Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Alaska artico
Igichuk hills aerial view in summer.jpg
Stato

Alaska artico è una regione dell'Alaska.

Da sapere[modifica]

Lingue parlate[modifica]

Le lingue native Inuit e Yupik sono parlate in molte piccole città. Tuttavia, l'inglese è la lingua principale, parlata dalla maggior parte dei nativi dell'Alaska tranne forse dai più anziani. Ci sono solo una manciata di persone che parlano correntemente qualsiasi altra lingua.

Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

Dalton Higway

In aereo[modifica]

Alaska Airlines offre voli commerciali quasi giornalieri verso le città di Barrow (Utqiaġvik) (IATA: BRW), Deadhorse (IATA: SCC), Kotzebue (IATA: OTZ), l'aeroporto di Nome (IATA: OME). Inoltre, molti piccoli servizi di turboelica offrono servizi a città/piste di atterraggio in tutta la regione, come gli aeroporti di Anaktuvuk Pass (IATA: AKP), Buckland (IATA: BKC), Elim (IATA: ELI) e Unalakeet (IATA: UNK).

In auto[modifica]

La Dalton Highway (SR-11) collega Deadhorse e i giacimenti petroliferi di Prudhoe Bay con Fairbanks. L'autostrada è una delle sole due strade che attraversano il Circolo Polare Artico in Nord America e offre un'esperienza unica, attraversando la catena del Brooks, il passo dell'Atigun, il versante nord e la pianura costiera. L'autostrada è accessibile tramite le autostrade Steese ed Elliot da Fairbanks. Non ci sono strade che collegano Prudhoe Bay a Utqiaġvik (Barrow) lungo la costa settentrionale o in qualsiasi parte della regione.

In autobus[modifica]

Dalton Highway Express, ☏ +1 907 474-3555. Sale da Fairbanks a Deadhorse nella baia di Prudhoe attraverso il Brooks Range lungo la Dalton Hwy (SR-11). Usano il Ford Econoline E350 o i furgoni Chevy/GMC Express per trasportare passeggeri e merci lungo la Dalton Hwy piuttosto che un autobus a grandezza naturale.

Come spostarsi[modifica]

I piccoli aerei, compresi quelli con gli sci o i pontoni, sono il modo migliore per accedere a questa remota e vasta regione. La maggior parte delle piccole città ha una pista di atterraggio o si trova vicino a un lago. I viaggi in aereo in questa regione offrono viste spettacolari su terreni remoti.

La Dalton Highway attraversa la Brooks Range, il North Slope e la Coastal Plain fino a Deadhorse. Questa strada è un ottimo modo per vedere queste aree remote senza un aereo. Inoltre, diverse strade si estendono verso l'esterno da Nome nelle aree circostanti.

I cani da slitta possono essere usati nei mesi invernali, ma il freddo estremo di questa regione in pieno inverno può essere molto insidioso.

Cosa vedere[modifica]

Punta Barrow
  • 71.290609-156.7885571 Inupiat Heritage Centre, Utqiaġvik. Racconta la storia del popolo Iñupiat.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

In villaggi remoti o città troppo piccole per avere hotel, potrebbe essere possibile per le scuole ospitare visitatori, a volte in aule trasformate in dormitori improvvisati.

Sicurezza[modifica]


Itinerari[modifica]

Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.