel suo tratto iniziale. Oststadt è un quartiere affollato sia di giorno che di notte per il richiamo esercitato da famosi locali notturni. È dominato dalla sagoma del grattacielo Bredero-Hochhaus di 91 m e della VW-Tower di 141 m. "Raschplatz", il proseguimento della Hamburger Allee in direzione sud è piena di pub e ristoranti. Nelle vicinanze è situato anche il distretto a luci rosse di Hannover. A Weißekreuzplatz si svolge ogni anno il Masala World Beat Festival.
  2. Vahrenwald-List — Esteso a nord del quartiere dello zoo il 2 distretto era un quartiere di caserme e piccole fabbriche che fu completamente distrutto durante l'ultimo raid aereo, poco giorni prima dell'ingresso delle truppe statunitensi in città nel marzo 1945. Oggi ha un carattere residenzialeLa stazione della metropolitana Werderstraße è servita dalle linee del tram 1 e 2.
  3. Bothfeld-Vahrenheide — La periferia nord limitata dall'autostrada A2 a carattere residenziale e senza interesse turistico particolare. Il 3° distretto è servito dalla linea tramviaria n° 9 dei tram.
  4. Buchholz-Kleefeld — Il 4° distretto si estende ad ovest dello zoo e può essere raggiunto con le linee di tram 3, 7, 9 oltre che con la linea 4. La sua attrazione principale è Telemax, una torre di trasmissioni alta 286 m., visibile anche a grandi distanze.
  5. Misburg-Anderten — La periferia est, sede fin dal 1870, di enormi cementifici che causarono una repentina crescita della popolazione e la creazione di quartieri operai abitati all'inizio da immigrati dalla Slesia.
  6. Kirchrode-Bemerode-Wülferode — Il distretto di sud-est delimitato dalla A 7. È a carattere residenziale alto-borghese con grandi ville nascoste da parchi. Nel quartiere di Mittelfeld si trovano gli spazi della fiera e numerosi alberghi che vengono proposti a metà prezzo di quelli del centro quando non vi sono eventi.
  7. Döhren-Wülfel — La periferia a sud della fiera. Vi si trova la TUI arena.
  8. Ricklingen — La periferia di sud-ovest abitata per lo più da immigrati di seconda e terza generazione.
  9. Ahlem-Badenstedt-Davenstedt
  10. Nord


Come arrivare[modifica]

Terminal dell'aeroporto di Hannover


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Cartina delle linee tramviarie aggiornata al 2014
Cartina dei treni suburbani

Oltre a 170 linee di autobus, i trasporti pubblici comprendono 5 linee di treni suburbani e 12 linee di tram che hanno percorsi sotterranei in comune a gruppi di due o quattro in corrispondenza del centro. La stazione dove si incrociano tutte le linee dei tram è quella di piazza Kröpcke. Ogni gruppo di linee con percorso in comune nella zona del centro è contrassegnato da un colore diverso:

  • Colore blu per le linee 3, 7, 9.
  • Colore rosso per le linee 1, 2, 8.
  • Colore giallo per le linee 4, 5, 6, 11. I tram delle prime due linee effettuano fermata all'ingresso dei giardini reali di Herrenhäuser.
  • Colore verde per le linee 10 e 17

In occasione delle manifestazioni fieristiche sono in servizio altre due linee di rinforzo:

  • 16 Königswörther Platz - Messe/Ost (EXPO-Plaza)
  • 18 Hauptbahnhof - Messe Nord

Per quanto riguarda gli orari, parecchie linee di autobus, tram e treni suburbani sono in servizio tutta la notte nei giorni di fine settimana e la vigilia di festività nazionali fino alle 04:45. La frequenza è di un'ora, a volte di mezz'ora. Gli autobus notturni che fermano alla stazione di Kröpcke rimangono in attesa dell'arrivo dei tram per 5/10 minuti.

Le linee di tram che effettuano corse notturne sono quelle dalla 1 alla 10. Le linee di treni suburbani sono S2, S4, S5 e S7. Le linee di autobus sono 100, 120, 121, 122, 124, 125, 127, 128 e 200.

