Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Estremo Oriente > Cina > Cina del sudest

Cina del sudest

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Cina del sudest
La statua di Avalokitesvara alta 108 metri nel mare di Sanya in provincia di Hainan
Stato

Cina del sudest è una macro regione della Cina.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Fujian — Provincia nel sudest della Cina. Comprende il capoluogo Fuzhou e Xiamen.
      Guangdong — Provincia nel sudest della Cina. Comprende Canton, Shantou, Shenzhen, Zhanjiang e Zhuhai.
      Hainan — Provincia nel sudest della Cina. Comprende Haikou e Sanya.

Centri urbani[modifica]

  • Canton (Guangzhou) — Capoluogo di provincia, storicamente la più grande città meridionale e l'attuale terza più grande città della Cina.
  • Fuzhou — Capoluogo di provincia.
  • Haikou — Capoluogo di provincia.
  • Quanzhou — Porto storico e vecchio punto di arrivo marittimo della Via della seta.
  • Sanya — Centro turistico.
  • ShantouZona Economica Speciale.
  • Shenzhen — Metropoli nei pressi di Hong Kong, Zona Economica Speciale.
  • XiamenZona Economica Speciale.
  • Zhanjiang
  • Zhuhai — Nei presi di Macao, Zona Economica Speciale.

Una Zona Economica Speciale (abbreviato: ZES; inglese: Special Economic Zone; inglese abbreviato: SEZ) è una regione geografica dotata di una legislazione economica differente dalla legislazione in atto nella nazione di appartenenza. Le zone economiche speciali vengono solitamente create per attrarre maggiori investimenti stranieri. In aggiunta alle SEZ sopra indicate anche l'intera isola/provincia di Hainan gode di tali privilegi governativi per svilupparne il turismo.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.