Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Valparaíso
Panorama con la funicolare Artillería
Stemma e Bandiera
Valparaíso - Stemma
Valparaíso - Bandiera
Stato
Altitudine
Superficie
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa del Cile
Reddot.svg
Valparaíso
Sito istituzionale

Valparaíso è una città cilena situata nella regione del Cile centrale.

Da sapere[modifica]

Valparaíso è il secondo porto del Cile per importanza che si affaccia sull'Oceano Pacifico, dopo San Antonio.

Dal 1987 è sede del parlamento cileno, quindi la capitale amministrativa del paese, il suo centro storico nel 2003 è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Quando andare[modifica]

A gennaio le temperature minime oscillano tra i 13 °C e i 24 °C, mentre a luglio tra i 6 °C e gli 11 °C. La massima escursione su base annua si ha ad agosto con −4 °C e a febbraio con 33 °C. Le precipitazioni si concentrano in autunno e inverno, essendo luglio il mese più piovoso.


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

  • El Plan — È la zona di pianura, divisa a sua volta in tre quartieri:
  • Quartiere del Porto (Barrio Puerto) — È il più antico della città, abitato sin dai tempi coloniali. Entro i suoi limiti è situata la chiesa madre (La Matriz), la più antica di Valparaíso, anche se ricostruita più volte nel corso dei secoli. Punti salienti dell'affaccendato quartiere del porto sono le piazze Wheelwright, Echaurren, Sotomayor e il fatiscente mercato del pesce.
  • El Almendral — Il quartiere più vasto, ottenuto con terre strappate al mare. In questa zona sono situati il palazzo del Congresso, il parco Italia, la cattedrale, il teatro municipale e il mercato Cardonal.
  • El sector Yolanda — Il quartiere più a est, stretto tra l'oceano e le colline Barón e Placeres. Si estende fino al comune di Vina del Mar e le sue arterie principali sono i viali Argentina e Espana.
  • Los Cerros — È la zona delle colline, molto pittoresca per via delle sue case dipinte a colori vivaci.


Come arrivare[modifica]

In autobus[modifica]

  • -33.04688-71.6063851 Terminal Rodoviario (Terminal de buses), Pedro Montt 2860. (Q42034348) su Wikidata


Come spostarsi[modifica]

Gli abitanti per spostarsi tra i sobborghi sono soliti usare biciclette e motorini.

Con mezzi pubblici[modifica]

Cartina della metro
  • Metro Valparaíso. La città è dotata di una metro leggera con un'unica linea che corre sull'antico tracciato della ferrovia per Santiago. Metropolitana di Valparaíso su Wikipedia metropolitana di Valparaíso (Q1320531) su Wikidata


Teleferiche[modifica]

  • -33.033333-71.6302782 Ascensor Artillería. Artillería funicular railway (Q4801155) su Wikidata
  • -33.042947-71.6041083 Ascensor Barón. Ascensor Barón (Q5707950) su Wikidata
  • -33.041166-71.6263464 Ascensor Concepción. Ascensor Concepción (Q5707953) su Wikidata
  • -33.037899-71.6303345 Ascensor Cordillera. Ascensor Cordillera (Q5707956) su Wikidata
  • -33.039953-71.6292896 Ascensor El Peral. El Peral lift (Q16533220) su Wikidata
  • -33.047537-71.6212697 Ascensor Espíritu Santo. Ascensor Espíritu Santo (Q16533223) su Wikidata
  • -33.050011-71.6202948 Ascensor Florida. Ascensor Florida (Q16533228) su Wikidata
  • -33.051944-71.6105569 Ascensor del Hospital Van Buren. Ascensor Van Buren (Q16533263) su Wikidata
  • -33.046531-71.60248910 Ascensor Larraín. Ascensor Larraín (Q16533233) su Wikidata
  • -33.044606-71.60330411 Ascensor Lecheros. Ascensor Lecheros (Q16533238) su Wikidata
  • -33.050833-71.61805612 Ascensor Mariposas. Ascensor Mariposas (Q16533241) su Wikidata
  • -33.052222-71.61444413 Ascensor Monjas. Ascensor Monjas (Q16533246) su Wikidata
  • -33.050611-71.59905614 Ascensor Polanco. Polanco Lift (Q1155344) su Wikidata
  • -33.043895-71.62641815 Ascensor Reina Victoria. Reina Victoria funicular (Q16533249) su Wikidata
  • -33.041667-71.632516 Ascensor San Agustín. Ascensor San Agustín (Q16533255) su Wikidata
  • -33.03076-71.63067317 Ascensor Villaseca. Ascensor Villaseca (Q16533259) su Wikidata


Cosa vedere[modifica]

Casa di Valparaíso
Arco costruito dalla comunità britannica di Valparaíso e dato in dono alla città

Architetture civili[modifica]

Architetture religiose[modifica]

  • -33.036393-71.6318645 Iglesia de la Matriz. Iglesia de la Matriz (Q5992058) su Wikidata
  • -33.0462-71.6196 Catedral de Valparaíso. St. James Cathedral, Valparaíso (Q5758625) su Wikidata

Musei[modifica]

  • -33.047964-71.6216769 Museo a Cielo Abierto. The Open Sky Museum of Valparaíso (Q17333691) su Wikidata
  • -33.046611-71.62130611 Museo de Historia Natural. Museo de Historia Natural de Valparaíso (Q19950374) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Mercati tradizionali[modifica]

  • -33.045211-71.6074781 Mercado Cardonal. Cardonal Market (Q6010423) su Wikidata
  • -33.035764-71.6299642 Mercado Puerto. Mercado Puerto (Q9031619) su Wikidata

Centri commerciali[modifica]

  • -33.04897-71.604173 Mall Paseo Ross, Av. Argentina 540. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:30-21:00.
  • -33.04413-71.604664 Portal Valparaíso, Av. Argentina 51. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-21:00.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • -33.0245-71.549518 Viña del Mar



Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.