Wikivoyage:Politica relativa al turismo sessuale

Da Wikivoyage.
Politiche e linee guida > Politica relativa al turismo sessuale
Jump to navigation Jump to search

Definiamo turismo sessuale quei viaggi intrapresi in paesi caratterizzati da un approccio alquanto "liberale" in materia di sesso o con una legislazione carente che non protegge gli elementi socialmente più deboli in relazioni miranti esclusivamente al soddisfacimento del proprio piacere. Questi termini riguardano soprattutto l'abuso di donne e minorenni.

Gli utenti di Wikivoyage non dovranno fornire nessun tipo di informazione al riguardo e in particolare dovranno astenersi da inserire informazioni che rientrino in uno dei generi elencati di seguito:

  • Indirizzi ed elenchi di bordelli o di quartieri a luci rossi;
  • Informazioni sui prezzi e servizi offerti dalle prostitute;
  • Informazioni sulla prostituzione illegale effettuata per strada;
  • Valutazioni o confronti dei bordelli e servizi prestati in luoghi differenti

Tuttavia possono essere incluse descrizioni generali di quartieri a luci rosse che possono essere di interesse turistico per viaggiatori "normali": esempi sono i quartieri rossi di Amburgo, Amsterdam o Mumbai che sono regolarmente visitati per scopi meramente turistici.

Inoltre la menzione di un quartiere a luci rosse è ammessa per motivi di sicurezza ovvero per informare gli ignari viaggiatori su quali zone evitare: parecchi alloggi economici sono spesso situati in queste zone e a volte funzionano anche come alberghi ad ore con tutti i rischi connessi.

Questa decisione non è stata presa in segno di disapprovazione verso i "sex workers", ma per altri motivi:

  • La pubblicazione di informazioni utili per il turismo sessuale potrebbe dare l'impressione che Wikivoyage favorisca questo gruppo di lettori. Noi vogliamo scrivere una guida per tutti, e non solo per le persone in cerca di sesso.
  • Il turismo sessuale è perseguito in diversi paesi, come negli USA, Germania e Italia, anche se praticato in una nazione differente dalla propria.

C'è da dire, inoltre, che il turismo a sfondo sessuale comporta lo sfruttamento degli elementi più deboli di una società, soprattutto in paesi del terzo mondo. Promuovere questo genere di azioni non rientra nel nostro obiettivo. Detto in altro modo, Wikivoyage mira ad attrarre un'ampia fascia di viaggiatori, ma non a tutti i costi.