Per quanto riguarda l'acquisto dei biglietti occorre sapere che la città è divisa in tre zone. Un biglietto singolo costa 2,60 per una sola zona, 3,50 per due zone e 4,30 per tutte e tre le zone. Sono in vendita anche biglietti giornalieri individuali e per gruppi di più di 5 persone. Se avete bisogno di informazioni più dettagliate potete consultare il sito GVH. I biglietti si acquistano presso le macchine emettitrici mentre quelli degli autobus potete richiederli anche all'autista. Se non avete molto sviluppato il senso d'orientamento potete scaricare dagli store l'app della GVH che, oltre a fornirvi informazioni in tempo reale sul tragitto che intendete compiere, vi da anche la possibilità di spiccare e-ticket.

Ai non residenti viene proposta la Hannover card in tagli di uno, due o tre giorni per singoli o per gruppi. Da diritto anche a sconti per l'ingresso ai musei e altre attrazioni cittadine.

Cosa vedere[modifica]

Parchi e giardini[modifica]

Fontana nei Giardini Herrenhäuser
  • 1 Herrenhäuser Gärten, Ingresso da Herrenhäuser Strasse 4 (A 4,6 km dalla stazione centrale raggiungibili in metro). Ai primi posti tra le attrazioni di Hannover, Herrenhäuser Gärten comprende una serie di giardini che ricalcano il modello di quelli inglesi. Il nucleo originario è costituito dal Großer Garten commissionato da Sofia di Hannover (1630 – 1714) al francese Martin Charbonnier. Giardini reali di Herrenhausen su Wikipedia Giardini reali di Herrenhausen (Q574773) su Wikidata
  • 2 Zoo di Hannover (Erlebnis-Zoo Hannover), Adenauerallee 3, +49 511 280740. Sottoposto a una serie di rinnovamenti e ampliamenti a partire dall'anno 2000, lo zoo di Hannover ha visto crescere il numero di visitatori fino a raggiungere la cifra di 1.600.000 persone l'anno. È diviso in varie aree tematiche: L'area "Zambesi" ricrea l'ambiente della savana africana ed è attraversata da un fiume artificiale dove si abbeverano giraffe e si bagnano ippopotami. Il monte dei Gorilla è una collina che fa da habitat a primati africani, gibboni e varie specie di scimmie che possono contare anche su cascate e laghetti artificiali con tanto di isole. "Yukon Bay" riproduce foreste e praterie canadesi in miniatura ed ospita esemplari di orsi, lupi e bisonti. "Jungle Palace" riproduce l'ambiente tipico delle foreste pluviali ed è adorna di tempietti indù. È la zona riservata ad elefanti e tigri del Bengala. "Outback" è l'area dove vivono canguri ed altri esemplari di fauna australiana. Lo zoo d'inverno apre solo nel periodo natalizio. Alcune aree come la "Yukon Bay" sono decorate con aberi di natale e vi vengono allestite piste per il pattinaggio e per altri sport invernali. zoo di Hanovre (Q220033) su Wikidata

Architetture civili[modifica]

Palazzo Municipale (Neues Rathaus)
Interno del nuovo municipio di Hannover
  • 3 Nuovo Palazzo Comunale (Neues Rathaus), Trammplatz 2. Simple icon time.svg Visite permesse da aprile a ottobre. Situato nel mezzo di un parco (Maschpark), il palazzo del municipio di Hannover fu realizzato tra il 1901 e il 1913. Un ascensore a pagamento conduce alla cupola. Municipio Nuovo (Hannover) su Wikipedia Neues Rathaus (Hannover) (Q573618) su Wikidata


  • 4 Antico Palazzo Comunale (Altes Rathaus), Karmarschstraße 42. Altes Rathaus, Hanover (Q439391) su Wikidata
  • 5 Casa degli Artisti (Künstlerhaus), Sophienstraße 2, +49 511 16842698. Künstlerhaus (Q1677018) su Wikidata
  • 6 Palazzo Leine (Leineschloss). Situato sulle rive del Leine, il Leineschloss è l'ex reggia dei sovrani di Hannover e attuale sede del Landtag (parlamento) della Bassa Sassonia. Il primo edificio fu un convento francescano , costruito intorno al 1300 e abbandonato nel 1533 dopo la riforma protestante. Nel 1636, Giorgio, duca di Brunswick-Lüneburg, iniziò la costruzione del palazzo sul luogo del monastero per farne la sua residenza. Tra il 1816 e il 1844, il palazzo fu rinnovato e dotato di un portico sorretto da sei colonne corinzie. Raso al suolo durante le incursioni aeree della Seconda Guerra Mondiale, fu ricostruito tra il 1957 e il 1962. Il re Giorgio I della Gran Bretagna fu originariamente sepolto nella Cappella del palazzo, ma i suoi resti furono trasferiti alla cappella a Herrenhausen nel dopoguerra. Leineschloss (Q450982) su Wikidata

Architetture religiose[modifica]

  • 7 Chiesa della piazza del Mercato (Marktkirche), Am Markte (Nell'Altstadt). Marktkirche (Q895585) su Wikidata
  • 8 Chiesa della Santa Trinità (Dreifaltigkeitskirche) (Oststadt). Vi si svolgono concerti. Dreifaltigkeitskirche (Hannover) (Q1257681) su Wikidata
  • 9 Chiesa di Lutero (Lutherkirche), An der Lutherkirche 11, 30167 Nordstadt, Hannover‎, +49 511 701790. (Q1877941) su Wikidata
  • 10 Chiesa di Cristo (Christuskirche), An der Christuskirche 15, 30167 Nordstadt, Hannover. Christuskirche (Q1087332) su Wikidata

Musei[modifica]

  • 11 Museo Statale della Bassa Sassonia (Niedersächsisches Landesmuseum Hannover), Willy-Brandt-Allee 5. Tra i più interessanti di Hannover, il Museo Statale ospita collezioni che si propongono di illustrare la storia della Bassa Sassonia dall'epoca preistorica a quella medievale. Nella galleria d'arte è esposta una pala d'altare della fine del XIV secolo che reca la firma del Maestro Bertram oltre a dipinti di Rembrandt, Van Dyck, Rubens e Caspar David Friedrich. Il museo è dotato anche di un rettilario e di un acquario ove sono ospitati pesci esotici. Niedersächsisches Landesmuseum (Q314082) su Wikidata
  • 12 Museo Sprengel, Kurt-Schwitters-Platz (Sulle rive del Masksee, nella zona sud della città), +49 511 168 43875. Inaugurato nel 1979, il museo Sprengel è dedicato all'arte moderna. Vi sono esposte opere di Picasso, Paul Klee, Niki de Saint-Phalle. Sprengel Museum su Wikipedia Sprengel Museum (Q510144) su Wikidata
  • 13 Museo storico sulla riva alta (Historisches Museum am Hohen Ufer), Pferdestraße 6, +49 511 168-43945, fax: +49 511 168-45003. Ecb copyright.svg €5. – Ospita collezioni che illustrano la storia della città, le sue tradizione e il suo folclore. Il museo è allestito, come suggerisce il nome, in una fortezza sull'alta riva del Leine, luogo corrispondente al nucleo originario della città. Secondo alcuni il nome Hannover significherebbe proprio questo: riva alta (Hohen Ufer). Il Beginenturm è l'unica torre superstite dell'originaria cinta muraria. Hannover History Museum (Q1614375) su Wikidata
  • 14 Wilhelm-Busch Museum (Fermata Wilhelm-Busch Museum sulle linee 4 e 5 dei tram diretti a Garbsen/Stöcken). Simple icon time.svg Lun-Ven 11:00–17:00, Sab-Dom 11:00–18:00. Il museo è allestito in un palazzo all'interno dei giardini di Herrenhausen e ospita collezioni di disegni del poeta e caricaturista Wilhelm-Busch (1832–1908) e di altri artisti come l'illustratore italiano Paul Flora. Wilhelm Busch Museum (Q316005) su Wikidata
  • 15 Blindenmuseum Hannover (Landesbildungszentrum für Blinde), Bleekstraße 22, +49 511 52470. Collezioni di strumenti pedagogici ad uso dei ciechi dal 1843 fino ai nostri giorni. Ingresso libero ma solo su appuntamento. (Q884264) su Wikidata
  • 16 Museo Augusto Kestner (Museum August-Kestner), Trammplatz 3, +49 511 168 42120, fax: +49 511 168-46530, @ . Ecb copyright.svg €3. Museo archeologico con collezioni che spaziano dall'antico Egitto e dall'epoca greco-romana fino al medioevo. Vi è annessa una sezione numismatica. Museum August Kestner su Wikipedia Kestner-Museum (Q457671) su Wikidata
  • 17 Museo del tram (Hannoversches Straßenbahn-Museum) (villaggio di Sehnde-Wehmingen), +49 511 646 3312, @ . Ecb copyright.svg €7, scontato la metà per ragazzi di età compresa tra i 7–15 anni. Museo in un'ex cava di potassa a sud-est del centro. Hannoversches Strassenbahn Museum (Q317665) su Wikidata
  • 18 Museo dell'Aviazione (Luftfahrt-Museum Laatzen-Hannover), Ulmer Str. 2, +49 511 8791791. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-17:00. Aviation Museum Hannover-Laatzen (Q1731899) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]

  • Carnevale. Il Carnevale di Hannover, la cui prima menzione scritta risale al 1395, comprende parate di carri allegorici che hanno luogo il sabato precedente il martedì grasso. Vi assistono 80.000 spettatori circa.
  • Settimane ai Giardini Herrenhausen. Simple icon time.svg Ricorre nei mesi maggio-giugno. Festival annuale che si svolge nei famosi giardini di Herrenhausen. Il programma comprende concerti di musica classica e rappresentazioni teatrali.
  • 1 Hanover Schützenfest. Simple icon time.svg luglio. Sfilate in costume di fucilieri che facevano parte di milizie cittadine costituite nel XVI secolo. Il percorso si snoda su 10 km e vi assistono circa 150.000 persone. In occasione dell'evento vengono messi su tre grandi tendoni per manifestazioni musicali e aree riservate alla ristorazione. Hanover Schützenfest (Q1711312) su Wikidata
  • 2 Maschseefest. Festival annuale di fine estate che ha luogo sulle sponde del Maschsee. Prevede più di 100 concerti dal vivo di giovani artisti, regate e gare di nuoto. La prima edizione risale al 1986 ed oggi è il festival di Hannover con il maggiore afflusso di pubblico. (Q1906937) su Wikidata
  • 3 Oktoberfest. Simple icon time.svg Settembre/ottobre. l' Oktoberfest di Hannover è seconda in graduatoria nazionale dopo quella di Monaco di Baviera. Noti showmen televisivi allietano il pubblico in due grandi tendoni allestiti per l'occasione. (Q1311972) su Wikidata
  • Mercato natalizio. Il tradizionale mercatino di Natale con circa 190 bancarelle ha luogo nel centro storico. La prima menzione scritta risale al 1813. Altri mercatini di Natale si possono trovare sul Ernst-August-Platz di fronte alla stazione ferroviaria principale e sulla Lister Meile. Al Kröpcke viene issato un albero natalizio alto 18 metri.


Cosa fare[modifica]

Durante la bella stagione è aperta al pubblico "Strandbad", la spiaggia sul riva meridionale del Maschsee, il lago artificiale nel settore sud di Hannover.

Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • 1 SEA LIFE, Herrenhäuser Str. 4A, +49 180 6 66690101. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-18:30. Fa parte della catena di centri di interesse acquatico sparsi in tutto il mondo e di proprietà della Merlin Entertainments.
  • 2 HDI-Arena. Lo stadio del calcio usato anche per concerti di grossa portata. HDI-Arena su Wikipedia HDI-Arena (Q152633) su Wikidata
  • 3 TUI Arena, EXPO-Plaza, 7 (Nella zona della fiera). Ospita spesso concerti di stelle internazionali della musica pop e rock. TUI Arena (Q266140) su Wikidata
  • 4 Teatro dell'Opera (Opernhaus), Kröpcke. Staatsoper Hannover (Q315705) su Wikidata
  • 5 Ballhof, Ballhofplatz 5 (Nell'Altstadt). Costruito alla netà del XVII secolo per conto del duca Guglielmo, il Ballhof era destinato a partite di Badminton, uno sport simile al tennis e molto in voga a quei tempi. Oggi vi sono allestite rappresentazioni teatrali. Ballhof (Q805258) su Wikidata

Locali notturni[modifica]

Raschplatz, la piazza dell'Oststadt vicino alla stazione ferroviaria, è per antonomasia il fulcro della vita notturna di Hannover. I più rinomati locali notturni di Hannover sono riportati di seguito:

  • 6 Sansibar, Scholvinstr. 7.
  • 7 Eve Klub, Reuterstraße 3-4, +49 511 4498232, @ .
  • 8 Club Weidendamm, Weidendamm 8, +49 511 16576256. Simple icon time.svg Ven-Sab 23:00-06:00. Discoteca.
  • 9 Brauhaus Ernst-August, Schmiedestr. 13, +49 511 365950. Simple icon time.svg Lun-Dom 08:00-03:00. Nightclub/Ristorante. Balli sui tavoli.
  • 10 Dax Bierbörse, Hamburger Allee 4, +49 511 3888440. Simple icon time.svg Mer-Gio 21:30–04:30 Ven-Sab 21:30–05:00.
  • 11 Zaza, Hamburger Allee 4a, +49 511 314473. Simple icon time.svg Mer-Sab 22:00-06:00. Discoteca in funzione dal 1993.
  • 12 Osho Disco, Raschplatz 7L, +49 511 6422785. Simple icon time.svg Aperto dalle 10 di sera alle 3 di notte; fino alle 5 nei week end.. Frequentato da gruppi diversi in età, a seconda del richiamo esercitato dal tema della serata, l'Osho Disco si articola su due piani. La grande pista da ballo è a pianterreno in una enorme sala decorata a vetri e specchi. Al piano superiore ci sono altre sale più tranquille per timpani delicati.
  • 13 Palo Palo, Raschplatz 8A, +49 511 331 073. Simple icon time.svg Ven-Sab 23:00–05:00 Lun 23:00.05:00. Si definisce "Hannovers Kult-Club".
  • 14 The Harp, Schwarzer Bär 1, +49 1525 3380542.
  • 15 Capitol, Schwarzer Bär 2 (Nel quartiere di Linden), +49 511 929880. Insediato in un ex sala di concerti, il Capitol è ancora un locale di punta nelle notti di Hannover.
  • 16 Jack the Ripper's London Tavern, Georgstraße 26. Simple icon time.svg Lun-Gio 12:00-01:00, Ven-Sab 12:00-03:00, Dom 12:00-01:00. Pub londinese piuttosto caro.
  • 17 Funpark Hannover, Expo Plaza 9, +49 511 8207600.
  • 18 Schwule Sau, Schaufelder Straße 30 (Zona nord di Hannover, vicino alla Lutherkirche. Tram 6 e 11, fermata di Kopernikusstraße‎). Locale gay con sala-bar. Organizza periodicamente originali eventi che attirano un maggior numero di avventori.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Tandure, Deisterstrasse 17a (Quartiere di Linden. Fermata metro di Lindener Marktplatz), +49 511 453 670. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:30-23:00. Buon locale che offre piatti di cucina turca.
  • 2 Café Mezzo, Lister Meile 4, +49 511 314966, fax: +49 511-3884677. Locale frequentato da studenti sia a pranzo che a cena. Solitamente affollato il che crea a volte disservizio (attese più lunghe del dovuto).
  • 3 Mr. Phung, Ernst-August-Platz 1, +49 511 3069369. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-22:00. Ristorante cinese nella stazione centrale rinomato per le porzioni abbondanti. Il suo piatto forte è "Ente Kung-Pao", anatra in padella con salsa di soia e riso.
  • 4 Street Kitchen, Limmerstr. 26, +49 511 98 63 88 34. Ecb copyright.svg Main dishes €4.50-5.50. Simple icon time.svg 12-22, or 12-23 Friday/Saturday. Ristorante viet molto rinomato ma proprio per questo motivo altri esercizi con insegna più o meno simile hanno aperto a fianco.
  • 5 Öz Urfa, Goethestraße 8, +49 511 1319079. Simple icon time.svg Aperto 24 ore su 24. Ristorante di cucina curda. Döner kebab, Lahmacun (pizza turca con carne bovina) e dürüm (simile a una piadina riempita con kebab).


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]


Sicurezza[modifica]

La zona della stazione è considerata a rischio dopo il calar del sole, soprattutto sul suo fianco nord dove sta il distretto a luci rosse di Hannover (Ludwigstraße).

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.