Scarica il file GPX di questo articolo

Carolina del Nord

Da Wikivoyage.
Carolina del Nord
Il Campidoglio della Carolina del Nord a Raleigh
Localizzazione
Carolina del Nord - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Carolina del Nord - Stemma
Carolina del Nord - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Carolina del Nord è uno Stato federato USA nella regione degli Stati Uniti d'America meridionali.

Da sapere[modifica]

La Carolina del Nord è uno dei tredici stati originari degli Stati Uniti d'America. Nel suo territorio ci sono quattro parchi nazionali forestali (Pisgah, Croatan, Nantahala e Uwharrie) amministrati dallo "United States Forest Service" (sezione dello "United States Department of Agriculture").

Cenni geografici[modifica]

Geograficamente si trova fra l'Atlantico e i monti Appalachi, comprendendo anche parte dei monti Blue Ridge.

La Carolina del Nord confina a sud con la Carolina del sud e la Georgia, a ovest con il Tennessee e a nord con la Virginia.

Cenni storici[modifica]

Fu esplorata da Giovanni da Verrazzano nel 1524 e poi fu colonizzata da Walter Raleigh dal quale prese il nome la città capitale. Divenuta colonia inglese (Provincia della Carolina), fu così chiamata dal re Carlo II d'Inghilterra in memoria e onore di suo padre Carlo I, decapitato il 30 gennaio 1649 al termine della guerra civile inglese. Venne dapprima governata da otto signori proprietari delle terre (1663-1729) e, successivamente, divenuta colonia della corona, da governatori del re (1729-1776).

Nel 1730 fu divisa dalla parte meridionale. Nella provincia della Carolina del Nord vi furono frequenti ribellioni a causa delle tasse imposte da Londra e dalla sua politica protezionistica. Alleata delle altre colonie, combatté per l'indipendenza ed entrò nell'Unione degli Stati Uniti d'America come 12º Stato il 29 maggio 1789.

Nel 1784 con la cessione di alcuni territori occidentali, le contee di Washington, Sullivan, Greene (ora appartenenti al Tennessee) si costituirono come stato indipendente, chiamato "Stato di Franklin" (State of Franklin). Capitale del nuovo Stato e dell'assemblea fu la cittadina di Greenville nel 1785. Tuttavia, lo Stato non fu mai riconosciuto dal Congresso statunitense, nel 1788 fu sciolto e le contee tornarono a far parte della Carolina del Nord.

Nel 1861, a guerra di secessione iniziata, la Carolina del Nord lasciò gli Stati Uniti ed entrò a far parte della Confederazione, con la quale proseguì la guerra.


Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Carolina del Nord montana — Qui stanno le montagne più alte della fascia orientale del Nord America, il Parco nazionale delle Great Smoky Mountains, la Blue Ridge Parkway, e le vibranti località di montagna di Asheville e Boone.
      Carolina del Nord pedemontana — Da città in rapida crescita a semplici terreni agricoli, questa regione comprende Charlotte, il centro finanziario del Sud in cui hanno sede la NASCAR, il Research Triangle di Raleigh, Durham e Chapel Hill, un centro di ricerca high-tech e il Piedmont Triad di Greensboro, Winston-Salem, e High Point, pieno di fascino dei vecchi tempi del sud e barbecue di livello mondiale.
      Carolina del Nord costiera — Infinite distese di spiagge appartate attendono i visitatori per le Outer Banks e il Crystal Coast, la storia dell'aviazione e il luogo di nascita del volo di Kitty Hawk, la storica città costiera di Wilmington, con le sue querce drappeggiati di muschio e dell'industria cinematografica in piena espansione, la bella e storica New Bern, così come le basi militari dell'interno costa, tra cui Camp Lejeune in Jacksonville.

Centri urbani[modifica]

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.