Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Francia > Francia sudorientale > Rodano-Alpi > Lione > Etats-Unis

Etats-Unis

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Etats-Unis
(Lione)
Institut Lumière
Localizzazione
Etats-Unis - Localizzazione
Stato
CAP
Sito web

Etats-Unis è un distretto della città di Lione.

Da sapere[modifica]

Cenni storici[modifica]

Quartier des États-Unis

Questo quartiere fu costruito dal famoso architetto locale Tony Garnier negli anni '20 per ospitare i lavoratori del settore. Insieme all'ospedale Edouard Herriot, è uno dei capolavori di questo architetto visionario. L'asse principale del quartiere, boulevard des États-Unis, è stato chiamato in onore degli Stati Uniti, che erano appena entrati nella prima guerra mondiale quando la strada fu aperta nel 1917. 25 dipinti murali realizzati negli anni '80 e '90 mostrano esempi del lavoro di Garnier e i suoi "progetti ideali per la città"; vedi anche "Musée urbain Tony Garnier" nella sezione musei.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Institut Lumière
  • 1 Institut Lumière - Musée vivant du Cinéma, 25 rue du Premier Film (Metro: Monplaisir-Lumière), +33 4 78 78 18 95. Ecb copyright.svg € 6, sotto i 18 anni e studenti € 5 (giu 2018). Simple icon time.svg Mar-Dom 11:00-18:30. Questo museo nella casa dei fratelli Lumière presenta un'interessante storia del cinema attraverso vari articoli e estratti di film. Vale anche la pena vedere per la bella architettura. "Villa Lumière" su Wikidata
Il Museo urbano
  • 2 Musée urbain Tony Garnier, 4 rue des Serpollières (Tram: Etats-Unis-Musée Tony Garnier), +33 4 78 75 16 75. Ecb copyright.svg Visite guidate: € 6, sotto i 18 € 4, bambini sotto i 5 anni gratis; audioguida: € 5, sotto i 18 € 3, bambini sotto i 5 anni gratis. (giu 2018). Simple icon time.svg Mar-Sab 14:00-18:00. Questo museo è stato creato durante la ristrutturazione del quartiere degli États-Unis negli anni '80 e '90 e gli abitanti sono stati fortemente coinvolti nel progetto. Il museo comprende un appartamento ricreato degli anni '30, che mostra come fosse la vita in queste modernissime unità abitative, e i 25 dipinti murali che raffigurano il lavoro e gli ideali di Garnier. Puoi anche vedere i muri da solo ma ti mancheranno i commenti interessanti sulla storia dell'area e il progetto sociale dietro di esso. Visite guidate Sab alle 14:30 o su appuntamento per gruppi di 10 o più. "" su Wikidata


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

  • 1 Maison de la Danse, 8 avenue Jean Mermoz (Tram: Bachut)), +33 4 72 78 18 18. Un teatro dedicato alla danza moderna. Anche un bell'esempio di architettura degli anni '60.
  • 2 Institut Lumière, Rue du Premier Film (Metro: Monplaisir-Lumière), +33 4 78 78 18 95. Il museo ha anche un teatro che mostra serie tematiche di capolavori cinematografici (nella versione originale). Il teatro si trova nell'ex fabbrica di Lumière, che era lo scenario del primo film della storia (La sortie des usines Lumière).


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.