Scarica il file GPX di questo articolo

Dambulla

Da Wikivoyage.
Dambulla
Ingresso al tempio dell'oroa
Stato
Regione
Posizione
Mappa dello Sri Lanka
Dambulla
Dambulla
Sito del turismo

Dambulla è centro nel distretto di Matale della Provincia Centrale dello Sri Lanka.

Da sapere[modifica]

Si viene a Dambulla esclusivamente per ammirare il tempio d'oro scavato nella roccia e inserito nella lista dei Patrimoni dell'Umanità. Dambulla fa parte del triangolo culturale e dista una ventina di km da Sigiriya. La zona è piena di alberghi.


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Distanza da Colombo 148 km; Dambulla si raggiunge con gli autobus extraurbani che partono da Colombo o da Kandy


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Maharajalena o grotta dei grandi re
Interno del tempio d'oro di Dambulla
  • Tempio delle grotte (Tempio d'oro). Il maggiore interesse di questo tempio rupestre è costituito da affreschi che risalgono al XIII secolo anche se la maggior parte fu poi restaurata nel XVIII secolo.

La figura del Budda è ripetuta in maniera ossessiva e il complesso annovera 115 statue dai colori assai vivaci e dalle forme stilizzate. Fuori dalle grotte si ammira anche una statua del Budda sdraiato di 14 metri ricavata dalla roccia. Dalla cima della collina in cui sono state scavate le grotte si gode un vasto panorama ed è possibile distinguere in lontananza anche la rocca di Sighirya. Il complesso ospita a tutt'oggi monaci buddisti ed è assai venerato dalla popolazione locale.

Le grotte sono in tutto cinque:

  • La prima grotta è detta "Devarajalena", o "grotta del divino re".
  • La seconda, denominata "Maharajalena", ovvero la grotta dei grandi re, è la più vasta e la più interessante. Accoglie 40 statue del Budda in posizione seduta che i pellegrini adornano con ghirlande in segno di devozione.
  • La terza grotta è detta "Maha Alut Vihara", ovvero il nuovo, grande monastero. Presenta statue e affreschi nello stile di Kandy fiorito nella seconda metà del XVIII secolo durante il regno di Kirti Sri Rajasinha (1747-1782) una cui statua è presente nella grotta.
  • La quarta e la quinta grotta molto più piccole, risalgono ad un periodo posteriore e suscitano meno interesse.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Il tempio di Nalanda Gedile
  • Sigiriya - 25 km a Nord est di Dambulla. Vi si visita la rocca del Leone con i suoi straordinari affreschi. Sigiriya è una località famosa e val bene una tappa.
  • Nalanda Gedige ("Abu Simbel di Sri Lanka") - Un delizioso, piccolo tempio indù, 25 km a sud di Dambulla e raggiungibile tramite una deviazione della strada statale "A9" per Matale, Kandy. Originariamente il tempio sorgeva in una località vicina invasa dall'acqua dopo la costruzione della diga sul fiume Mahaweli nel 1975. Il posto scelto per la ricostruzione del tempio è idilliaco e vale l'escursione. La facciata del tempio è molto elaborata secondo lo stile tipico del vicino stato indiano di Tamil Nadu. Si ritiene che sia stato costruito tra l'VIII e l'XI secolo d.C.


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.