Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Stati andini > Venezuela > Isole caraibiche venezuelane

Isole caraibiche venezuelane

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Isole caraibiche venezuelane
La Galera, una fortificazione coloniale spagnola nell'Isola Margarita, Nuova Sparta
Localizzazione
Isole caraibiche venezuelane - Localizzazione
Bandiera
Isole caraibiche venezuelane - Bandiera
Stato

Isole caraibiche venezuelane è una regione insulare del Venezuela.

Da sapere[modifica]

Il Venezuela ha più coste e isole rispetto a qualsiasi altra destinazione dei Caraibi. Il Venezuela rimane l'ultima parte incontaminata dei Caraibi, mantenendo la sua autentica bellezza e idiosincrasia. Solo per citare alcune isole: Los Roques, Arcipelago di Las Aves, Tortuga, Margarita.

La costa nord del Venezuela è spettacolare. Può essere molto difficile trovare un alloggio ma se necessario ci sono zone riservate al campeggio.


Territori e mete turistiche[modifica]

  • Nuova Sparta (Nueva Esparta) — Insieme alle Dipendenze Federali è l'unico stato insulare del paese. Situato a nord del paese è formato da tre isole principali: Margarita, Coche e Cubagua.
  • Dipendenze Federali — Le Dipendenze Federali venezuelane comprendono tutte le isole al largo del Venezuela nel Mar dei Caraibi e nel Golfo del Venezuela, ad eccezione di quelle nello stato di Nuova Sparta.

Centri urbani[modifica]

  • Cumaná — Città mercato, ad est di Puerto de la Cruz e Mochima, ricca di cose da fare durante il giorno.
  • Mochima — Piccolo villaggio di pescatori situato all'interno del Parco nazionale Mochima.
  • Puerto La Cruz — Puerto La Cruz non ha un patrimonio storico e artistico da valorizzare, tuttavia l'animata vita notturna, il bel passeggio marittimo (Paseo Colón) e soprattutto la prossimità ad alcune rinomate spiagge e a un parco naturale di rara bellezza come il Parco nazionale Mochima (Parque Nacional de Mochima), fanno della città una base importante di escursioni e di turismo di transito.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

Le isole sono facilmente raggiungibili da frequenti e piccole imbarcazioni che partono da Mochima, alcuni erano deserte nel 1997 con più di essere "commercializzate", con servizi spiaggia come ristoranti. Uno dei modi migliori per vedere le più meridionali isole dei Caraibi e le isole circostanti sudamericani è tramite una crociera.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Grandi ricci di mare


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.