Scarica il file GPX di questo articolo

Tematiche turistiche > Destinazioni a tema > Patrimoni mondiali dell'umanità > Patrimoni mondiali dell'umanità in Laos

Patrimoni mondiali dell'umanità in Laos

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Questa è la lista dei Patrimoni mondiali dell'umanità presenti in Laos al 2019.

Introduzione[modifica]

Logo UNESCO
Bandiera nazionale

Il Laos ha accettato la Convenzione UNESCO per i Beni dell'Umanità il 20 marzo 1987.

Lista dei patrimoni dell'umanità[modifica]

Sito Anno Tipo Criteri Descrizione Immagine
1 Villaggio di Luang Prabang 1995 Culturale (ii)(iv)(v) Luang Prabang è un eccellente esempio di fusione di architettura tradizionale e strutture laotiane urbane con quelle costruite dalle autorità coloniali europee nei secoli XIX e XX. Il suo unico e straordinariamente ben conservato panorama urbano, illustra una fase fondamentale nella fusione di queste due diverse tradizioni culturali. Buddhist temple at Royal Palace in Luang Prabang.jpg
2 Vat Phou con gli antichi insediamenti nel paesaggio culturale di 3 Champasak 2001 Culturale (iii)(iv)(vi) Il paesaggio culturale di Champasak, tra cui il complesso del tempio di Vat Phou, è un paesaggio straordinariamente ben conservato più di 1.000 anni. Fu plasmato per esprimere la visione Hindu del rapporto tra natura e umanità, usando un asse dalla cima della montagna alla riva del fiume per tracciare un disegno geometrico di templi, santuari e giochi d'acqua estesi su circa 10 km. Anche due città sulle rive del fiume Mekong sono parte del sito, così come la montagna Phou Kao. Il tutto rappresenta uno sviluppo che va dal V al XV secolo, principalmente associato con l'Impero Khmer. WatPhouwholesite.jpg
Siti di giare megalitiche di Xiangkhoang - Piana delle giare:
  • 4 Sito 1
  • 5 Sito 2
  • 6 Sito 3 - Gruppi 1 e 3
  • 7 Sito 3 - Gruppo 2
  • 8 Sito 3 - Gruppo 4
  • 9 Sito 3 - Gruppo 5
  • 10 Sito 3 - Gruppo 7
  • 11 Sito 8
  • 12 Sito 12
  • 13 Sito 21
  • 14 Sito 23
  • 15 Sito 25
  • 16 Sito 28
  • 17 Sito 42
  • 18 Sito 52
2019 Culturale (iii) La piana delle giare, situata su un altopiano nel Laos centrale, prende il nome da oltre 2.100 giare di pietra megalitica a forma tubolare usate per le pratiche funerarie nell'età del ferro. Questo patrimonio è composto da una serie di 15 siti che contengono grandi vasi di pietra scolpiti, dischi di pietra, sepolture secondarie, lapidi, cave e oggetti funerari che vanno dal 500 a.C. al 500 d.C. Le giare e gli elementi associati sono le prove più importanti della civiltà dell'età del ferro che li ha fatti e utilizzati fino alla sua scomparsa, intorno al 500 d.C. Plain of Jars-Site 1-The biggest jar.JPG
Legenda Unesco
(i) Rappresentare un capolavoro del genio creativo dell'uomo.
(ii) Mostrare un importante interscambio di valori umani in un lungo arco temporale o all’interno di un'area culturale del mondo, sugli sviluppi dell'architettura, nella tecnologia, nelle arti monumentali, nella pianificazione urbana e nel disegno del paesaggio.
(iii) Essere testimonianza unica o eccezionale di una tradizione culturale o di una civiltà vivente o scomparsa.
(iv) Costituire un esempio straordinario di una tipologia edilizia, di un insieme architettonico o tecnologico o di un paesaggio che illustri uno o più importanti fasi nella storia umana.
(v) Essere un esempio eccezionale di un insediamento umano tradizionale, dell’utilizzo di risorse territoriali o marine, rappresentativo di una cultura (o più culture) o dell’interazione dell’uomo con l’ambiente, soprattutto quando lo stesso è divenuto per effetto delle trasformazioni irreversibili.
(vi) Essere direttamente o materialmente associati con avvenimenti o tradizioni viventi, idee o credenze, opere artistiche o letterarie dotate di un significato universale eccezionale.
(vii) Presentare fenomeni naturali eccezionali o aree di eccezionale bellezza naturale o importanza estetica.
(viii) Costituire una testimonianza straordinaria dei principali periodi dell’evoluzione della terra, comprese testimonianze di vita, di processi geologici in atto nello sviluppo delle caratteristiche fisiche della superficie terrestre o di caratteristiche geomorfiche o fisiografiche significative.
(ix) Costituire esempi significativi di importanti processi ecologici e biologici in atto nell’evoluzione e nello sviluppo di ecosistemi e di ambienti vegetali e animali terrestri, di acqua dolce, costieri e marini.
(x) Presentare gli habitat naturali più importanti e significativi, adatti per la conservazione in situ della diversità biologica, compresi quelli in cui sopravvivono specie minacciate di eccezionale valore universale dal punto di vista della scienza o della conservazione.

Altri progetti