Scarica il file GPX di questo articolo
Tematiche turistiche > Prima di partire > Strumenti di pagamento

Strumenti di pagamento

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Quando si viaggia all'estero, sarà inevitabile effettuare delle spese. Queste avverranno per lo più in una valuta diversa dal vostro paese d'origine.

Liquidità[modifica]

Questa è una delle soluzioni più semplici, ma è necessario cambiare i soldi. Attenzione: alcune valute non sono scambiabili al di fuori del loro paese d'origine. Ricordarsi di confrontare i corsi e ricordare che gli uffici di cambio vicini a stazioni ferroviarie, porti e negli aeroporti praticano spesso tassi di cambio meno interessanti. Ricordati di familiarizzare con i tagli delle banconote e con le monete.

Nota: Evitare di cambiare soldi per strada. In primo luogo non è del tutto legale e, pertanto, potrebbe mettervi nei guai, ma soprattutto non si con chi si sta trattando: potrebbe trattarsi benissimo di una contraffazione volgare, di una truffa o si rubarvi tutto ciò che avete. Preferire effettuare la transazione in valuta estera nelle banche e presso i cambi valuta.

Carte bancarie[modifica]

Carte accettate

Carte di credito[modifica]

Le carte di credito più comuni sono Visa e MasterCard; American Express in misura minore. Questo sistema ha il vantaggio di non dover andare negli ufficio di cambio, ma può essere più costoso. Sono necessarie alcune precauzioni: non perdere di vista la vostra carta durante l'operazione di pagamento e tenere le ricevute della carta di credito in un posto sicuro.

Carte di debito[modifica]

Le carte di debito (Interac) canadesi sono accettate negli Stati Uniti, ma solo se la finestra/terminale ha registrato i loghi che sono sul retro della vostra carta.

Travellers cheques[modifica]

I più comuni sono quelli di American Express e sono disponibili in diverse valute. Questa soluzione è più sicura rispetto al denaro contante, ma dal momento che raramente è possibile pagare direttamente i commercianti attraverso travellers cheques, questo richiede di passare due volte in banca o in un ufficio di cambio.

Assegni[modifica]

Il più delle volte, i commercianti rifiutano assegni stranieri, anche nella zona Euro. Si noti che in tutti i casi, vi saranno addebitate tasse molto pesanti.