Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Stati andini > Venezuela > Los Llanos > Cojedes

Cojedes

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Cojedes
La Blanquera casa-museo d'epoca coloniale
Localizzazione
Cojedes - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Cojedes - Stemma
Cojedes - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Cojedes è uno degli stati federati di Los Llanos in Venezuela.

Da sapere[modifica]

Essendo in gran parte rurale, le sue principali attrazioni turistiche si trovano in mezzo alla natura. Tra i più notevoli c'è la Hato Piñero, dove centinaia di specie di animali selvatici vivono liberi e protetti da una fondazione ecologica. La capitale San Carlos è nota per il suo autodromo, in cui si sono svolti 4 Campionati del Mondo.

Lo Stato prende il nome dal 1855 dal fiume Cojedes, che ha origine nello stato di Lara. Il nome Cojedes ha un origine caraibica, che significa "gente della ceramica" o "villaggio di vasai.

Cenni geografici[modifica]

È situato nella parte centro-occidentale del paese e confina a nord con lo stato di Lara, Yaracuy e Carabobo, a ovest con lo stato di Portuguesa, a sud con lo stato di Barinas e a est con lo stato di Guárico.

La maggior parte del territorio è pianeggiante e compreso nella regione di Los Llanos, quella cioè delle pianure centrali. Nella parte settentrionale vi è un'area collinare e montuosa parte della cordigliera centrale il cui picco più elevato è il Cerro Azul de Tucuragua con 1.780 m s.l.m.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • San Carlos — Capitale dello Stato federato di Cojedes.
  • Tinaquillo — Si trova su un altopiano sulle rive del fiume Tamanaco.

Altre destinazioni[modifica]

  • Hato Piñero — A est di El Baul, dove si è sviluppato un ecoturismo per la diversità della fauna selvatica libera, combinata con attività tipiche di un agriturismo dove i visitatori possono partecipare alle stesse attività svolte dal Llano del Hato. Questo allevamento è visitato da turisti e ricercatori stranieri di varie nazionalità.
  • Parco nazionale Balneario Boca Toma (Parque Balneario Boca Toma) — Si trova in avenida Ricaurte, a San Carlos. In un clima di montagna ci si può bagnare nelle sue acque cristalline. Nelle sponde del fiume Boca (o Tiriguá) ci sono cottage con area barbecue per preparare lo stufato tradizionale con calma in mezzo al verde. Le stagioni in cui c'è più afflusso di turisti in questo piacevole fiume sono Carnevale, Pasqua e le vacanze scolastiche (luglio a settembre). Vi si svolgono anche eventi sportivi.
  • Parco nazionale General Manuel Manrique — (Parque Nacional General Manuel Manrique o Tirgua) — Situato tra Cojedes e Yaracuy ha una superficie di 12.200 ettari. È un ecosistema protetto, dichiarato Parco nazionale il 5 giugno 1992, con importanti attrazioni naturali, come boschi di latifoglie e semi-decidue.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Autodromo de San Carlos — L'Autodromo internazionale di San Carlos è situato alle porte della città ed è sede di numerose importanti gare nazionali e internazionali di auto e moto da corsa. L'autodromo dello Stato di Cojedes è conosciuto per aver ospitato 4 gare mondiali di motociclismo tra il 1976 e il 1979 e anche importanti eventi di Formula 1.
  • Aguas Termales la Aguadita — Acque sulfuree a Tinaquillo, a circa 1 km dal villaggio di Aguadita.
  • El Salto — Flusso di acqua limpida nel fiume Tinaco.
  • Embalse Conchinche — Sistema di irrigazione sul fiume Pao che serve un'area di 600 ettari e offre forniture di acqua per la città di Valencia.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.