Polis (Cipro)

Da Wikivoyage.
Europa > Cipro > Polis (Cipro)
35° 2' 3" N 32° 25' 29" E
Polis
Πόλις Χρυσοχούς
Polis Cyprus 2.jpg
Stato: Cipro
Abitanti: 3.000 circa (2001)
Posizione
Mappa di Cipro
Polis (Cipro)
Polis (Cipro)
Sito istituzionale di Polis

Polis è un piccolo centro sulla costa nord-occidentale di Cipro.

Introduzione[modifica]

Polis si erge su un'altura a meno di un km dall'ampia baia di Chrysochoùs che si apre sulla costa nord-occidentale di Cipro. È stata identificata con l'antica città-stato di Marion, centro di commercio del rame e in strette relazioni con Atene al tempo di Pericle.

Cenni storici[modifica]

Dopo la morte di Alessandro Magno si mischiò ai litigi tra i diadochi parteggiando per Antigono. Cipro, però fu assegnata a Tolomeo I il quale si vendicò facendo radere al suolo la città che l'aveva osteggiato.

Il centro prese quindi il nome di "Città di Arsinoe" (Polis tis Arsinois in greco), dal nome di una sorella del re d'Egitto Tolomeo Filadelfo (308 – 246 a.C.). In epoca bizantina il nome le fu mutato in quello di "Polis tis Chrysochous" con riferimento alle miniere di oro e rame che a quel tempo non erano ancora esaurite (oro si dice "chrysòs" in greco). Questa è tuttora la dizione ufficiale della città.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Escursioni[modifica]

  • Bagni di Afrodite (Loutrà Afroditis in greco) — Cinque km ad ovest percorrendo la strada costiera che si snoda in direzione della penisola di Akamàs in un paesaggio molto verde tra olivi, eucalipti e piante di carruba. Un sentiero conduce alla piscina naturale formata da una piccola cascata dove la dea dell'amore era solita fare il bagno. Fu durante uno dei suoi bagni che Afrodite incontrò Adone. A 5 km di distanza sta la "Fontana Amorosa" la cui acqua trasmetteva "il mal d'amore" a chi avesse osato berla. Citata dall'Ariosto nella sua opera "Orlando Furioso", la Fontana Amorosa è di difficile accesso e non ha assolutamente l'incanto dei "Bagni di Afrodite".

Itinerari[modifica]

  • Lungo la strada per Morphou (Cipro Nord) — Pomos è l'ultimo villaggio del settore greco prima della "Green Line", la linea dell'armistizio che divide l'isola in due. S'incontra dapprima il villaggio di Limni, quindi il sito archeologico di Vouni con magnifici panorami sulla costa dell'Anatolia e quindi Karavostassi, il luogo dove sbarcò la principessa bizantina Elena Paleologo per andare in sposa al re di Cipro Giovanni II. Nelle vicinanze stanno le rovine di Soli, città-stato che si oppose all'egemonia persiana intorno al 500 a.C.


Altri progetti