Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

L'aeroporto intercontinentale di Houston-George Bush (IATA: IAH) è il principale aeroporto internazionale di Houston e un'importante porta d'accesso al Texas.

Da sapere[modifica]

Fino alla sua apertura nel 1969, l'aeroporto William P. Hobby era il principale aeroporto della regione, che serviva un bel po' di voli intercontinentali. Mentre il George Bush doveva sostituire l'Hobby, finì per completarlo al punto che c'erano persino aerei che volavano tra i due come "navette per le città" negli anni '70 e '80.

Negli anni '80 e '90, Continental Airlines ha stabilito un sistema a doppio hub con entrambi gli aeroporti, e alla fine United ha ereditato l'hub intercontinentale quando si sono fuse. In effetti, questo aeroporto è il più grande hub di United e ospita anche il volo più lungo della compagnia aerea (e l'unico del mondo), il Houston-Sydney. Houston è anche l'hub principale di United per l'America Latina, quindi ha voli diretti per la maggior parte delle città del Messico, oltre al Centro e Sud America.

Nota: se viaggiate con Southwest, questa compagnia atterra e decolla solo all'aeroporto William P Hobby (IATA: HOU), un altro aeroporto a sud e più vicino al centro e al centro di Houston. Southwest non offre voli in entrata o in uscita dall'aeroporto internazionale George Bush. American Airlines e Delta/Delta Connection offrono voli per entrambi gli aeroporti.

Voli[modifica]

Ci sono cinque terminal nell'aeroporto: i terminal A, B e C per i voli nazionali e i terminal D ed E per i voli internazionali.

United è quasi in ogni terminal, parlando delle dimensioni dell'hub.

Aeroporto Intercontinentale di Houston-George Bush

      Terminal A — Air Canada, Alaska Airlines, American, Delta, Frontier, JetBlue, Spirit, United (check in al Terminal B), WestJet
      Terminal B — United
      Terminal C — United
      Terminal D — Aeromexico, Air China, Air France, Air New Zealand, All Nippon Airways, Avianca, Bahamasair, British Airways, Emirates, Ethiopian Airlines, EVA Air, Interjet, KLM, Lufthansa, Qatar Airways, Singapore Airlines, Turkish Airlines, VivaAerobus, Volaris
      Terminal E — United

Ci sono alcuni interessanti voli di quinta libertà qui: Singapore Airlines opera un volo Houston-Manchester-Singapore e Air China opera un volo Pechino-Houston-Panama City.

Controlli doganali[modifica]

Tutti gli arrivi internazionali eccetto i voli di preclearance devono passare dalla dogana. Mentre l'edificio per questo è tecnicamente parte del Terminal E, in pratica è condiviso da entrambi i terminal internazionali D ed E (terminal già abbastanza interconnessi, che condividono un'area check-in), che hanno ponti con l'area di elaborazione degli arrivi internazionali.

Arrivi[modifica]

Per coloro che arrivano con voli internazionali, il processo di immigrazione e dogana richiede in genere 15-30 minuti, ma può richiedere più di un'ora nelle ore di punta. Gli orari più trafficati sono il pomeriggio e la sera.

Fare scalo in aeroporto[modifica]

Come tutti gli aeroporti negli Stati Uniti, non ci sono strutture di transito speciali per i trasferimenti internazionali. Ciò significa che se arrivate da un volo internazionale e avete un volo immediato, dovrete comunque passare attraverso la dogana e l'immigrazione.

Come arrivare[modifica]

La metropolitana leggera non è stata ancora estesa all'aeroporto, quindi viaggiare in auto è probabilmente la vostra migliore opzione.

In auto[modifica]

Dal Downtown Houston, la Hardy Toll Road è di solito il modo più semplice per raggiungere l'aeroporto, tuttavia è necessario un EZ Tag poiché tutti i pedaggi vengono raccolti elettronicamente. In alternativa, prendere la Eastex Freeway (I-69/US 59) fino a Will Clayton Parkway è un'altra buona opzione soprattutto per i visitatori. Evitate di prendere la North Freeway (I-45) per l'aeroporto, se possibile, poiché il traffico è molto congestionato.

