Scarica il file GPX di questo articolo

Parco nazionale Jökulsárgljúfur

Da Wikivoyage.
Europa > Europa settentrionale > Islanda > Terra del nordest > Parco nazionale Jökulsárgljúfur
Parco nazionale Jökulsárgljúfur
Il maestoso canyon Jökulsárgljúfur scavato dallo Jökulsá á Fjöllum
Tipo area
Stato
Superficie
Anno fondazione

Il Parco nazionale Jökulsárgljúfur è situato nella Terra del nordest dell'Islanda.

Da sapere[modifica]

Lo Jökulsárgljúfur è il grandioso canyon situato nel nord dell'Islanda, formato dal fiume glaciale Jökulsá á Fjöllum, le cui acque gelide e grigie di sedimenti, ma anche blu-verdi, in alcuni specchi trasparenti, provengono direttamente dal Vatnajökull, per poi riversarsi in mare a nord in corrispondenza della baia di Öxarfjörður. Nel suo corso ha creato uno dei canyon più grandi del paese (il Jökulsárgljúfur), la cascata più grande per estensione del fronte d'acqua d'Europa (Dettifoss) ed una miriade di grotte e formazioni laviche particolarissime e ampie valli ricche di vegetazione.

La straordinaria conformazione della gola, in cui si possono ritrovare regolarissime colonne di basalto, cascate, grotte, tracce di antichissimi crateri, picchi, è un altro dei luoghi unici d’Islanda, paragonabile a pochi luoghi sulla Terra per la sua eccezionale bellezza, uno di questi è certamente il Gran Canyon in Arizona.

Cenni storici[modifica]

Nei secoli passati l'area di Ás è stata una delle zone maggiormente popolate dell'intera isola. Questo grazie al particolare microclima che regna nella regione e per i suoi ampi campi da pascolo. Nel XVIII secolo l'intera area venne completamente devastata dall'alluvione dello Jökulsá á Fjöllum che distrusse gran parte dei centri abitati e rese sterili gli ampi pascoli decretando la fine della prosperità dell'intera area. Salvo alcune eccezioni l'intera zona, compresa l'area di Ásbyrgi, è rimasta completamente disabitata.

Nel 2008 entrò a far parte dell’immenso parco nazionale del Vatnajökull, che ricopre più di 12.000 km² di territorio.

Come arrivare[modifica]

In autobus[modifica]

Le autolinee SBA – Norðurleið effettuano nei soli mesi estivi un servizio di pullmann sul percorso Akureyri - Húsavík - Ásbyrgi - Dettifoss

Permessi/Tariffe[modifica]

Il Centro visitatori si trova ad Ásbyrgi.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Le principali meraviglie naturali che si trovano lungo lo Jökulsárgljúfur sono:

  • Selfoss.
  • Dettifoss.
  • Hafragilsfoss.
  • Rauðhólar.
  • Holmatungur.
  • Hljóðaklettar.
  • Ásbyrgi.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

  • Hóll, Sulla statale 85, 9 km ad ovest di Ásbyrgi, +354 465 2270, +354 465 2353. .
  • Lundur (9 km da Ásbyrgi), +354 465 2247. In una scuola elementare che nel periodo estivo si tramuta in albergo.
  • Skúlagarður Inn (Sulla statale n° 85, 14 km prima di arrivare ad Ásbyrgi), +354 465 2280. .


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.