Scarica il file GPX di questo articolo

Cottonera

Da Wikivoyage.
Europa > Malta > Isola di Malta > Cottonera
Cottonera
Forte sant'Angelo visto dai giardini Upper Barracca a La Valletta
Stato

Cottonera o Le Tre Città è l'insieme delle città fortificate di Vittoriosa (Birgu), Senglea (L-Isla) e Cospicua (Bormla) sull'Isola di Malta situate di fronte alla costa di La Valletta.

Da sapere[modifica]

Queste tre città sono in parte legate tra loro con elementi in comune come le possenti mura difensive, e in parte indipendenti con le loro feste e attrazioni peculiari di ogni singola città.

Cenni geografici[modifica]

Vittoriosa e Senglea si estendono su due lingue di terra in direzione della capitale. Cospicua invece sta alle loro spalle, fornendo come ulteriore protezione una seconda cinta muraria detta "linea di margherita" infine una terza detta "linea di Cottonera".

Cenni storici[modifica]

In origine erano tranquilli villaggi di pescatori. Nel 1530 i cavalieri di san Giovanni si stanziarono a Vittoriosa (Birgu) e successivamente ampliarono le mura difensive per proteggersi da attacchi terreni e costruirono/migliorarono dei forti sulle punte delle lingue di terra afferenti a Vittoriosa e Senglea per proteggersi da attacchi marini. I loro sforzi furono ripagati quando nel 1565 riuscirono a resistere all'assedio dei turchi. Tuttavia, successivamente, il cuore dell'isola si spostò nella nascente La Valletta.

Cottonera subì ingenti danni (e perdite di vite umane) durante la seconda guerra mondiale a causa di pesanti bombardamenti.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Cospicua (Bormla) — Situata nell'entroterra; punto di giunzione tra le altre due città e il resto dell'Isola di Malta.
  • Senglea (L-Isla) — Si estende parallelamente a Vittoriosa e offre dalla sua punta una vista mozzafiato.
  • Vittoriosa (Birgu) — La più ricca di aspetti turistici delle tre.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]

  • Giorno della vittoria. Memoriale dell'8 settembre, giorno in cui furono sconfitte le forze ottomane durante l’assedio del 1565. Celebrato a Senglea.
  • San Lorenzo (Patrono). Patrono della città di Vittoriosa, celebrato il 10 agosto.
  • San Domenico (Saint Dominic of Guzman). Patrono della città di Vittoriosa, celebrato l'ultimo fine settimana d'agosto.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

All'ingresso di Vittoriosa, proprio a fianco del capolinea dell'autobus, c'è un cartellone dell'ufficio del turismo maltese che propone i tre seguenti itinerari.

Vittoriosa[modifica]

  1. Couvre Porte
  2. La cortina francese (The French Curtain)
  3. Gran maestro La Valletta ferita nel grande assedio
  4. Sacra Infermeria e Sally Port
  5. L'area di Collachio
  6. Palazzo dell'inquisitore
  7. Misraħ ir-Rebħa (Piazza della Vittoria)
  8. Oratorio San Guzepp (La Valletta's sword and hat)
  9. Church Close
  10. Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo (St Lawrence Parish Church) e museo
  11. Lungomare di Birgu
  12. Forte sant'Angelo
  13. Museo Vittoriosa 1565

Senglea[modifica]

  1. Dock Clock e il sito del forte di san Michele (Fort St Michael)
  2. Chiesa parrocchiale di nostra signora delle vittorie (Parish Church of Our Lady of Victories)
  3. Il-Madonna tan-Nofs
  4. Chiesa di san Filippo Neri (Church of St Philip Neri) (Partu Salvu)
  5. Giardino Guardiola (Il-Garjola Garden) (Vedette)
  6. Lungomare di Senglea
  7. Chiesa di san Giuliano (St Julian Church)
  8. Il-Macina

Cospicua[modifica]

  1. Margherita lines
  2. Porta della nostra signora (Notre Dame Gate) (Birgu)
  3. Vecchio mulino
  4. Bir Mula Heritage House
  5. Dock No. 1
  6. Chiesa parrocchiale dell'immacolata concezione (Parish Church of The Immaculate Conception)
  7. Memoriale di guerra (War Memorial) e commemorazione del ritorno della statua dell'immacolata concezione
  8. Porta di sant'Elena (St Helen's Gate) e bastione
  9. Chiesa scolpita (Rock-cut chucrch) - Natività di Gesù Cristo
  10. Chiesa della conversione di san Paolo



1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.