Oblast' di Leningrado

Da Wikivoyage.
Europa > Europa orientale > Russia > Russia nordoccidentale > Oblast' di Leningrado
(Reindirizzamento da Oblast di Leningrado)
link=//tools.wmflabs.org/wikivoyage/w/poimap2.php?lat=59.95&lon=30.316667&zoom=auto&layer=M&lang=it&name=Oblast' di Leningrado 59°57′00″N 30°19′00″E 
Oblast' di Leningrado
Il lungofiume inglese a San Pietroburgo.
Localizzazione
Oblast' di Leningrado - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Oblast' di Leningrado - Stemma
Oblast' di Leningrado - Bandiera
In breve
Stato: Russia
Regione: Russia nordoccidentale
Capoluogo: San Pietroburgo
Superficie: 83.908 km²
Abitanti: 1.629.595 (2010)
Sito del turismo
Sito istituzionale

Oblast' di Leningrado è una regione della Russia.

Introduzione[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Oblast' di Leningrado è una provincia (Oblast) della Russia nordoccidentale che ricomprende la città federale di San Pietroburgo. Confina con l'Oblast' di Pskov a sud-ovest, l'Estonia e il golfo di Finlandia ad ovest, la Finlandia a nord ovest, la Carelia a settentrione, l'Oblast' di Vologda ad est ed infine con l'Oblast' di Novgorod a sud.

Lingue parlate[modifica]

A San Pietroburgo non è difficile trovare gente o guide turistiche che parlino in inglese o tedesco, così come uffici turistici con personale multilingue. Nel resto della regione, soprattutto ai confini, è facile comunicare in finlandese o estone. Tuttavia, qualche conoscenza del russo e in maniera particolare dell'alfabeto cirillico renderà il vostro soggiorno di gran lunga più confortevole.

Territori e mete turistiche[modifica]

Regioni dell'Oblast' di Leningrado
██ Distretto di San Pietroburgo — Contiene San Pietroburgo e la sua periferia che grazie ai suoi stravaganti palazzi è una delle destinazioni turistiche più visitate. Formalmente non appartiene all'Oblast' di Leningrado ed è una una regione separata, interamente circondata da tale oblast.
██ Oblast' di Leningrado occidentale
██ Oblast' di Leningrado del nordest
██ Oblast' di Leningrado centrale
██ Oblast' di Leningrado del sudest


Centri urbani[modifica]

  • San Pietroburgo (Санкт-Петербург) — Il centro amministrativo, culturale e turistico dell'oblast' è la città di San Pietroburgo, affettuosamente chiamata Piter dagli abitanti. La maggior parte dei turisti sceglie San Pietroburgo come punto di appoggio per visitare la regione. Non si può riassumere l'importanza di Pietroburgo per la Russia; Basti pensare alle migliaia di opere artistiche, letterarie, poetiche e visive a lei dedicate, alla corrente di pensiero e letteraria detta "Scuola di Pietroburgo", ai suoi appellativi: "Venezia russa", "Finestra sull'Europa", "Capitale del Nord". San Pietroburgo, costruita a tavolino da Pietro I il Grande nel XVIII secolo è da allora in perenne competizione con Mosca per importanza.
  • Gatčina (Гатчина) —
    Castello a Šlissel'burg
    Piccola cittadina nell'Oblast' con un magnifico palazzo che rientra nella rete dei patrimoni UNESCO presenti nella regione.
  • Ivangorod (Ивангород) —
    Monastero di Alexandr Svirskij
    . Se invece sei interessato ai castelli, Vyborg, Šlissel'burg e Ivangorod fanno al caso vostro. La città di Ivangorod fu divisa a metà dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica e come confine per le due metà si scelse il fiume Narva che da il nome all'odierna parte estone della città. Oggi una metà è russa e l'altra estone. La città ospita due bellissimi castelli medievali entrambi sulle rive del fiume.
  • Lodejnoe Pole (Лодейное Поле) — La città ospita il bellissimo complesso della cattedrale e del monastero di Aleksandr Svirskij.
  • Priozersk (Приозерск) — Bellissima città di campagna costruita attorno a un castello careliano.
  • Šlissel'burg (Шлиссельбург) — Piccola città con una fortezza ospitata su un isolotto, oggi protetto dall'UNESCO.
  • Staraja Ladoga (Старая Ладога) — Gemma meravigliosa immersa in un tranquillo villaggio. Fondata nel VII secolo è stata una delle prime capitali della Russia e per almeno due secoli è stato il porto più importante dell'Europa orientale; Ospita alcune delle chiese più antiche della nazioni con affreschi che nulla hanno da invidiare a quelli bizantini, opera di Andrej Rublev. Qui fu costruito il primo Cremlino (fortezza) russo, opera del primo zar di Russia, il vichingo Rurik della stessa dinastia che darà alla storia lo zar più famoso: Ivan IV, detto il terribile.
  • Tichvin (Тихвин) — Piccola città costruita attorno al Monastero della dormizione (Uspenskij monastyr').
  • Vyborg (Выборг) — Una delle più belle città della regione con un castello svedese costruito sull'Istmo di Carelia, ai confini con la Finlandia.

Altre destinazioni[modifica]

  • Riserva naturale Nižne-Svirskij. (Нижне-Свирский заповедник)

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Il principale aeroporto, oltre quelli pietroburghesi, è quello estone di Narva/Ivangorod che costituisce un ottimo punto di riferimento per un viaggio a metà tra Estonia e Russia. Anche l'aeroporto di Helsinki può rivelarsi un'ottima idea se si intende concentrare il proprio viaggio nei dintorni di Vyborg (che è collegato a Helsinki da un'autostrada).

Come spostarsi[modifica]

In treno[modifica]

In generale il mezzo di trasporto più efficiente ed economico è costituito dai treni locali (električka, in opposizione a poezd che sono i treni per grandi distanze) che fanno servizio da San Pietroburgo alle diverse mete minori.

Cosa vedere[modifica]

Panorama di Vyborg

Cosa fare[modifica]

A tavola[modifica]

Bevande[modifica]

La bevanda tipica della regione è la birra, molto spesso proveniente dalle birrerie di San Pietroburgo. In particolare vi consigliamo la marca Baltika, presente in diverse varianti (chiara, scura o doppio malto). Nei supermercati troverete molto spesso birra molto leggera venduta in taniche di plastica da 2 o 5 litri.

Sicurezza[modifica]

Nei dintorni[modifica]


Altri progetti