Scarica il file GPX di questo articolo
(Reindirizzamento da Finlandia occidentale)
Europa > Europa settentrionale > Finlandia > Costa occidentale finlandese

Costa occidentale finlandese

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Costa occidentale finlandese
Torre di osservazione a Tampere
Localizzazione
Costa occidentale finlandese - Localizzazione
Stemma
Costa occidentale finlandese - Stemma
Stato
Superficie
Abitanti

Costa occidentale finlandese è la regione bagnata dal golfo di Botnia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il territorio confina con la Finlandia lacustre, Finlandia meridionale, Provincia di Oulu e si affaccia sul Golfo di Botnia.

Cenni storici[modifica]

Il suo territorio è incluso in quello che fu la Finlandia occidentale, una delle sei grandi province della Finlandia.

Con la riforma amministrativa del 1997 nella Finlandia occidentale sono confluite le vecchie province di Turun ja Porin lääni, Vaasan lääni, Keski-Suomen lääni e la parte settentrionale del Hämeen lääni. È stata soppressa con le altre province nel 2009.

Lingue parlate[modifica]

La regione di Ostrobotnia, così come l'arcipelago del sud (al confine con le Isole Åland), ha maggioranza a lingua svedese. Anche Turku è bilingue, con l'unica università svedese in Finlandia.


Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Ostrobotnia centrale — Ostrobotnia centrale è relativamente piccola sia da un punto di vista geografico che per la sua popolazione. La maggior parte delle cose di interesse si trovano nella città più grande della regione: Kokkola.
      Ostrobotnia — La regione di Ostrobothnia ha una grande popolazione di lingua svedese e un arcipelago molto interessante, l'arcipelago Kvarken, che sta lentamente sorgendo dal mare a causa di un fenomeno glaciale.
      Ostrobotnia meridionale — Questa regione decisamente piatta è sede di numerosi eventi musicali legati al più famoso marchio di superalcolici del paese: Koskenkorva.
      Satakunta — Questa regione ospita due patrimoni dell'umanità dell'UNESCO: il centro storico di Rauma e Sammallahti, il luogo di sepoltura dell'età del bronzo. In estate anche le spiagge di sabbia di Yyteri a Pori sono molto frequentate.
      Varsinais-Suomi — La parte a sud-ovest della Finlandia si chiama letteralmente Finlandia propria per ragioni storiche. La più grande città, Turku, è la più antica del Paese e ospita un castello e una cattedrale che sono a loro volta tra le più antiche. L'arcipelago che arriva fino alle isole Åland è una rinomata destinazione turistica particolarmente frequentata in estate.

Centri urbani[modifica]

  • Jakobstad (Pietarsaari) — Fondata ai tempi della regina Cristina di Svezia, Jakobstad presenta un centro storico ben preservato.
  • Kokkola (Karleby)
  • Kristinestad (Kristiinankaupunki) — Piacevole cittadina portuale.
  • Naantali (Nådendal) — Parco a tema Moomin World dedicato ai più piccoli.
  • Närpes (Närpiö) — La capitale dei pomodori della Finlandia col loro particolare dialetto svedese.
  • Pori (Björneborg)
  • Rauma (Raumo) — Antico borgo che figura nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Seinäjoki (in svedese Östermyra)
  • Turku (Åbo) — Antica capitale della Finlandia.
  • Vaasa (Vasa) — Fondata dagli Svedesi al tempo del re Carlo IX, Vaasa porta il nome della dinastia reale regnante all'epoca. Tuttora ospita una forte minoranza svedese.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

Dopo Helsinki, le città di questa regione hanno i migliori collegamenti internazionali.

In aereo[modifica]

Saab 2000 della Blue1 all'aeroporto di Tampere

Turku ha alcuni voli voli economici su diverse altre compagnie a basso costo. In più ci sono voli senza scalo a Vaasa da Stoccolma, Copenaghen e Riga.

