Chiang Mai

Da Wikivoyage.
18° 47' N 98° 59' E
Chiang Mai
Chiang Mai vista dall'aereo
Stato: Thailandia
Regione: Thailandia settentrionale
Abitanti: 960.906 (2008)
Posizione
Mappa della Thailandia
Chiang Mai
Chiang Mai

Chiang Mai è una città della Thailandia settentrionale.

Introduzione[modifica]

Wat Suandok, mausoleo della dinastia Lanna

Chiang Mai (เชียงใหม่) è la porta per il nord della Thailandia. Con una popolazione di oltre 170.000, è la seconda più grande città dopo Bangkok. Situata in una pianura circondata da montagne, coperte da vegetazione lussureggiante, Chiang Mai ha un'aria cosmopolita ed una significativa quantità di stranieri. È molto più calma e verde della capitale, fattori che hanno portato in molti da Bangkok a trasferirsi stabilmente in questa "Rosa del nord".

Fondata nel 1296 a.C., la città di Chiang Mai dista circa 800 km da Bangkok. Fino al 1920 poteva essere raggiunta solo con un arduo viaggio risalendo fiumi o a dorso di elefante. Questo lungo isolamento ha contribuito a preservarne il carattere particolare.


Come orientarsi[modifica]

Il centro storico di Chiang Mai è la Città delle Mura (chiang in Thai, quindi Chiang Mai - "Nuova Città delle Mura"). Ci sono sezioni delle mura ai cancelli ed agli angoli, a parte ciò rimane solo il fossato.

Dentro le restanti mura di Chiang Mai ci sono più di 30 templi costruiti all'epoca del principato, in una combinazione di stili provenienti da Birmania, Sri Lanka e Lanna Thai, decorati con begli intarsi in legno, scalinate Naga, guardiani leonini ed angelici, ombrelli dorati e pagode ricoperte di foglia oro. Il più famoso è Doi Suthep, che domina la città da 1.050 m di altezza a 13 km di distanza.

La parte moderna di Chiang Mai si è espansa in tutte le direzioni, ma particolarmente ad est, lungo il Fiume Ping (Mae Nam Ping), dove si trovano Thanon Chang Klan, il famoso Bazaar Notturno e il grosso degli hotel di Chiang Mai. La gente locale dice che Chiang Mai non è stata vissuta finché non si è goduto della vista da Doi Suthep, mangiato una coppa di kao soi, e comprato un ombrello da Bo Sang.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Aeroporto internazionale di Chiang Mai (CNX) voli domestici ed internazionali. La tratta per Bangkok è una delle più affollate della nazione (Thai Airways vola quasi ogni ora, con voli addizionali nei periodi turistici di punta). Altre compagnie aeree che operano servizi diretti da e per Chiang Mai sono:

L'aeroporto è a circa 3 km a sud-ovest del centro della città, solo 10-15 minuti in macchina. I tassisti autorizzati chiedono 140 baht fino a 5 passeggeri partendo da qualsiasi posto della città; prendendo un taxi con tassametro i prezzo sarà al di sotto dei 100 baht. I taxi partono dall'uscita a nord del terminal - dopo aver ritirato i bagagli, proseguire attraverso la reception e poi girare a destra. Alternativamente, prendere il bus numero 4 per il centro della città a 15 baht, o noleggiare un tuk-tuk o songthaew per 50-60 baht. La maggior parte degli hotel e ostelli offrono servizi di accoglienza all'aeroporto gratis o molto economici.

Come spostarsi[modifica]

Cosa vedere[modifica]

Doi Suthep chedi.jpg


Eventi e feste[modifica]

Cosa fare[modifica]

Acquisti[modifica]

Come divertirsi[modifica]

Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]


Sicurezza[modifica]

Come restare in contatto[modifica]

Nei dintorni[modifica]


Altri progetti