Scarica il file GPX di questo articolo

Africa > Africa orientale > Tanzania > Altopiani meridionali della Tanzania

Altopiani meridionali della Tanzania

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Altopiani meridionali della Tanzania
Market in Songea
Stato

Altopiani meridionali della Tanzania è una regione della Tanzania.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Iringa — Città collinare nota per le sue pitture rupestri.
  • Makambako — Situata al crocevia tra Njombe, Iringa e Mbeya.
  • Mbeya — Cittadina situata a circa 1700 m, in una stretta valle circondata da monti.
  • Mufindi — Città nell'omonimo distretto.
  • Njombe
  • Songea — Capoluogo della regione del Ruvuma posto lungo la strada A19.
  • Tukuyu — Città collinare a circa 60 km a sud di Mbeya.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]

Iringa è un'ottima base per visitare questa regione.

I nuovi cancelli ad ovest del Parco nazionale dei monti Udzungwa rendono questo parco facilmente accessibile dalla città e il Parco nazionale di Ruaha è una delle gemme nascoste tra i parchi africani.

Mufindi è a una distanza tale da Iringa da essere coperta in poco tempo sia in auto che in bus e vale la pena visitarla almeno un paio di giorni.

Troppe persone oltrepassano questo gioiello per cercare di raggiungere le spiagge di Zanzibar e si perdono uno di quei luoghi fonte d'ispirazione che l'Africa spesso mantiene ben nascosti.


Cosa vedere[modifica]

Il Parco nazionale di Ruaha è un bellissimo parco con la più ampia varietà di fauna selvatica in Africa orientale. È il parco in cui tutte le persone sanno che devono andare. Senza ingorghi di veicoli per safari, che si trovano a nord e con basse tariffe di ingresso al parco, solo 20 USD. Il Parco nazionale dei monti Udzungwa è un territorio inesplorato e un paradiso gli osservatori di uccelli e gli escursionisti. Ricevi informazioni sul campeggio Riverside vicino ad uno dei nuovi ingressi del parco. Chiedi al Neema Crafts (un progetto favoloso in sé, che merita una visita e un tour del loro centro) sulle pitture rupestri scoperte di recente nella zona.

"Isimilia stone age" è uno dei migliori siti dell'età della pietra di tutto il mondo. È appena fuori dalla città di Iringa e contiene un sorprendente numero di utensili rinvenuti nel sito risalenti all'età della pietra. Una passeggiata nelle gole attraverso le favolose erose torri di roccia vale proprio la pena.

Mufindi è un ottimo luogo di sosta per vedere un altro lato di Africa. Vi muoverete tra campi rigogliosi di tè in una splendida collina e il paesaggio forestale con una vista mozzafiato. Soggiorno a nei casali Matamba o nel lodge Foxes Highland. Un ottimo posto dove andare per rilassarsi.

Non passare attraverso questa bellissima parte della Tanzania senza almeno un giorno o almeno mezza giornata a Iringa e assicuratevi di visitare il Neema Crafts Centre per persone con disabilità. Chiedere un tour del loro centro e saranno lieti di mostrarvelo. Si tratta di un progetto veramente commovente e uno dei più notevoli in Africa. È anche un ottimo posto per conoscere la verità su i luoghi e la gente di questa regione.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]

Specialità locali: chip mayai, Ugali, ecc. per i più esotici in alcuni villaggi si trovano ancora alcuni degli anziani che mangiano Sondo. Queste sono le larve di varie specie di insetti del legno di diversi alberi che vengono fritti per poi essere mangiati. Le loro dimensioni variano da 2 a 10 centimetri. Se riuscirete a mangiarli scoprirete che hanno un buon sapore e un interessante consistenza.


Sicurezza[modifica]


Altri progetti