Scarica il file GPX di questo articolo
Asia > Sud-est asiatico > Birmania > Birmania centrale > Regione di Magway

Regione di Magway

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Regione di Magway
University of community health.jpg
Localizzazione
Regione di Magway - Localizzazione
Bandiera
Regione di Magway - Bandiera
Stato
Capoluogo
Abitanti

Regione di Magway (o Magwe) è una divisione amministrativa della Birmania. Sono pochissimi i turisti che visitano Magwe.

Da sapere[modifica]

È la più grande delle divisioni birmane. Il principale prodotto è il petrolio e il gas naturale. Altre industrie includono cementifici, cotonifici e manifatture di tabacco oltre a lavorazione del ferro e del bronzo.

Cenni geografici[modifica]

La divisione di Magwe è situata nella zona centrale del paese tra le latitudini Nord 18° 50' e 22° 47' e tra le longitudini Est 93° 47' e 95° 55'. Confina con le regioni di Sagaing a Nord, Mandalay ad est, Bago a Sud e con gli stati di Rakhine e Chin ad Ovest.


Cenni storici[modifica]

Nelle zone di Pondaung e Ponnya sono stati trovati fossili di primati vissuti 40 milioni di anni fa. La scoperta indusse il governo a proclamare la Birmania "culla dell'umanità"

Aung San, padre di Aung San Suu Kyi, leader del principale movimento di opposizione alla giunta militare ed egli stesso figura centrale nella storia della Birmania nel periodo della seconda guerra mondiale e negli anni successivi, nacque in questa divisione e precisamente nella municipalità di Nate Mauk.

Cultura e tradizioni[modifica]

I Birmani costituiscono il 95% della popolazione di Magwe. Il rimanente 5% è costituito da Chin, Rakhine, Kayin e Shan. Il 98% della popolazione professa la religione buddista.

L'agricoltura si basa su coltivazioni di sesamo, arachidi, tabacco, mais, ecc. Molto estese le risaie. Prodotti tipici di Magwe sono il Thanaka (Limonia acidissima) e il Phangar (Chebulic myorobalan).


Territori e mete turistiche[modifica]

Essa comprende i distretti amministrativi di Magway, Minbu, Thayet, Pakokku e Gangaw con un totale di 25 municipi e quasi 1.700 villaggi rurali o forestali.

Centri urbani[modifica]

  • Magway — Capoluogo amministrativo, Magway sorge sulla sponda occidentale del fiume Ayeyarwady con un intenso traffico di imbarcazioni da e per la riva opposta in corrispondenza del centro di Minbu. L'unica attrattiva del capoluogo è una pagoda nello stile tradizionale birmano, la "Mya Tha Lun Paya".
  • Minbu — Sulla riva destra del fiume Ayeyarwady di fronte al capoluogo.
  • Pakokku — Tra campi di tabacco Pakokku è priva di attrattive ma venti km a nord est si trovano le rovine di un'antica città e di un monastero costruito completamente in legno di teak, il "Pakhanngeh Kyaung".

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.