Scarica il file GPX di questo articolo
America del Sud > Cono sud > Isole Falkland > New Island

New Island

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
New Island
Pinguini rockhopper a New Island
Localizzazione
New Island - Localizzazione
Stato
Superficie
Sito del turismo

New Island (Isla de Goicoechea in spagnolo) è una delle isole appartenenti alle Isole Falkland.

Da sapere[modifica]

Pinguino rockhopper adulto a New Island

Cenni geografici[modifica]

New Island si trova nella parte occidentale delle isole Falkland, circa 240 km da Port Stanley.

Cenni storici[modifica]

Dal 1977 al 2006, l'isola fu divisa in due proprietà: New Island South, diretto e gestito come riserva naturale dal New Island South Conservation Trust; e New Island North, gestito da Tony Chater. Tuttavia nel luglio 2006 The New Island South Conservation Trust ha acquisito anche la parte settentrionale dell'isola, e ora gestisce l'intera isola come riserva. Ian Strange, un ambientalista della fauna selvatica, autore e fotografo gestisce l'isola per conto del Trust.


Territori e mete turistiche[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Per i visitatori che desiderano visitare New Island per una notte o più, è consigliabile l'accesso all'isola da Port Stanley, tramite piccoli aerei Islander a 8 posti. La disponibilità di alloggi è molto limitata a causa del fatto che la gran parte tali sistemazioni è già utilizzata da operatori sul campo e dagli scienziati che lavorano presso il New Island South Reserve.

Per scoprire se un pernottamento è possibile contattare Ian Strange attraverso il sito del New Island South Conservation Trust.

In nave[modifica]

La maggior parte dei visitatori a New Island arriva in nave da crociera. Al fine di ridurre il disturbo e l'impatto per la fauna dell'isola e l'ambiente naturale, New Island consente di visitare l'isola solo a navi da crociera relativamente piccole (max. 150-200 passeggeri). Le navi da crociera che visitano di solito si fermano nella metà meridionale dell'isola per circa tre ore, consentendo ai visitatori di fare una passeggiata che gli consenta di osservare le colonie dei pinguini Rockhopper, albatri dai sopraccigli neri e dei cormorani reali.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

L'isola è relativamente piccola, ma vanta una grande colonia di pinguini Rockhopper e albatri dai sopraccigli neri sulle scogliere di fronte l'insediamento sul lato occidentale dell'isola. La colonia è raggiungibile con un facile percorso a circa un chilometro dal villaggio. La metà orientale dell'isola digrada più dolcemente verso il mare ed è sede di pinguini di Magellano, pinguini papua (o gentoo), beccacce di mare e numerose altre specie di uccelli. I delfini australi frequentemente accompagneranno i gommoni sulla riva e possono anche nuotare in acque basse (fino al ginocchio) per studiare più da vicino i visitatori. Foche Falkland e leoni marini del sud possono essere intravisti in giro per l'isola. Avvistamenti di balene sono frequenti durante la migrazione degli animali nei mesi estivi.

L'isola ha una grande storia con i resti di una vecchia stazione baleniera 1908 su New South Island, il relitto ancora in piedi di un vecchio dragamine arenato vicino l'insediamento, e l'edificio in pietra, recentemente restaurato, "The Barnard Building"; parte del quale è stato costruito e adibito a rifugio dal capitano Charles Barnard, un capitano della North American Whaling che è stato abbandonato a New Island per 2 anni nel 1812.

Il paesaggio dell'isola non è secondo a nessuno. Le scogliere a picco sul mare sulla costa occidentale dell'isola, sono assolutamente spettacolare e le pulite spiagge di sabbia bianca della costa orientale sono bagnate nelle cristalline acque turchesi brulicanti di vita marina.

Dopo il tramonto, un vero spettacolo della fauna selvatica può essere visto a pochi metri dalle case del piccolo insediamento con migliaia di prioni dal becco sottile di ritorno alle loro tane sotto la copertura delle tenebre. Questi uccelli trasformano il cielo in una massa di rumorosi uccelli, ognuno in cerca di un partner sul territorio. Altrettanto spettacolari sono i cieli notturni; la chiarezza dell'atmosfera, e la totale assenza di inquinamento luminoso fanno di New Island uno dei migliori posti al mondo per vedere le stelle e i pianeti con una visibilità senza pari.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

L'intera isola può essere percorsa a piedi. Piccoli sforzi fisici sono necessarii per visitare alcuni luoghi spettacolari. Le scogliere che si affacciano sul lato occidentale dell'isola si tuffano per 600 metri a strapiombo sul mare, dove foche, delfini, procellarie, albatri, e perfino balene possono essere regolarmente avvistati. Sul lato orientale dell'isola le spiagge di sabbia bianca offrono totale tranquillità e relax. Dal momento che la fauna selvatica domina incredibilmente l'isola è un vero e proprio paradiso per i fotografi appassionata della fauna selvatica.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Non c'è cibo disponibile sull'isola; tutte le provviste devono essere preventivamente portate appresso. L'acqua potabile può essere ottenuta (con autorizzazione) dall'insediamento.


Dove alloggiare[modifica]

New Island South dispone di un alloggio autonomo che può essere disponibile in certi momenti durante la stagione estiva (all'incirca ottobre a marzo). Ci sono 2 edifici indipendenti con servizi di base. Si prega di contattare Warden del Trust per accertarsi della disponibilità nel periodo d'interesse.

Anche se l'isola è principalmente una destinazione per gli amanti delle attività all'aria aperta, il campeggio è generalmente non consentito a New Island South a causa dei rischi legati all'elevata imprevedibilità del tempo e l'elevato rischio di incendi sull'isola.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.