L'aeroporto di Tampere è l'hub finlandese di Ryanair con voli da Bergamo e Pisa. Sebbene fuori dalla regione è comunque vicino e ben connesso con i territori di Satakunta, Ostrobotnia meridionale e Varsinais-Suomi.

In auto[modifica]

Come altrove in Finlandia, la guida è il modo più conveniente per raggiungere luoghi remoti. Prestare attenzione ai limiti di velocità sulle autostrade perché gli autovelox sono frequenti!

In nave[modifica]

Ci sono quattro traghetti giornalieri da Stoccolma a Turku via Åland. Silja Line e Viking Line hanno una partenza al giorno e una di notte. Da Norrtälje (Kapellskär o Grisslehamn) ci sono collegamenti con Naantali (per quelli con i veicoli) e via Åland. Più a nord la Vaasanlaivat Wasa line porta i passeggeri da Umeå a Vaasa.

I passaggi sul Mare delle Åland e Kvarken (nel Golfo di Botnia) sono abbastanza brevi e percorribili anche da piccole imbarcazioni in una bella giornata. Da Åland si può continuare attraverso il mare dell'arcipelago al largo delle coste di Turku.

In treno[modifica]

I treni tra le principali città di Turku e Helsinki sono molto frequenti. Anche Seinäjoki e Vaasa sono accessibili in treno. Se siete interessati alle città lungo la costa, il treno non è la migliore alternativa.

In autobus[modifica]

Le città principali sono collegate tra loro e con Helsinki da autobus frequenti e la maggior parte delle città più piccole hanno un paio di autobus al giorno per la grande città più vicina.

Come spostarsi[modifica]

Vecchio municipio di Rauma

In treno[modifica]

Il principale percorso ferroviario finlandese che attraversa longitudinalmente il Paese passa da Helsinki attraverso Seinäjoki, Bennäs vicino Jakobstad e Kokkola quindi se ci si muove su in queste aree, o lungo la ferrovia Turku-Tampere, si può prendere in considerazione l'opzione del treno.

In autobus[modifica]

Gli autobus sono di solito la migliore forma di trasporto pubblico interurbano.

Cosa vedere[modifica]

All'interno del castello di Turku
  • Turku castello e la cattedrale.
  • Il centro storico di Rauma, un patrimonio mondiale dell'UNESCO.
  • La necropoli del Bronzo in Sammallahdenmäki, un patrimonio mondiale dell'UNESCO.
  • L'archipelago di Kvarken, un patrimonio mondiale dell'UNESCO.
  • Il gigante Pirunpesä a Jalasjärvi, l'erosione terrena più profonda d'Europa.
  • Le pianure dell'Ostrobotnia meridionale.
  • Kultaranta, la residenza estiva del Presidente della Finlandia a Naantali.
  • Il centro Alvar Aalto, ossia il centro amministrativo e culturale di Seinäjoki, progettato da Alvar Aalto alla fine degli anni 1950.

Itinerari[modifica]

Supponendo di procedere lungo la costa del golfo di Botnia, da sud verso nord, incontreremo le località riportate di seguito: Turku, Naantali, Uusikaupunki, Rauma, Pori, Kaskinen, Kristinestad, Närpes, Vaasa, Jakobstad e Kokkola.

Cosa fare[modifica]

Spiaggia di Yyteri a Pori
  • Navigare intorno all'arcipelago nei pressi di Turku.
  • Andare a nuotare nella spiaggia di sabbia di Yyteri vicino a Pori.
  • Goditi la musica al Ruisrock, il più antico festival rock della Finlandia a Turku ogni mese di luglio.
  • Incontra i personaggi dei racconti Moomin nel parco a tema Muumimaailma a Naantali.
  • Ballare il tango al festival Tangomarkkinat, ogni anno a Seinäjoki.
  • Festeggia in un cottage la fine della stagione estiva con fuochi d'artificio a Kokkola.
  • Guarda un derby di hockey locale a Rauma o Pori.


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti