Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Medio Oriente > Siria > Valle dell'Oronte > Hama

Hama

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Hama
حماة
Hama - Mulino ad acqua sul fiume Oronte
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
Posizione
Mappa della Siria
Hama
Hama
Sito istituzionale

Hama è una città della Siria, sulle rive del fiume Oronte.

Da sapere[modifica]

Famosa per le norie, enormi ruote in legno che attingono acqua dal fiume Oronte, Hama è un posto abbastanza singolare. È anche una delle città più tradizionali della Siria ed è impensabile scattare foto alle donne del luogo.

Ad Hama si sviluppò una delle correnti più estremiste dell'Islam sunnita, quella dei Fratelli Musulmani contraria al partito Ba'ath al potere i cui membri appartengono tutti alla corrente avversa degli Alauiti. Le tensioni tra le due fazioni sfociarono in un vero e proprio conflitto e nel 1982 l'esercito governativo bombardò la città provocando numerosi morti e feriti. Oggi le cose sembrano sopite e Hama appare tranquilla con un numero crescente di turisti che vi fanno tappa.

A parte le Norie non c'è molto da vedere ad Hama essendo poche le vestigia del suo lungo passato. La città fu abitata fin dal neolitico come hanno dimostrato scavi archeologici. Sottomessa dagli Assiri cercò di ribellarsi ma fu distrutta. In epoca ellenistica era nota come Epifania in onore di Antioco IV, esponente della dinastia dei Seleucidi. Fu un centro importante anche al tempo del dominio romano e bizantino. Le prime norie datano dal tempo del Saladino (1138 – 1193), paladino della riscossa musulmana nei confronti degli invasori crociati.

Oggi Hama è la quarta città di Siria per popolazione. Quasi tutti i suoi abitanti sono occupati nell'agricoltura e nell'allevamento di ovini. Dal loro latte si ricava un ottimo yogurt e un ottimo burro.


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In treno[modifica]

La stazione ferroviaria è a sud del centro a una distanza di circa 2 km. Hama sta sulla linea ferroviaria Damasco-Aleppo, servita da almeno 4 treni al giorno.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Hama - Cattedrale Romana-ortodossa
Hama - Palazzo Azem
  • Palazzo Azem. Fatto erigere intorno al 1740 dal Pascià Assad al Azem, l'allora governatore di Hama per conto della Sublime Porta, il palazzo ricorda il suo omonimo in Damasco pur su scala minore e con minor sfarzo. Nel cortile d'ingresso stanno frammenti di sculture antiche e un mosaico del IV secolo d.C. raffigurante un leone rinvenuto nel vicino villaggio di Mariamin. Al piano superiore sono invece esposti costumi tradizionali e oggetti di uso quotidiano. È possibile visitare anche l'harem del pascià e l'hamam annesso al palazzo.
  • Moschea Al Nuri. Eretta nella seconda metà del XII secolo, sotto il regno di Nur ad-Din, noto in occidente come Norandino, la moschea Al Nuri si impone per il suo alto minareto a pianta quadrata che si affaccia sulla riva dell'Oronte.
  • Cittadella (Al Qala'a). Nulla rimane della cittadella di Hama che ha restituito abbondante materiale da prolungati scavi archeologici che hanno dimostrato che il luogo era abitato fin da epoca preistorica. Oggi i reperti sono esposti al museo archeologico mentre la cima della collina su cui si ergeva la cittadella non è che un punto panoramico sulla città e il fiume sottostante.
  • Cattedrale ortodossa.
  • Khan del Pascià Rustum.
  • Khan del Pascià Assad.
  • Museo archeologico.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Hotel Riad, +963 33 239 512, fax: +963 33 517 776. Rinomato albergo economico. Camere molto pulite ma rumorose. Si può dormire anche in terrazza sotto le stelle insieme ad altri viaggiatori. Il gestore si chiama Abdullah ed è un tipo spigliato e affabile come dimostra un video su youtube.
  • Hotel Cairo (A fianco del Riad), +963 33 222 280, +963 33 237 206. Albergo a 3 piani con camere spaziose, alcune con A/C e bagno privato. Le camere sul retro sono più tranquille. Come l'hotel Riad è molto rinomato per cui occorre prenotare

Prezzi medi[modifica]

  • Hotel Noria (Kuwaitli), +963 33 512414, fax: +963 33 511 715. I proprietari sono gli stessi dell'hotel Cairo ma qui le camere costano il doppio.

Prezzi elevati[modifica]

  • Hotel Apamea Cham, +963 33 525 335, +963 33 525 346, fax: + 963 33 511 645, +963 33 511 626. Albergo di lusso con 170 stanze. Le migliori sono quelle ai piani alti con magnifiche viste sul fiume, le norie e la moschea Nur ad-Din. Il complesso è dotato di piscina all'aperto, campi da tennis e parcheggio. È l'unico albergo a 5 stelle della città

Sicurezza[modifica]

Prima di intraprendere il viaggio consultare:


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.