Scarica il file GPX di questo articolo

Limitazioni bagaglio a mano

Da Wikivoyage.
Tematiche turistiche > Prima di partire > Limitazioni bagaglio a mano
TUIfly 737 01.jpg

Per avere una maggiore sicurezza negli aeroporti è vietato portare nel bagaglio a mano alcuni oggetti. Per bagaglio a mano si intende borsa, zaino o valigia, la cui dimensione non sia superiori a 56 cm x 45 cm x 25 cm (inclusi maniglie, tasche, ruote, etc.). Di seguito riportiamo una breve lista di articoli vietati, ma prima di partire è sempre meglio controllare sul sito dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile se ci sono nuove disposizioni.

Armi[modifica]

Pistole, fucili, lanciarazzi, componenti di arma da fuoco, balestre, fionde, fucili subacquei, pistole e armi giocattolo, asce, accette, frecce, ramponi, picozze da ghiaccio, temperini, coltelli, lame pari o superiori a 6 cm, machete, sciabole, spade, bisturi, forbici con lame superiori a 6 cm, racchette da sci, stelle da lancio, etc.

Sono proibiti anche oggetti che potrebbero essere usati come arma: trapani a punta, seghe, cacciaviti, piedi di porco, pinze, martelli, chiavi inglesi, lanciafiamme, mazze da baseball, da hockey o da golf, manganelli, skate board, stecche di biliardo, canne da pesca etc. Nella maggior parte degli aeroporti internazionali e nazionali non vengono accettati nemmeno oggetti come pinzette, forbicine e tagliaunghie.

Esplosivi e sostanze infiammabili[modifica]

Munizioni, detonatori, esplosivi e dispositivi esplosivi, repliche o imitazioni di materiali o dispositivi esplosivi, mine, granate, contenitori di gas, fuochi d'artificio, razzi, combustibili, liquidi infiammabili come benzina, gasolio, alcool, acquaragia, bevande alcooliche superiori a 70°.

Sostanze chimiche e tossiche[modifica]

Acidi, candeggianti, sostanze corrosive, spray immobilizzanti, gas lacrimogeno, materiale radioattivo, veleni, materiali infettivi, estintori, ecc.

Sostanze liquide[modifica]

A causa di minacce terroristiche costituite dagli esplosivi in forma liquida, nel 2006 l'Unione Europea ha adottato nuove norme per la sicurezza, che prevedono limitazioni della quantità di sostanze liquide trasportate nel bagaglio a mano oltre i punti di controllo di sicurezza aeroportuale. Le regole valgono per tutti i passeggeri in partenza dagli Aeroporti dell'Unione Europea e per tutte le destinazioni (anche voli nazionali).

Le norme non pongono alcun limite alle sostanze liquide acquistate nei negozi che si trovano oltre i punti di controllo aeroportuale (si consiglia di conservare lo scontrino e di non aprire i sacchetti sigillati), e non riguardano il bagaglio consegnato in stiva.

Al punto di controllo di sicurezza aeroportuale è possibile presentare un sacchetto di plastica trasparente richiudibile di circa 18x20 cm (capacità inferiore a 1 litro), contenente recipienti per liquidi da massimo 100 ml (o 100 g). A ogni passeggero, bambini inclusi, è permesso avere un solo sacchetto di plastica.

I liquidi confezionati soggetti a questa norma sono: acqua, bevande in genere, minestre, sciroppi, creme, lozioni, oli, profumi, spray, gel, bagnoschiuma, schiuma da barba (e altri recipienti sotto pressione), deodoranti, dentifricio (e altre sostanze in pasta), mascara, lucidalabbra liquido, yogurt, formaggio fresco, crema di cioccolato e simili.

Non sono invece considerati sostanze liquide: cipria, fard, rossetto solido, talco in polvere, formaggio in forma solida.

Nel bagaglio a mano è possibile trasportare medicinali, prodotti dietetici e alimenti per bambini in quantità necessarie per il viaggio in aereo. Potrebbe essere richiesto di fornire la prova dell'autenticità e dell'effettiva necessità del prodotto, ma non è necessario inserirli nel sacchetto. Tutti i liquidi, sia quelli che devono essere chiusi nel sacchetto sia quelli esenti, devono essere tirati fuori dal bagaglio a mano durante i controlli di sicurezza e fatti passare separatamente sotto la macchina a raggi X.

Collegamenti utili[modifica]