Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Penisola iberica > Spagna > Andalusia > Provincia di Almería

Provincia di Almería

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Provincia di Almería
Pratica del windsurf a Cabo de Gata
Localizzazione
Provincia di Almería - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Provincia di Almería - Stemma
Provincia di Almería - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Provincia di Almería è una suddivisione amministrativa dell'Andalusia.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Regione costiera

  • Almería — Capoluogo provinciale, Almería è un vivace porto mercantile con un piccolo ma interessante centro storico dominato dai resti della cittadella araba (Alcazaba).
  • Adra — Un centro di coltivazione di ortaggi in serra, poco frequentato dal turismo internazionale nonostante le sue spiagge presentino acque limpide premiate con la bandiera azzurra.
  • El Ejido — Città di 90.000 abitanti circa, dedita soprattutto all'agricoltura ma con un turismo incipiente.
  • Garrucha — Un porto fiorente agli inizi del XX secolo per l'esportazione di prodotti agricoli e minerali estratti nella regione. Oggi l'unico minerale che viene esportato è il gesso. Ha anche una marina dovo possono ormeggiare 300 imbarcazioni da diporto
  • Las Negras — Un villaggio di poche case all'interno del parco naturale Cabo de Gata-Níja e su un tratto di costa rocciosa punteggiata da numerose grotte marine. Cala San Pedro richiama nudisti da tutta Europa.
  • Mojácar — Un antico scalo fenicio e poi cartaginese oggi iscritto nella lista dei più bei villaggi di Spagna. Si compone di una parte alta in posizione panoramica sulla costa ed una parte bassa (Mojácar Playa) circondata da spiagge estese per 7 km.
  • Roquetas de Mar — Città di 100.000 abitanti e centro balneare che conta strutture turistiche diversificate tra cui estesi campi da golf.
  • San José — Un centro balneare sul tratto di costa del parco naturale Cabo de Gata-Níjar, famoso per le spiagge Bahía de los Genoveses e Playa de Mónsul che ogni anno accolgono qualcosa come 25.000 turisti.
  • Vera — Le spiagge di Vera sono una delle maggiori destinazioni europee per la pratica del nudismo.

Entroterra

  • 1 Alhama de Almería — Villaggio di impronta araba il cui nome significa acqua sacra. Alhama de Almería è famosa per le feste religiose di Sant'Antonio da Padova (13 giugno) e dell'Assunzione (15 agosto).
  • 2 Berja — Cittadina di 10.000 abitanti circa Berja fu prospera per l'estrazione del piombo ma oggi è rinomata per la produzione di vini. Circondata da monti, Berja presenta estati roventi caratterizzate da assenza totale di venti. Il 18 luglio 1978 il termometro raggiunse i 50° C all'ombra.
  • 3 Laujar de Andarax — Villaggio fiorente al tempo dei Mori i cui abitanti furono sterminati nel 1500 per essersi rifiutati di convertirsi al cristianesimo. La festa annuale vitivinicola di Alpujarra ricorre l'ultima settimana di aprile.
  • 4 Níjar — Cittadina ai margini occidentali del parco Cabo de Gata, famosa perché il 22 luglio 1928 si verificò in località Cascina del frate (Cortijo del Fraile) il delitto da cui trasse ispirazione il drammaturgo Federico García Lorca per la sua opera "Nozze di sangue".
  • 5 Sorbas — Villaggio di 2.300 abitanti circa, situato sul ciglio di un burrone e con possibilità di escursioni alle grotte carsiche dei dintorni
  • 6 Vélez-Blanco — Pittoresco villaggio con numerose grotte nei suoi dintorni, una delle quali (cueva de los Letreros) presenta pitture rupestri risalenti al 4.500 a.C.

Altre destinazioni[modifica]

  • 1 Deserto di Tabernas — Un vero e proprio deserto che ha fatto da sfondo a pellicole western dirette da Sergio Leone e al film "Marrakech Express" di Gabriele Salvatores.
  • 2 Los Millares — Sito archeologico risalente al calcolitico situato a 17 km a nord di Almerìa.
  • 3 Parco naturale Cabo de Gata - Nijar (Parque natural del Cabo de Gata-Níjar)



Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti