Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Praga
(Varsavia)
Panorama dal campanile di Santa Anna
Localizzazione
Praga - Localizzazione
Stemma
Praga (Varsavia) - Stemma
Stato
Regione

Praga è un distretto della città di Varsavia.

Da sapere[modifica]

Praga era un villaggio indipendente menzionato nelle fonti storiche fin dal 1432. Fu incorporata ufficialmente in Varsavia alla fine del XVIII secolo. L'area è scampata ai bombardamenti dalla seconda guerra mondiale ma è un sobborgo in cui gran parte degli abitanti appartiene agli strati più poveri della società. Strade in pessime condizioni e palazzi decrepiti vi faranno pensare di essere in un'altra città. Nonostante la rovina e la decadenza in cui versa, Praga merita di essere visitata. Molti artisti hanno scelto di aprire qui le loro botteghe e nascono continuamente nuovi locali, gallerie e teatri alternativi, portando lentamente alla riqualificazione della zona. Non è comunque prudente girare a piedi di notte.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Attualmente Praga è amministrativamente suddivisa in:

  • Praga-Północ (Praga Nord).
  • Praga-Południe (Praga Sud).


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Praga[modifica]

  • 1 Giardino zoologico (Ogród Zoologiczny), ul. Ratuszowa 1/3. Inaugurato nel 1928 nella parte settentrionale dei giardini Praski, ospita 3600 animali di 500 specie diverse.
Durante l'occupazione nazista di Varsavia, Jan Żabiński, direttore dello zoo di Varsavia, e sua moglie, Antonina, salvarono circa 300 ebrei dal ghetto di Varsavia e dai campi di sterminio nazisti. La famiglia Żabiński ha trasformato lo zoo in un allevamento di maiali, che doveva essere utilizzato in modo che le forze tedesche potessero essere nutrite. Jan Żabiński fece amicizia con alcuni funzionari nazisti e gli fu concesso l'accesso al ghetto di Varsavia in modo da poter raccogliere gli avanzi per nutrire i maiali, studiare il sistema del parco del ghetto e per qualsiasi altra ragione immaginabile. Il suo vero scopo era di far uscire di nascosto gli ebrei e nasconderli nelle gabbie e nelle costruzioni dello zoo. Diane Ackerman ha scritto il libro "The Zookeeper's Wife", che descrive la storia degli ebrei nello zoo, concentrandosi in particolare sulla storia di Antonina. Esiste una trasposizione cinematografica del libro con Jessica Chastain che interpreta Antonina Żabińska. parco zoologico di Varsovie (Q220261) su Wikidata
  • 2 Cattedrale di San Michele Arcangelo e San Floriano (Bazylika katedralna św. Michała Archanioła i św. Floriana Męczennika), Floriańska 3. Cattedrale di San Michele Arcangelo e San Floriano su Wikipedia cattedrale di San Michele Arcangelo e San Floriano (Q497026) su Wikidata
  • 3 Cattedrale ortodossa di Santa Maria Maddalena (Sobór Metropolitalny Świętej Równej Apostołom Marii Magdaleny), al. Solidarności 52. Costruita negli anni 1867-69, la sua forma richiama l'architettura bizantina. Oggi è la cattedrale della Chiesa Ortodossa di Polonia. Cattedrale di Santa Maria Maddalena (Varsavia) su Wikipedia cattedrale Ortodossa di Santa Maria Maddalena (Q651018) su Wikidata
  • 4 Via Ząbkowska, ul. Ząbkowska. Uno dei pochi luoghi di Varsavia che conserva caseggiati originali del XIX secolo: gli edifici della vecchia distilleria e due case di preghiera ebraiche.



Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Praga (Varsavia)
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Praga (Varsavia)
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.