Parcheggi[modifica]

Esistono diversi livelli di prezzo per il parcheggio in aeroporto a seconda della vicinanza al terminal e del livello di servizio. Inoltre, ci sono servizi di parcheggio privato situati vicino all'aeroporto che vi lasceranno a un terminal come Parking Spot, Fast Park & Relax e Park 'N Fly.

Parcheggi a sosta breve[modifica]

Ci sono garage in tutti e cinque i terminal dell'aeroporto, con parcheggio autonomo e parcheggio con servizio di ritiro e riconsegna auto.

Tariffe di parcheggio autonomo nel garage del terminal: 1 ora, $ 5,00; 1-2 ore, $ 6,00; 2-3 ore, $ 8,00; 3-5 ore, $ 10,00; 5-24 ore, $ 24,00

Parcheggi a sosta lunga[modifica]

Se lasciate il vostro veicolo in aeroporto, ci sono molte opzioni.

In autobus[modifica]

La METRO (l'autorità di trasporto pubblico di Houston) gestisce il 102 Bush IAH Express sul lato sud del terminal C.

EVA Air opera navette per i suoi passeggeri tra la Richardson Tapioca House a Dallas Chinatown e l'aeroporto, oltre a un servizio da e per Austin (disponibile solo per i passeggeri di classe Laurel).

Come spostarsi[modifica]

Ci sono due treni: lo Skyway (oltre i controlli di sicurezza) e il Subway (prima dei controlli di sicurezza). Si fermano a tutti i terminal (i terminal D ed E sono combinati in una fermata) mentre il Subway fa una fermata extra all'aeroporto Mariott.

Attesa[modifica]

Lounge[modifica]

  • Air China.
  • Air France.
  • American Airlines Admirals Club.
  • British Airways.
  • American Express Centurion Lounge.
  • Emirates.
  • EVA Air.
  • KLM.
  • Lufthansa.
  • Qatar Airways. Simple icon time.svg Apre 4 ore prima della partenza.
  • United.
    • United Club.
      • (Terminal E, tra i gate E11 e E12).
      • (Terminal C, atrio sud, verso il gate C33).
      • (Terminal B, mezzanino sud, sopra la biglietteria United Express).
      • (Terminal A, di fronte al gate A9).
      • (Terminal C, vicino al gate C1). Simple icon time.svg 5:30-22:30.
    • United Polaris Lounge (Terminal E, tra la lounge United Club e il gate E12).
  • USO.

Spa[modifica]

  • XpresSpa. Ecb copyright.svg Manicure: $ 20; massaggio di 10 minuti: $ 25.

Acquisti[modifica]

L'aeroporto ha diversi negozi al dettaglio, tra cui diversi stand di riviste e librerie. Altri negozi al dettaglio includono Brooks Brothers, Eddie Bauer, Corsa Collections, Pandora, Sunglass Hut, Swarovski, The Body Shop, Johnston & Murphy e Victoria's Secret. C'è un grande negozio duty free nel Terminal D situato vicino al gate D7, è il più grande negozio ATU negli Stati Uniti e progettato in modo univoco come l'unico negozio walkthrough dell'aeroporto. Ci sono anche negozi duty free in altri sette locali all'aeroporto George Bush, due nel Terminal E, due chioschi nel Terminal A e un negozio nel Terminal B.

Dove mangiare[modifica]

Dove alloggiare[modifica]

La maggior parte degli hotel aeroportuali si trova a diversi chilometri a sud lungo John F. Kennedy Boulevard o appena ad est dell'aeroporto lungo Will Clayton Parkway. Praticamente tutti gestiscono bus navetta per l'aeroporto.

Come restare in contatto[modifica]

L'aeroporto dispone di Wi-Fi gratuito: cercate la rete "Free Airport WIFI", registratevi e accettate i termini per poter navigare.

Nei dintorni[modifica]

Informazioni utili[modifica]

  • U.S.O. (Nel Terminal D), +1-773-686-7396. U.S.O. ha un centro e una lounge per il personale militare attivo, di riserva e in pensione.

Noleggio auto[modifica]

È possibile ritirare un'auto a noleggio in aeroporto. Per farlo, prenderete la navetta condivisa dal terminal dell'aeroporto alla struttura consolidata di autonoleggio situata al 17330 di Palmetto Pines. All'interno della struttura sono presenti le seguenti aziende:

Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.